DI FRANCESCO SHOW AL PREMIO COLALUCCI: "LA RIMONTA COL LIVERPOOL? SI PUO' FARE, CREDIAMOCI" - E POI ELOGIA SALAH - PREMIATO ANCHE GIANNI MELIDONI, STORICO CAPO DELLA REDAZIONE SPORTIVA DE "IL MESSAGGERO" - DA MALAGO' A ZAGO E ALDAIR: ECCO CHI C'ERA - LE "BOMBE" DEL DG DEL GENOA GIORGIO PERINETTI CHE PARLA ANCHE DELLA CESSIONE DI SALAH...


 
Guarda la fotogallery

zago di francesco chierico aldair zago di francesco chierico aldair

Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Francesco Persili per Dagospia

 

“La rimonta col Liverpool? Si può fare, crediamoci”. Eusebio Di Francesco lo ripete come un mantra ovunque: in sala stampa, dentro lo spogliatoio, nel salotto tv di Fabio Fazio e al ristorante “Lo Zodiaco” di Monte Mario. È qui che il tecnico giallorosso ha ritirato il Premio Colalucci, ideato dal segretario nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Guido D’Ubaldo. “Credo che questo riconoscimento sia nato dall’applauso che la sala stampa mi ha riservato dopo la vittoria col Barcellona.

 

guido dubaldo legge la motivazione del premio colalucci assegnato a di francesco guido dubaldo legge la motivazione del premio colalucci assegnato a di francesco

Ne sono stato molto lusingato. Ma spero anche di prenderne altri di applausi così”, spiega il tecnico giallorosso che elogia l’ex romanista Salah, grande protagonista della partita d’andata con i Reds: “E’ il calciatore che ha cambiato la gara. In un’intervista ha detto: ogni giorno cerco di essere un calciatore e una persona migliore. Questo è il percorso giusto per tutti quanti, anche per me”.

 

Premiato anche Gianni Melidoni, storico capo della redazione sportiva de “Il Messaggero”, che ha ricevuto dal presidente del Coni Giovanni Malagò il riconoscimento dedicato a Giuseppe Colalucci, giornalista-avvocato e fondatore de “Il Tifone”, settimanale satirico-sportivo che negli anni ’60-’70 dispensava articoli caustici, gossip e sarcasmo a gogò sul mondo del calcio.

guido dubaldo con franco melli premia eusebio di francesco guido dubaldo con franco melli premia eusebio di francesco

 

Alla serata erano presenti molti ex calciatori giallorossi. I campioni d’Italia del 1983 Nela e Chierico ma anche Zago e Aldair che insieme a Di Francesco hanno vinto il terzo scudetto giallorosso nel 2001. “Loro l’hanno vinto”, si schermisce l’allenatore che riceve i complimenti di Franco Melli (“E’ il principale artefice dei successi della Roma e rischia di diventare l’allenatore più importante della storia del club”) e di Ubaldo Righetti, uno dei 'reduci' della finale di Coppa dei Campioni del 1984 contro il Liverpool: “Di Fra lo seguo da anni, è un allenatore all’avanguardia”. Per "Picchio" De Sisti “sta educando i calciatori della Roma ad avere una mentalità diversa”.

marcellino radogna premiato da gianni melidoni marcellino radogna premiato da gianni melidoni

 

Dopo la semifinale d’andata Di Francesco è finito sul banco degli imputati per le sue scelte tattiche. L’ex difensore del Manchester United, Rio Ferdinand, ha affondato il tackle: “La Roma si è consegnata al Liverpool, l’allenatore l’ha abbandonata”. “Sono stati fatti a brandelli”, Roy Keane, centrocampista di riferimento di Sir Alex Ferguson, ha puntato l’indice contro i difensori giallorossi. Il direttore del Genoa Giorgio Perinetti, ex ds della Roma, quando sente parlare di modulo sbagliato, taglia corto: “Sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. Se Di Francesco non avesse provato a cambiare contro il Barcellona non avrebbe rimontato la partita. L’allenatore deve trovare soluzioni, alle volte riescono, altre volte no”.

 

giovanni malago premia gianni melidoni giovanni malago premia gianni melidoni

La differenza l’ha scavata Salah, il grande ex che i tifosi romanisti non smettono di rimpiangere: “Troppo facile parlare ora. La Roma in quel momento aveva la necessità di cederlo. Forse c’erano altri giocatori che potevano essere messi sul mercato e sarebbero stati rimpianti meno di Salah. Uno in particolare, ma non lo dico…” L’egiziano, che oggi vale dai 200 ai 250 milioni, è l’oggetto del desiderio del Real Madrid. Sarà lui il colpo del mercato 2018? “È chiaro che a quelle cifre i club italiani non possono competere. Ma le società della nostra serie A devono cambiare paradigma: Salah va scoperto a 21 anni quando gioca nel Basilea e si può prendere con 15 milioni. Puntare su giovani talenti e non su top player affermati. Questa è la ricetta di Giorgio Perinetti, tra i migliori talent scout del calcio italiano. Al Genoa è stato in prova anche Francesco Renzi, classe 2001, figlio dell’ex premier. “Francesco è un ragazzo che ama il calcio. E’ venuto a fare un provino da noi perché mi è stato segnalato dai nostri osservatori. Gioca da attaccante, segna e ha delle qualità. Il cognome è ininfluente…”

eusebio di francesco e giorgio perinetti eusebio di francesco e giorgio perinetti giorgio perinetti e ugo trani giorgio perinetti e ugo trani

 

 

gianni melidoni con giovanni malago gianni melidoni con giovanni malago franco melli eusebio di francesco guido dubaldo franco melli eusebio di francesco guido dubaldo franco melli eusebio di francesco franco melli eusebio di francesco eusebio di francesco guido dubaldo eusebio di francesco guido dubaldo franco melli giovanni malago gianni melidoni franco melli giovanni malago gianni melidoni daniele prade ritira il premio per conto del presidente massimo ferrero da franco melli daniele prade ritira il premio per conto del presidente massimo ferrero da franco melli gianni melidoni fabrizio paladini eusebio di francesco gianni melidoni fabrizio paladini eusebio di francesco eusebio di francesco eusebio di francesco giancarlo de sisti antonio tempestilli giancarlo de sisti antonio tempestilli eusebio di francesco e guido dubaldo eusebio di francesco e guido dubaldo eusebio di francesco premiato eusebio di francesco premiato famiglia melidoni famiglia melidoni giancarlo de sisti con eusebio di francesco giancarlo de sisti con eusebio di francesco daniele prade ds della sampdoria ringrazia per il premio assegnato al presidente massimo ferrero daniele prade ds della sampdoria ringrazia per il premio assegnato al presidente massimo ferrero aldair con fabrizio paladini aldair con fabrizio paladini aldair dubaldo e zago aldair dubaldo e zago alessandra e giorgio martino alessandra e giorgio martino aldair nascimento do santos e antonio carlos zago aldair nascimento do santos e antonio carlos zago daniele prade giorgio perinetti daniele prade giorgio perinetti federica re david piercarlo presutti franco melli federica re david piercarlo presutti franco melli franco melli eusebio di francesco guido dubaldo (2) franco melli eusebio di francesco guido dubaldo (2) federica re david giancarlo de sisti e piercarlo presutti federica re david giancarlo de sisti e piercarlo presutti foto di gruppo della famiglia melidoni foto di gruppo della famiglia melidoni giancarlo de sisti gianni cerqueti giancarlo de sisti gianni cerqueti giancarlo de sisti eusebio di francesco giancarlo de sisti eusebio di francesco giancarlo de sisti giancarlo de sisti aldair zago e di francesco aldair zago e di francesco aldair zago e nela aldair zago e nela alberto laurenti al premio colalucci alberto laurenti al premio colalucci gianluca moresco e moglie gianluca moresco e moglie ugo trani odoacre chierico giusy marconi salvatore castello sebino nela ugo trani odoacre chierico giusy marconi salvatore castello sebino nela gianni melidoni col nipote niccolo gianni melidoni col nipote niccolo giovanni ferreri saluta eusebio di francesco giovanni ferreri saluta eusebio di francesco giovanni malago e marcellino radogna col tifone giovanni malago e marcellino radogna col tifone giovanni malago giovanni malago giorgio martino gianluca moresco guido dubaldo fabrizio bocca giorgio martino gianluca moresco guido dubaldo fabrizio bocca giorgio martino e roberto rossi giorgio martino e roberto rossi giovanni ferreri antonio tempestilli ettore viola giovanni ferreri antonio tempestilli ettore viola giorgio perinetti antonio tempestilli giorgio perinetti antonio tempestilli giorgio perinetti ubaldo righetti ettore viola giorgio perinetti ubaldo righetti ettore viola giorgio perinetti con ettore viola sulla terrazza dello zodiaco giorgio perinetti con ettore viola sulla terrazza dello zodiaco guido dubaldo con l avvocato ferreri guido dubaldo con l avvocato ferreri giovanni malago gianni melidoni guido dubaldo giovanni malago gianni melidoni guido dubaldo giovanni malago gianni melidoni giovanni malago gianni melidoni giovanni malago con gianni melidoni chiama la famiglia melidoni per una foto di gruppo giovanni malago con gianni melidoni chiama la famiglia melidoni per una foto di gruppo guido dubaldo e sebino nela guido dubaldo e sebino nela giusy marconi ugo trani giusy marconi ugo trani goffredo de marchis con eusebio di francesco goffredo de marchis con eusebio di francesco guido dubaldo gianni melidoni fabrizio bocca guido dubaldo gianni melidoni fabrizio bocca guido dubaldo maurizio mattioli guido dubaldo maurizio mattioli marcellino radogna storico fotografo del settimanale tifone di giuseppe colalucci con gianni melidoni marcellino radogna storico fotografo del settimanale tifone di giuseppe colalucci con gianni melidoni manuela biancospino con gianni melidoni e il figlio giorgio manuela biancospino con gianni melidoni e il figlio giorgio il tifone il tifone guido dubaldo organizzatore del premio colalucci guido dubaldo organizzatore del premio colalucci le sorelle elena e rita melidoni le sorelle elena e rita melidoni marcellino radogna fotografo del tifone premiato marcellino radogna fotografo del tifone premiato marcellino radogna gianni melidoni e guido dubaldo marcellino radogna gianni melidoni e guido dubaldo zago salvatore castello e aldair zago salvatore castello e aldair maurizio cenci con eusebio di francesco maurizio cenci con eusebio di francesco maurizio mattioli maurizio mattioli odoacre chierico daniele prade sebino nela gianni melidoni odoacre chierico daniele prade sebino nela gianni melidoni odoacre chierico sebino nela gianni melidoni odoacre chierico sebino nela gianni melidoni roberto negrisolo salvatore castello eusebio di francesco roberto negrisolo salvatore castello eusebio di francesco piero mei giovanni malago gianni melidoni piero mei giovanni malago gianni melidoni stefano impallomeni roberto rossi stefano impallomeni roberto rossi stefano impallomeni roberto negrisolo stefano impallomeni roberto negrisolo stefano impallomeni giovanni malago stefano impallomeni giovanni malago ubaldo righetti ubaldo righetti sebino nela daniele prade eusebio di francesco sebino nela daniele prade eusebio di francesco ubaldo righetti sebino nela e aldair ubaldo righetti sebino nela e aldair ugo trani giancarlo de sisti roberto negrisolo ugo trani giancarlo de sisti roberto negrisolo vista panoramica di roma nord dallo zodiaco vista panoramica di roma nord dallo zodiaco

Guarda la fotogallery
ultime notizie