Dagospia

COSTAMAGNA DORME PREOCCUPATO – DOPO AVER PERSO PRODI PER AMORE DI RENZI (E DEL POTERE) SEMBRA CHE PURE IL DUCETTO L’ABBIA MOLLATO – COSI’ VA DALLA GRUBER PER METTERE LE MANINE AVANTI IN CASO DI FINE DEL SUO RAPPORTO,CON CASSA DEPOSITI E PRESTITI (IN BILICO ANCHE L'AD GALLIA) SCADENZA 2018


 
Guarda la fotogallery

 

DAGOREPORT

 

costamagna da gruber costamagna da gruber

Claudio Costamagna prova quella sgradevole sensazione di chi sta per perdere il lavoro. E le notti diventano lunghissime. Romano Prodi, suo angelo custode per una ventina d’anni, lo ha abbandonato quando il presidente della Cassa depositi e prestiti s’è invaghito del Ducetto di Rignano.

lilli gruber lilli gruber

 

Ora, però, sembra che anche Renzi lo abbia abbandonato. E la condizione di essere senza un padrinato politico nel mondo degli affari non è mai propizia. Così, temendo la fine della sua presidenta allla CDP, in scadenza nella prima parte del 2018, mette le manine avanti. 

 

COSTAMAGNA GALLIA COSTAMAGNA GALLIA

Si è presentato a sorpresa da Lilli Gruber e ad “Otto e mezzo” dove ha pontificato come al solito. Tra l’altro, con lui rischia anche l’ad di Cassa, Fabio Gallia.

 

 

 

Guarda la fotogallery