VENI, VIDI, VINCI! "NON NE POTEVO DAVVERO PIU', ORA SONO IN VACANZA", ROBERTINA VINCI ESCE SCONFITTA AL PRIMO TURNO DEGLI INTERNAZIONALI E SALUTA IL TENNIS TRA LACRIME E ROSE ROSSE - IL TWEET: "NON HO RIMPIANTI. E' STATA UN'AVVENTURA MAGNIFICA, HO DATO TUTTO AL TENNIS E IL TENNIS HA DATO TUTTO A ME"


 
Guarda la fotogallery

vinci vinci

"Non ne potevo davvero più, ora sono in vacanza”. Roberta Vinci, sconfitta in 3 set dalla serba Aleksandra Krunic al primo turno degli Internazionali Bnl d'Italia, dice addio al tennis giocato.
 
“Sono stati anni splendidi, anche se ho perso sono contenta”, la tennista tarantina saluta in lacrime per l'ultima volta in carriera il pubblico dello stadio Pietrangeli che gli ha riservato un lunghissimo applauso. Il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, le ha fatto dono di 21 rose rosse, una per ogni anno di carriera.

vinci vinci

 
Anche il profilo ufficiale di Twitter degli Internazionali ha celebrato la tennista 35enne: "Potremmo passare ore a scrivere quello che hai realizzato nella tua carriera, ma non sarebbe sufficiente. Tutto quello che possiamo dire è questo: Grazie per tutto Robi"
 
IL TWEET DI ROBERTA VINCI
Ho iniziato a giocare tanti anni fa e il tennis è stato la mia vita. Ho dato tutto al tennis e il tennis ha dato tutto a me. Oggi senza rimpianti di fronte a questo pubblico bellissimo finisce la mia carriera, è stata un'avventura magnifica. Grazie a chi c'è stato
 
 

vinci twitter internazionali vinci twitter internazionali

vinci binaghi vinci binaghi vinci binaghi vinci binaghi

 

Guarda la fotogallery