Dagospia

MI FACCIA VEDERE L'UCCELLO, PLEASE! - TORNA IN ITALIA IL CAMPIONATO MONDIALE DI ORNITOLOGIA! E’ IN PROGRAMMA DAL 19 AL 21 GENNAIO A CESENA: 32.200 I VOLATILI PRESENTI, 4 MILA GLI ALLEVATORI, PROVENIENTI DA 28 NAZIONI; 138 I GIUDICI INTERNAZIONALI


 
Guarda la fotogallery

CAMPIONATO MONDIALE DI ORNITOLOGIA CAMPIONATO MONDIALE DI ORNITOLOGIA

(ANSA) - Torna in Italia dopo quattro anni il Campionato Mondiale di Ornitologia, in programma dal 19 al 21 gennaio a Cesena Fiera per la sua 66/a edizione, organizzato dalla Confederazione Ornitologica Mondiale (Com). Nel 2004 venne ospitato a Bari e nel 2009 a Piacenza, mentre l'edizione 2019 sarà in Olanda.

 

Numeri record in Romagna per gli organizzatori: 32.200 i volatili presenti, superando l'edizione di Piacenza che ne arrivò a ospitare 28.500; sono 4.030 gli allevatori, provenienti da 28 nazioni; 138 i giudici internazionali. Annunciate tantissime specie: canarini di colore e di postura, ibridi esotici e indigeni, canarini da canto, pappagallini e psittacidi (pappagalli di grande taglia).

SIMONE MASSARINI CAMPIONE MONDIALE DI ORNITOLOGIA SIMONE MASSARINI CAMPIONE MONDIALE DI ORNITOLOGIA

 

"Un evento ornitologico senza precedenti, per numero di allevatori partecipanti e di uccelli esposti a concorso", conferma Antonio Sposito, presidente della Federazione Ornitologica Italiana. Il Campionato Mondiale di Cesena 2018 è emblematico e per "noi allevatori amatoriali è il coronamento di un anno di lavoro".

Guarda la fotogallery