Dagospia

BAIL-IN? GET OUT! - PADOAN CREDE DI AVER TROVATO LA QUADRA PER LE BANCHE VENETE, ED EVITARE L’INTERVENTO DI OBBLIGAZIONISTI E DEPOSITANTI. L’UE POTREBBE RIDURRE LE RICHIESTE DI CAPITALE PRIVATO DA INIETTARE E COSì LE BANCHE DI SISTEMA (INTESA E UNICREDIT, COME DAGO-ANTICIPATO) POTREBBERO METTERE MANO AL PORTAFOGLI SENZA SVENARSI


 
Guarda la fotogallery

Schauble Padoan Schauble Padoan

DAGONOTA - Per le banche venete il Ministro Padoan è fiducioso di annunciare a breve una soluzione equilibrata. La UE potrebbe ridurre le richieste di capitale privato da iniettare e così le banche di sistema potrebbero mettere mano al portafogli senza svenarsi.

 

BANCHE VENETE: PADOAN, SOLUZIONE PROSSIMA, NO BAIL IN

 (ANSA) - In relazione all'andamento delle discussioni in corso su Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, il Ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan comunica che "la soluzione è ormai prossima e che le interlocuzioni con le istituzioni europee sono incoraggianti". Cosi' una nota. Il Ministro ribadisce che "la soluzione non contemplerà alcuna forma di bail-in e che obbligazionisti senior e depositanti saranno in ogni caso pienamente garantiti".

 

BANCHE VENETE:UE,SOLUZIONE SENZA BAIL-IN SENIOR BOND

carlo messina giovanni bazoli carlo messina giovanni bazoli

 (ANSA) - "Per quanto riguarda la situazione di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, la Commissione Ue, il Single Supervisory Mechanism e le autorità italiane lavorano fianco a fianco. Sono in corso contatti costruttivi per raggiungere una soluzione per le due banche in linea con le regole Ue, senza il bail-in degli obbligazionisti senior. I depositi saranno in ogni caso pienamente garantiti": lo fa sapere un portavoce della Commissione Ue.

GIANNI MION GIANNI MION mustier mustier

Guarda la fotogallery