SEI UN PEZZO DI ME... – PENSATE CHE LE FECI SIANO SOLO UN MUCCHIO DI CELLULE MORTE? VI SBAGLIATE. NEI VOSTRI ESCREMENTI CI SONO MILIARDI DI MICROBI, BATTERI E PERSINO MICROPARTICELLE DI PLASTICA


 
Guarda la fotogallery

 

Dagonews

 

emoj cacca emoj cacca

Pensate che le feci siano solo un mucchio di cellule morte? Vi sbagliate. In realtà contengono miliardi di microbi, come spiega in un lungo articolo su “The Conversation” il gastronterologo della Western Sydney University Vincent Ho. Le feci sono per il 75% composte di acqua. Si tratta di una media che cambia da persona a persona (i vegetariani ad esempio ne hanno di più e chi consuma più proteine meno).

 

L’altro 25% è invece costituito da solidi, principalmente materiali organici. La metà di questi è costituito da microbi, batteri e virus. Per ogni grammo di feci umide si stima ci siano circa 100 miliardi di batteri. Uno studio che ha esaminato una collezione di feci fresche in condizioni prive di ossigeno ha rilevato che quasi il 50% di questi organismi era vivo.

 

le feci sono argomento tabu le feci sono argomento tabu

Anche il modo in cui fate i vostri bisogni è influenzato dai diversi tipi di batteri che vi si trovano. I “Prevotella”, ad esempio, che si trovano nelle feci molle, sono molto comuni tra chi consuma molte fibre. I batteri ruminococcacee invece, comuni microbi intestinali che scompongono i carboidrati complessi, favoriscono l'evacuazione di feci più dure.

 

I virus sono stati meno studiati dei batteri come componenti del microbiota intestinale - la popolazione di batteri e virus che vivono nel nostro intestino. Si stima che nella maggior parte di noi ci siano da 100 milioni a 1 miliardo di virus per grammo di feci umide. Questo numero può cambiare considerevolmente in caso di gastroenterite virale, come nelle infezioni da norovirus, dove si possono trovare più di un trilione di virus per grammo di feci.

 

la barba ha gli stessi batteri delle feci la barba ha gli stessi batteri delle feci

Poi ci sono gli Archaea, microbi simili ai batteri che possono abitare in alcuni degli ambienti più estremi della Terra, come sorgenti termali, bocche di acque profonde o acque estremamente acide. Gli archaea, che producono metano, sono noti per vivere nell'intestino umano e rappresentano circa il 10 per cento dei microbi non dipendenti dall'ossigeno.

 

Altro materiale organico

Ma non ci sono solo batteri e virus. Nel materiale organico delle feci ci sono anche carboidrati e tutte le sostanze vegetali, le proteine e i grassi non digeriti. Circa il 25% delle sostanze organiche nelle feci è dovuto a sostanze contenenti azoto come proteine alimentari non digerite e proteine di batteri e cellule che rivestono il colon che sono stati versati.

 

carta igienica carta igienica

I grassi contribuiscono al 15 per cento del materiale organico nelle nostre feci. La quantità di grasso che esce insieme alle nostre feci dipende in gran parte dall'assunzione di cibo. Anche senza assumerli però, i grassi vengono comunque espulsi con le feci. Da dove provengono? Da batteri sotto forma di acidi grassi a catena corta, oltre a grassi alimentari non digeriti.

 

Particelle di plastica

Sapevate che nei vostri escrementi c’è anche della plastica? Nelle feci si trovano microparticelle che raccogliamo quando beviamo da bottiglie di plastica o mangiamo cibi avvolti dal cellophan.

 

Guarda la fotogallery
ultime notizie