HALLYDAY NON LASCIA ALLA FIGLIA NEANCHE LA “SUA” CANZONE - LAURA E IL FRATELLASTRO DAVID, ESCLUSI DAL TESTAMENTO, RICORRONO ALLE VIE LEGALI – SECONDO LE ULTIME VOLONTA’ DELLA STAR FRANCESE SCOMPARSA A DICEMBRE L’UNICA EREDE E’ LA GIOVANE QUARTA MOGLIE LAETICIA (CHE SI E’ DEFINITA “NAUSEATA” DALLA LETTERA SCRITTA DA LAURA...) - VIDEO


 
Guarda la fotogallery

johnny hallyday laura-smet johnny hallyday laura-smet

 

Stefano Montefiori per il Corriere della Sera

 

Il 9 dicembre scorso, la grande famiglia che sembrava ricomposta si era stretta attorno a Johnny Hallyday per i funerali solenni sugli Champs Élysées e alla chiesa della Madeleine. Due mesi dopo, quell' unione va in frantumi e i figli maggiori Laura Smet e David Hallyday ricorrono alle vie legali: il testamento li disereda totalmente a beneficio esclusivo di Laeticia, l' ultima moglie.

 

 

Laura Smet, nata 34 anni fa dalla relazione tra «Johnny» e l' attrice Nathalie Baye, ha scritto al padre scomparso una lettera e l' ha resa pubblica. «Caro papà, sono più di due mesi che te ne sei andato, mi manchi tanto, e allo stesso tempo non ti ho mai sentito così vicino. Ho appreso, qualche giorno fa, che avresti redatto un testamento che ci disereda totalmente, me e David». David è il fratello maggiore, nato 51 anni fa dal matrimonio di Johnny Hallyday con Sylvie Vartan. I suoi avvocati hanno fatto sapere che anche lui si associa all' iniziativa legale di Laura Smet.

 

hallyday hallyday

«Tante domande senza risposta - continua la lettera -, tutte quelle volte in cui abbiamo dovuto nasconderci per vederci o chiamarci... Mi è insopportabile non averti potuto dirti addio, papà, lo sai almeno questo?». Frasi che suggeriscono una presa di controllo da parte di Laeticia, la quarta e ultima moglie di Johnny, incontrata in un ristorante di Miami e sposata quando lei era una modella 21enne, e che ieri si è definita «nauseata» dalla lettera.

hallyday e laeticia hallyday e laeticia

 

«Tutte le notti vieni a trovarmi in sogno e ti vedo: sei bello, senza tatuaggi, finalmente libero (..). Ti sento, papà, e ho scelto di combattere. Avrei preferito che tutto questo restasse in famiglia, ma purtroppo tra noi è così... Sono così fiera di essere tua figlia, ti voglio bene papà», sono le ultime parole del testo.

 

Nel testamento Johnny Hallyday non ha lasciato nulla a David e a Laura, «né beni materiali, né alcuna prerogativa sulla sua opera artistica, né ricordi. Non una chitarra, una moto, e neanche la copertina firmata della canzone Laura che le è dedicata», dicono gli avvocati della ragazza.

hallyday e laeticia hallyday e laeticia

 

La battaglia legale si annuncia lunga e complessa. Johnny Hallyday ha preso la residenza in California, a Los Angeles, nel corso degli anni Duemila, assieme a Laeticia e ai due figli adottati con lei, Jade (13 anni) e Joy (9).

 

La legge californiana consente di non lasciare nulla ai figli e di nominare come erede esclusiva la moglie, ma questo non è possibile in base alla legge francese. E benché Johnny fosse residente in America, il testamento è stato redatto in Francia, nel 2014, in francese, nella villa di Marnes-la-Coquette.

 

johnny hallyday johnny hallyday johnny hallyday johnny hallyday

In gioco c' è un patrimonio che tra le ville (a Saint-Barthélémy nei Caraibi, a Gstaad in Svizzera, a Los Angeles e a Marne-la-Coquette) e i diritti d' autore supera i cento milioni di euro, ai quali però andranno sottratti i debiti e le procedure ancora in corso con il Fisco francese.

JOHNNY HALLYDAY JOHNNY HALLYDAY johnny hallyday johnny hallyday JOHNNY HALLYDAY 1 JOHNNY HALLYDAY 1 johnny hallyday in point de chute 1970 johnny hallyday in point de chute 1970 Laura Smet la figlia di Johnny Hallyday Laura Smet la figlia di Johnny Hallyday johnny hallyday johnny hallyday

Guarda la fotogallery
ultime notizie