Dagospia

“MI COLPISCA NELLE PALLE, MA SIA GENTILE” - LA DOMINATRIX XENA PUBBLICA UN PAZZESCO CARTEGGIO CON LE FANTASIE DEI SUOI SCHIAVI - ‘’CARA PADRONA, HO UNA SEDIA CON UNA GAMBA PIÙ CORTA. IO MI SDRAIO E LA SEDIA È POSATA SUI MIEI DENTI, POI LEI SI PUÒ SEDERE SULLA SEDIA. SE NON RIUSCIRÒ A SOPPORTARE LA SEDIA SUI DENTI PER CINQUE MINUTI, LE DARÒ UNA PAGA EXTRA”


 
Guarda la fotogallery (V.M. 18)

da www.independent.co.uk

 

 

‘'Mia madre sapeva che non ero il tipo di persona che avrebbe lavorato in banca, ma certo non si aspettava che mi vestissi di pelle e insultassi uomini ammanettati.

Il mondo di una dominatrice non è come ve lo aspettate, non è squallido e intriso di dolore. E' un'arena per adulti dove si esplorano fantasie e ci si libera la mente dagli stress quotidiani. Tutti hanno bisogno di evasione: c'è chi lo fa con lo sport, chi con il collezionismo, chi vestendosi da scolaretto e venendo sculacciato da una donna in corsetto.

MISTRESS XENA jpegMISTRESS XENA jpeg

Dopo essere diventata Xena, data la mia somiglianza alla principessa guerriera, mi sono accorta che i clienti non erano a loro agio a parlare della seduta. Se chiedevo che tipo di frusta volessero o quale personaggio sarei dovuta diventare, loro si chiudevano a riccio.

Allora li ho incoraggiati a scrivere quello che desideravano. Le donne si lamentano che gli uomini non hanno immaginazione. Bè, dovrebbero leggere queste lettere. Lettere che, con l'approvazione dei miei clienti, ho raccolto e pubblicato.

All'inizio ho ricevuto lettere scritte a mano, ma la calligrafia racconta molto della loro identità, allora sono arrivate le e mail. I clienti sono di tutti i tipi: giudici, avvocati, soldati, politici, atleti, poliziotti. Di ogni età, etnia e religione.

Le conversazioni con loro spesso riguardano il dolore. Tutti hanno un livello erotico di dolore che scatena endorfine, poi c'è un punto dove il dolore è troppo. Il mio compito è di trovare l'equilibrio fra le due cose. I miei clienti dicono che possono sostenere il dolore ma non sempre è vero.

MISTRESS XENAMISTRESS XENA

kristen hyman dominatrix kristen hyman dominatrix

Chiedo loro di essere onesti, per esempio rispetto a un ginocchio malmesso o a un trapianto di capelli. Queste sono cose che non mi scrivono sulle lettere.

I miei clienti devono capire i miei parametri. Ci sono cose che non faccio e devono accettare il fatto che non possono toccarmi. Una dominatrice regala un'esperienza sensoriale ma resta inarrivabile, è questo che nutre le fantasie del cliente.

Le persone non capiscono perché amano tanto il sadomasochismo, ma il desiderio di sottomissione risiede spesso nel ribaltamento dei ruoli. In genere l'uomo deve stare in piedi, pronto a fare la sua bella prestazione, ma nella "mia segreta" questo non succede, perché non c'è sesso e quindi non c'è ansia. Alcune mogli sanno che i loro mariti vengono da me, e addirittura mi scrivono.

Potete pensare che gli uomini che incontro siano anormali, ma non è vero. Sono persone equilibrate che separano la fantasia dalla realtà. Con loro creo un rapporto sincero ed onesto. Mi possono chiamare quando vogliono. Ad esempio uno è rimasto bloccato con stivali dai tacchi altissimi e non poteva tornare al lavoro. Chi altri lo avrebbe potuto aiutare se non io?

MISTRESS XENAMISTRESS XENA

Ecco alcuni esempi di lettere dei miei clienti:

«Cara Xena, vorrei incontrarla il 20 dicembre. Ho 34 anni e sono in condizioni fisiche buone. Vorrei essere "schiavo", ne ho esperienza ma non lo faccio regolarmente perché sono fidanzato. Vorrei andare un po' oltre stavolta. Mi aspetto che lei mi chieda obbedienza e rispetto, punendomi, se necessario. Ma non desidero che lei mi urli. Vorrei fosse gentile e ironica con me. Includerei feticismo del piede, frustate, sculacciate dappertutto, colpi nelle palle (non l'ho mai provato) e altro che lei ritiene necessario. Può lasciarmi segni sul corpo ma che devono sparire nel giro di cinque giorni. Non sono permessi però segni sul viso, sangue, aghi».

MISTRESS XENAMISTRESS XENA

«Cara Xena, sono un attraente e premuroso artista francese, alto un metro e ottanta, con occhi azzurri, dicono che ho un corpo da modello e vorrei invitarla a trascorrere con me una settimana di vacanza in un hotel a cinque stelle in Egitto. E' la mia opportunità di vivere la mia fantasia ed essere schiavo di una dominatrice. Voglio servirla, viziarla e urlarle le mie voglie. Ho intenzione di indossare pannolini e anche abiti da donna. A presto»

MISTRESS XENAMISTRESS XENA

«Cara padrona,

Ho una sedia con una gamba più corta. Io mi sdraio e la sedia è posata sui miei denti, poi lei si può sedere sulla sedia. Se non riuscirò a sopportare la sedia sui denti per cinque minuti, le darò una paga extra. L'ho già fatto con altre padrone. Aggiungerò soldi anche se mi provocherà danni ai denti o alle gengive. Le interessa?».

Altre lettere si trovano su http://submittedltd.com. C'è in vendita anche un libro-raccolta.

 

 

olivia coxxx 100 euro per 20 minuti su skype olivia coxxx 100 euro per 20 minuti su skype dominatrice anni venti dominatrice anni venti vintage e pinup mistress vintage e pinup mistress lattice vintage lattice vintage sadomaso d epoca sadomaso d epoca le prime femdom le prime femdom mistress anni 60 mistress anni 60 mistress d'epoca mistress d'epoca sadomaso d antan sadomaso d antan sadomaso vintage sadomaso vintage il sadomaso impera ad hollywood il sadomaso impera ad hollywood vintage femdom vintage femdom vintage mistress vintage mistress joanna krupa dominatrix joanna krupa dominatrix morgan dominatrice morgan dominatrice

MISTRESS XENAMISTRESS XENA

Guarda la fotogallery (V.M. 18)