Dagospia

SANREMO, IL GRANDE BORDELLO! PARLA IL MITICO COSTUMISTA GIOVANNI CIACCI: "AL FESTIVAL SI SCOPA SEMPRE. UNA PARTE DELLA CITTÀ SI TRASFORMA IN UN CLUB PER SCAMBISTI DI JESSICA RIZZO. ALTRO CHE BADOO O GRINDR. SE SOLO I BAGNI POTESSERO PARLARE…" – POI PARLA DELL’IDRATAZIONE DI BAGLIONI, DI QUEL "BONO" DI FAVINO, DELLA HUNZIKER "NON LA PIU' ELEGANTE D'ITALIA", MALGIOGLIO E "NARCOS"…


 
Guarda la fotogallery

Alessio Poeta per www.gay.it

ciacci ciacci

 

Si sa: Sanremo porta da sempre polemiche, ma così tante ancor prima di cominciare non se ne vedevano da tempi non sospetti. Il direttore/dittatore di questa edizione ha ufficializzato le ‘grandi novità’ che a quanto pare solo lui, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino ancora non conoscevano, e per parlarne dei 20 big, dei look, delle poche donne sul palco, del glamour, del premio a Milva e dei segreti della kermesse chi meglio dell'esperto di moda, musica e tendenze, nonché costumista per ben nove volte del Festival di Sanremo, Giovanni Ciacci?

 

Manca meno di un mese alla sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. Tutti parlano di flop preannunciato, lo pensi anche tu?

 

Non credo che sarà un flop, anzi, ma che sarà il Sanremo meno glamour di sempre, ne sono certo. Posso capire le scelte musicali del Direttore, essendo un professionista, ma non posso accettare che non abbia pensato a tutto il circo mediatico che Sanremo genera. Quando ho parlato dei look della Hunziker e delle altre quattro donne in gara, di cosa parlo? Dello smoking di Favino? Della profonda idratazione di Baglioni?

 

I conduttori: Baglioni, Hunziker e Favino. Promossi o bocciati?

baglioni favino hunziker baglioni favino hunziker

 

Promossi, perché comunque sono tre numeri uno nel loro mestiere. Baglioni, a guardarlo bene, sembra uscito da un cartone animato. Favino, adorabile, bono, orgoglio nazionale all’estero. Sarebbe molto interessante, per il pubblico da casa, vederlo in mutande, visto che io ho avuto la possibilità di vederlo per un servizio, mentre la Hunziker è molto brava, ma non è di certo la donna più elegante d’Italia. Speriamo solo che il marito faccia un miracolo per lei e per quegli occhietti che non le se vedono proprio più.

 

Non vorrai mica farmi credere che anche Michelle ti è tanto simpatica, vero?

 

Chi ha mai detto che gli svizzeri son simpatici?

 

Chi avresti visto bene, come donna, alla conduzione di questo Festival?

 

La verità? Barbara d’Urso. Avrebbe rappresentato il glamour, il pop e tutto il mondo gay friendly. Naturalmente parlo di lei da sola, al massimo con Baglioni vicino.

ciacci-d'urso ciacci-d'urso

 

Il fatto che si parla di un Sanremo più artistico e meno televisivo, come ti fa sentire?

 

Ma perché Noemi, Annalisa e i The Kolors da dove escono? Io, a Sanremo, più che i televisivi vorrei vedere la Oxa, la Bertè e ti dirò: persino Bianca Atzei mi renderebbe felice.

 

Malgioglio, ad esempio, sta facendo una battaglia per dare un premio alla carriera di Milva..

 

Una battaglia che stanno supportando in molti, in realtà. Anche Laura Pausini ha aderito all’appello fatto da Cristiano. Spero solo che Baglioni lo faccia, anche perché il nostro è un Paese che dimentica troppo spesso il passato, e non è giusto.

 

Non temi che rimpiangeremo le edizioni passate come quella della Carrà o della Ventura?

giovanni ciacci berlusconi giovanni ciacci berlusconi

 

Cosa vuoi che ti dica? Quelli che mi citi son stati due Festival molto particolari. Sanremo è una macchina infernale che non può essere presa in gestione pochi mesi prima, come nel caso di Simona o di Raffaella. È una macchina che va cavalcata già dal lunedì successivo alla finale. Carlo Conti non si è mai fermato. D’estate, anziché riposarsi, aveva sempre le sue belle cuffie e ascoltava brani su brani per la nuova edizione. Pensa che la De Filippi l’aveva già incontrata otto mesi prima.

 

Tornano il Prima e DopoFestival..

 

Che palle, altro che novità! Le cose da radical chic hanno stancato tutti e non voglio neanche pensare, dopo quattro ore di diretta, all’idea di sentire le solite polemiche di Fegiz, piuttosto che della Menegoni, pronti ad urlarsi uno sopra l’altro. Mi piacerebbe vedere un DopoFestival più rosa, più pop, magari in diretta dalle camere d’albergo dei cantanti, perché è li che succede la qualunque..

ciacci ciacci

 

Tipo?

 

Negli Hotel c’è un gran via vai. Cantanti, gruppi che si sciolgono, gruppi che si ammucchiano, uomini con donne, donne con donne. I miei occhi, negli anni, hanno visto cose che voi umani, non potete neanche immaginare.

 

Sicuro che non sarà un dormitorio, visti i cantanti in gara?

 

No, perché a Sanremo si scopa sempre!

 

Anche in sala stampa?

 

Lì, poi, se ne vedono delle belle, altro che Badoo o Grindr. Se solo quei bagni potessero parlare, cherì. Per gli addetti ai lavori, la settimana di Sanremo, è un po’ come la gita di terza media dove tutto è possibile. Una parte della città si trasforma improvvisamente in una sorta di club per scambisti di Jessica Rizzo.

 

Torniamo alla musica: i big. Ancor prima di ascoltare le canzoni, tra i venti big per chi tifi?

 

giovanni ciacci giovanni ciacci

So solo che ci sono quattro donne e tutti gli altri, a dire il vero, manco me li ricordo. Mi scoccia solo, scherzi a parte, che non ci siano presenze femminili. Le donne, nella musica, sono essenziali e la verità, tolta forse la Vanoni, è che questo Festival non ha star.

 

Tra le ‘tante’ novità, Baglioni ha tolto le varie eliminazioni. Sei d’accordo?

 

Mi lascia indifferente, ma capisco la sua scelta. Essendo un cantante si sarà immedesimato negli artisti in gara.

 

giovanni ciacci cristiano malgioglio giovanni ciacci cristiano malgioglio

Nella serata del venerdì le esibizioni saranno 28. Secondo te il pubblico da casa si addormenterà prima delle 22, o subito dopo?

 

Cambierà canale e spererà, magari, nel meglio dì ‘C’è Posta Per Te’.

 

Per ora nessun ospite internazionale confermato..

 

Bene, allora che mi portino l’eccellenza dell’Italia. Voglio, come minimo, una Bellucci ogni sera sul palco.

 

Stop alla serata delle cover e grande novità l'allungamento delle canzoni fino a 4 minuti. Si salvi chi può?

 

Non proprio, perché a me questa cosa incuriosisce. Per aver fatto una scelta così ‘forte’, Baglioni sarà sicuramente convinto delle scelte fatte.

 

Per Baglioni lo slogan è "Sanremo non ti temo." Per Ciacci, invece?

 

“Viva l’idratazione!”.

baglioni favino hunziker baglioni favino hunziker

 

Ah, ma cos’è questa storia di te e Malgioglio nella prossima edizione di Narcos?

 

giovanni ciacci stefano de martino giovanni ciacci stefano de martino

Non ne so niente, credimi. So solo che sono pronto a tutto.

giovanni ciacci laura pausini giovanni ciacci laura pausini giovanni ciacci loredana berte giovanni ciacci loredana berte giovanni ciacci carlo conti giovanni ciacci carlo conti giovanni ciacci caterina balivo giovanni ciacci caterina balivo GIOVANNI CIACCI GIOVANNI CIACCI giovanni ciacci amadeus giovanni ciacci amadeus GIOVANNI CIACCI GIOVANNI CIACCI giovanni ciacci barba e baffi giovanni ciacci barba e baffi franca leosini giovanni ciacci franca leosini giovanni ciacci giovanni ciacci giovanni ciacci giovanni ciacci antonella clerici giovanni ciacci antonella clerici giovanni ciacci myrta merlino giovanni ciacci myrta merlino giovanni ciacci selfie giovanni ciacci selfie giovanni ciacci barbara d urso giovanni ciacci barbara d urso giovanni ciacci belen signorini valeria marini giovanni ciacci belen signorini valeria marini giovanni ciacci sophia loren giovanni ciacci sophia loren

Guarda la fotogallery