HOME
  • Dagospia

    L'ALTRA FACCIA DELLA LUNA – LE SPETTACOLARI IMMAGINI RIPRESE DAL ROVER YUTU-2, IL PRIMO A SBARCARE SULL’EMISFERO NON VISIBILE DALLA TERRA DEL NOSTRO SATELLITE NATURALE - GLI SCIENZIATI DELL’AGENZIA SPAZIALE CINESE HANNO FATTO COMPIERE A YUTU UN GIRO COMPLETO INTORNO ALLA SONDA CHANG’E-4, PROBABILMENTE PER OSSERVARNE LE CONDIZIONI DOPO L’ALLUNAGGIO…


     
    Guarda la fotogallery

     

    Paolo Virtuani per “www.corriere.it”

     

    luna 3 luna 3

    Era rimasto fermo cinque giorni dopo essere uscito dalla pancia della sonda-madre. Ora il rover Yutu-2 ha ripreso la sua missione e il canale 13 della televisione di Stato Cctv ha trasmesso le prime immagini dopo lo stop.

     

    Gli scienziati dell’Agenzia spaziale cinese (Cnsa) hanno voluto far compiere a Yutu (che in cinese significa Coniglio di giada) un giro completo intorno a Chang’e-4, probabilmente per osservarne le condizioni dopo l’allunaggio che, osservando il video degli ultimi instanti prima di toccare il suolo nella parte meridionale del cratere Von Karman, è stato un po’ «avventuroso» alla ricerca di un luogo piatto e senza grandi sassi intorno.

    luna 1 luna 1

     

    Il record

    Chang’e-4 ha stabilito un record storico, il primo a opera cinese. È infatti la prima sonda a essere riuscita ad atterrare sull’emisfero della Luna non visibile dalla Terra. Lanciato lo scorso 7 dicembre, alle 10:26 locali (le 3:26 in Italia) è giunta all’interno di una struttura di 186 chilometri di diametro che fa parte del bacino Aitken, nei pressi del Polo Sud lunare.

    luna 4 luna 4

     

    Nello stesso anno del 50mo anniversario del primo sbarco sulla Luna a opera degli astronauti di Apollo 11. Chang’e-4 era entrata in orbita lunare il 12 dicembre, per poi portarsi in un’orbita polare ellittica e provare le comunicazioni con la Terra tramite il satellite-sponda Queqiao, senza il quale sarebbe impossibile comunicare con il centro di controllo

    la sonda cinese sulla luna chang e 4 la sonda cinese sulla luna chang e 4

     

    «Tutto funziona come previsto»

    Il lander pesa 1.200 chilogrammi e ha fatto poi scendere sulla superficie il rover automatico Yutu-2 che ha una massa di 140 chili.Insieme alle nuove immagini riprese dal rover, la Cnsa ha diffuso anche una spettacolare foto a 360 gradi ripresa con un braccio robotico su Chang’e-4, che mostra tutto il panorama intorno al luogo di arrivo.

     

    «I ricercatori hanno completato la prima analisi preliminare della topografia intorno al punto di sbarco», dice un comunicato della Cnsa. «La sonda, Yutu e il satellite-sponda Queqiano sono in buone condizioni e funzionano come programmato».

    la sonda cinese sulla luna chang e 4 la sonda cinese sulla luna chang e 4 luna 6 luna 6 luna 5 luna 5 luna 8 luna 8 luna 7 luna 7 immagini del suolo lunare inviata dalla sonda cinese chang e 4 immagini del suolo lunare inviata dalla sonda cinese chang e 4 la prima immagine del suolo lunare inviata dalla sonda cinese chang e 4 la prima immagine del suolo lunare inviata dalla sonda cinese chang e 4 luna 2 luna 2

     

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie