“HO VELLEITÀ DIVERSE DA FEDEZ, IL NOSTRO RAPPORTO E' INCIAMPATO” – ROVAZZI RIVELA PER LA PRIMA VOLTA I MOTIVI DELLA ROTTURA CON IL RAPPER: “ABBIAMO UNITO AMICIZIA E LAVORO. SIAMO ARRIVATI A UN BIVIO E…”. NON SARA' NEANCHE AL MATRIMONIO, MA PROMETTE: ''TORNEREMO INSIEME COME BOLDI E DE SICA'' – DOMANI IL VIDEO DELLA NUOVA CANZONE CON EMMA, AL BANO E NEK


 
Guarda la fotogallery

rovazzi fedez rovazzi fedez

 

Rachele Nenzi per il Giornale

 

Fabio Rovazzi torna sugli schermi dei pc e degli smartphone con un nuovo progetto dal titolo Faccio quello che voglio.

 

La canzone vanta la presenza di Emma, Al Bano e Nek e nel corto di 10 minuti sono presenti personaggi del calibro di Cracco, Fabio Volo, Eros Ramazzotti e Diletta Leotta.

 

 

rovazzi fedez rovazzi fedez

Dopo la proiezione Rovazzi ha concesso qualche parola ai giornalisti presenti all'evento e alla prima proiezione che anticipa l'uscita del video su YouTube di 48ore. Durante il giro di interviste Rovazzi ha spiegato alcune scelte tecniche e i motivi che lo hanno spinto a sviluppare Faccio quello che voglio.

 

Ovvimente c'è chi ha chiesto della relazione, oramai spezzata, con il rapper e futuro marito di Chiara Ferragni, Fedez. Per la prima volta uno dei due rivela i motivi della rottura: "Abbiamo unito amicizia e lavoro e siamo arrivati a un bivio, ho velleità diverse da Fedez", spiega Rovazzi a Il Corriere della Sera. Ma chiosa con una promessa: "Torneremo assieme come Boldi e De Sica". 

 

 

IL RAPPORTO CON FEDEZ E' INCIAMPATO

(askanews) – Il rapporto di amicizia con Fedez è “inciampato”, ma Fabio Rovazzi spera di recuperarlo con il tempo: il cantante lo ha detto alla conferenza stampa di presentazione del nuovo singolo “Faccio quello che voglio”.

 

Ai giornalisti che gli hanno chiesto di motivare l’assenza di Fedez e J-Ax dal video, un corto di quasi dieci minuti che accompagna l’uscita del brano, anche alla luce della storica collaborazione artistica e amicizia soprattutto con il primo, Rovazzi ha risposto così: “Io non amo parlare degli affari miei, lo detesto, sarò sempre grato a Fede per quello che ha fatto per me, per la spinta che mi ha dato all’inizio e la mano che mi ha dato nel percorso. Le amicizie nascono, corrono e a volte inciampano, noi siamo inciampati perché abbiamo in mente idee differenti, io ho velleità totalmente diverse dalle sue, spero che il rapporto si risani col tempo” ha detto l’artista.

 

 

rovazzi fedez j-ax rovazzi fedez j-ax fedez rovazzi j ax fedez rovazzi j ax fedez rovazzi j ax fedez rovazzi j ax fedez rovazzi j ax fedez rovazzi j ax rovazzi rovazzi rovazzi fedez rovazzi fedez

Guarda la fotogallery