HOME
  • Dagospia

    ''COMPLOTTO DELLA GIURIA DI QUALITÀ? TI RACCONTO IO COME ANDÒ NEL 2000'' - ROBERTO COTRONEO RISPONDE ALL'ARTICOLO DI GINO CASTALDO: ''ERA VERO CHE VOTAVAMO PER SECONDI, CHE CONOSCEVAMO IL RISULTATO DEL PUBBLICO, E AVEVAMO IL 50% DEI VOTI TOTALI. MA NESSUNO HA DATO 0 O 10, PER ALTERARE LA CLASSIFICA. ABBIAMO DATO VOTI PIÙ ALTI AGLI AVION TRAVEL, A CARMEN CONSOLI E A SAMUELE BERSANI (MA PURE A GIGI D’ALESSIO). AVEVAMO UN POTERE VERO. MA NON CI FU NESSUN COMPLOTTO PERCHÉ…''


     
    Guarda la fotogallery

     

    Riceviamo e pubblichiamo da Roberto Cotroneo, che nel 2000 era nella giuria di qualità di Sanremo, e risponde a questo articolo di Gino Castaldo per ''Repubblica''

     

    http://m.dagospia.com/gino-castaldo-ricorda-il-complotto-della-giuria-degli-esperti-quando-vinsero-gli-avion-travel-195343

     

     

     

    Ciao Gino,

    roberto cotroneo roberto cotroneo

    ho letto il tuo pezzo su "Repubblica" riguardo alla giuria del 2000. In realtà non andò esattamente così. Era vero che votavamo per secondi, che conoscevamo il risultato del voto del pubblico, e avevamo il 50 per cento dei voti totali. Ma nessuno ha dato 0 o 10, per alterare la classifica. Abbiamo dato voti più alti agli Avion Travel, a Carmen Consoli e a Samuele Bersani (ma pure a Gigi D’Alessio, per chiarire sul fatto che non c’erano atteggiamenti radical chic, Gigi peraltro piaceva molto a Roberta Torre, Goran Bregovic e Carlo Alberto Rossi che diceva che Non dirgli mai era una canzone musicalmente perfetta).

     

    gino castaldo ernesto assante a webnotte gino castaldo ernesto assante a webnotte

    Neppure noi sapevamo e immaginavamo che avrebbero vinto gli Avion Travel. E ti spiego il motivo. Noi conoscevamo le posizioni in classifica, ma non conoscevamo il tipo di classifica. Ovvero se era una classifica lunga o corta. Ed era una classifica corta.

     

    Gli Avion erano settimi, ma a una distanza di voti minima rispetto ai primi tre, come solo dopo si è scoperto. Così bastò esprimere un giudizio equilibrato di alcuni di noi verso una musica che ci convinceva più di GIanni Morandi o dei Matia Bazar per arrivare a quel risultato. Non ci fu complotto perché oltretutto le posizioni della giuria non erano omogenee: Mike Bongiorno, Dario Argento, ma anche Goran non la pensavano come me, De Gennaro, Paola Maugeri e Max Pezzolla. In quel tempo anche il pubblico era diverso, e votava in modo differente rispetto oggi.

     

    AVION TRAVEL VINCONO A SANREMO AVION TRAVEL VINCONO A SANREMO

    Ma che il paese in questi vent’anni sia cambiato, lo sai meglio di me. Un’ultima cosa voglio dirti: avevamo un potere vero. Anche senza volerlo potevamo decidere il Festival, come poi è avvenuto. Ma nessun discografico, nessun produttore, e nessuno della Rai, a cominciare dall’allora capo struttura Mario Maffucci ci ha fatto qualsiasi tipo di pressione o di richiesta. Siamo stati lasciati completamente liberi di decidere come volevamo. E questo va riconosciuto.

    Un caro saluto

     

    Samuele Bersani Samuele Bersani GIGI D ALESSIO SANREMO 2000 GIGI D ALESSIO SANREMO 2000

    Roberto

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie