L'ABRUZZO, L'OMBELICO D'ITALIA - DOPO LA ROTTURA SU FOA, IL CENTRODESTRA SI SPACCA A L'AQUILA: LA LEGA CORRERÀ DA SOLA, ANNUNCIA IL DEPUTATO GIUSEPPE BELLACHIOMA, COORDINATORE DEL PARTITO IN REGIONE. LE ELEZIONI SARANNO IL PROSSIMO INVERNO, E LA CAMPAGNA ELETTORALE È GIÀ INIZIATA - FORZA ITALIA SI AUSPICA CHE SALVINI CI RIPENSI


 
Guarda la fotogallery

 

  1. REGIONALI: LEGA CORRERÀ DA SOLA IN ABRUZZO

 (ANSA) - "La decisione è presa. In Abruzzo la Lega correrà da sola. Chi ci ama ci segua e andiamo a vincere". Lo ha scritto sul suo profilo Facebook il deputato Giuseppe Bellachioma, coordinatore della Lega in Abruzzo, in vista delle elezioni per il nuovo presidente della Regione che dovrebbero tenersi entro il prossimo inverno. Solo ieri il consigliere regionale di Fi Lorenzo Sospiri, a margine di una conferenza stampa per fare un bilancio dell'attività del centrodestra in Abruzzo, auspicava un centrodestra unito.

LUCIANO DALFONSO LUCIANO DALFONSO

 

 

  1. REGIONALI: PAGANO (FI), CI AUGURIAMO LEGA ABRUZZO CI RIPENSI

 (ANSA) - "Non ci muoviamo dalla nostra posizione, non esiste un centrodestra competitivo che non sia unito. Noi pensiamo di proseguire il percorso unendo le liste di centrodestra, intendo Udc, Fratelli d'Italia, liste civiche, e ci auguriamo che la Lega, dopo le vacanze d'agosto, possa riflettere e ripensarci, altrimenti si fa un favore a M5s e centrosinistra". Così il coordinatore regionale di Forza Italia in Abruzzo, il senatore Nazario Pagano, commenta l'intento della Lega di presentarsi autonomamente, come annunciato oggi dal coordinatore regionale, il deputato Giuseppe Bellachioma, alle elezioni regionali in Abruzzo previste nei prossimi mesi.

GIUSEPPE BELLACHIOMA GIUSEPPE BELLACHIOMA

 

Nessuna riunione, in proposito, in Forza Italia per il momento, "andiamo avanti con senso di responsabilità" dice e annuncia candidati molto forti per la prossima scadenza elettorale in Abruzzo, con tre punti programmatici per il futuro della Regione. "Ci confronteremo con gli alleati che vorranno esserci e proporremo una nostra figura".

 

  1. ABRUZZO: GASPARRI, D'ALFONSO LASCIA PRESIDENZA REGIONE

 (ANSA) - "In data odierna, in risposta alla mia lettera inviata il 3 agosto scorso, a seguito della decisione della Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato che invitava il senatore D'Alfonso a optare per la carica di senatore o Presidente di Regione, ho ricevuto la comunicazione del senatore D'Alfonso, che ha rassegnato le dimissioni dal vertice della Regione Abruzzo". Lo riferisce Maurizio Gasparri, Presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato.

 

Guarda la fotogallery
ultime notizie