Dagospia

TE LO DO IO “NON TUTTI SAPEVANO”: TRE VIDEO CHE PROVANO COME TUTTI A HOLLYWOOD CONOSCEVANO IL VERO WEINSTEIN - SETH MACFARLANE (‘I GRIFFIN’) PRESENTANDO LE CANDIDATE AGLI OSCAR NEL 2013: ‘COMPLIMENTI, ORA NESSUNA DI VOI CINQUE DEVE PIÙ FAR FINTA DI ESSERE ATTRATTA DA HARVEY WEINSTEIN’ - GWYNETH PALTROW DA LETTERMAN NEL 1998: ‘È UNO CHE TI COSTRINGE A FARE COSE’ - ’30 ROCK’ DI TINA FEY NEL 2012: ‘HO RIFIUTATO LA PENETRAZIONE DI WEINSTEIN IN TRE OCCASIONI. SU CINQUE’


 
Guarda la fotogallery

 

VIDEO - ’30 ROCK’, LO SHOW DI TINA FEY SU NBC, IN CUI IL PERSONAGGIO DI JENNA DICE: ‘NON HO PAURA DI NESSUNO NELLO SHOW BUSINESS. HO RIFIUTATO LA PENETRAZIONE CON HARVEY WEINSTEIN IN NON MENO DI TRE OCCASIONI. SU UN TOTALE DI CINQUE’ (PUNTATA ANDATA IN ONDA NEL 2012)

 

 

 

VIDEO - SETH MACFARLANE NEL 2013 FECE UNA CRUDELE BATTUTA SU WEINSTEIN MENTRE PRESENTAVA LE 5 NOMINATE ALL’OSCAR PER MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA: “CONGRATULAZIONI, NESSUNA DI VOI DEVE PIÙ FAR FINTA DI ESSERE ATTRATTA DA HARVEY WEINSTEIN” - OGGI SPIEGA: ‘UN’ATTRICE MI AVEVA RACCONTATO CHE ERA STATA MOLESTATA DA LUI. ERO FURIOSO’

 

 

VIDEO - GWYNETH PALTROW GIÀ NEL 1998 PARLAVA DI HARVEY WEINSTEIN COME UNO CHE “TI COSTRINGE” A FARE COSE NELLO SHOW DI LETTERMAN. È UN ANNO DOPO L’EPISODIO DI MOLESTIE RACCONTATO DA LEI (E CI SCHERZA)

 

 

gwyneth paltrow nel 1999 parlava gia di weinstein gwyneth paltrow nel 1999 parlava gia di weinstein

Dopo le accuse di violenze sessuali al produttore cinematografico Harvey Weinstein, rispunta una vecchia intervista del 1998 a Gwyneth Paltrow che al late Show di David Letterman definisce l’uomo «un coercitore, uno che ti obbliga a fare delle cose». Ma il tono era, come si vede dal video, molto scherzoso. Sia l’attrice che David Letterman usano parole pesanti contro Harvey Weinstein ma il clima è goliardico, i due ridono e anche il pubblico.

 

 

 

L’ACADEMY VALUTA L’ESPULSIONE DI HARVEY WEINSTEIN, CONFERMATA L’ESCLUSIONE DAI BAFTA

  Emanuele Biotti per www.badtaste.tv

 

seth macfarlane emma stone oscar 2013 battuta su weinstein seth macfarlane emma stone oscar 2013 battuta su weinstein

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences terrà un meeting sabato per discutere dell’eventuale risposta da parte dell’ente allo scandalo che ha riguardato Harvey Weinstein. Il produttore, lo ricordiamo, è già stato escluso dalla membership dei BAFTA in Gran Bretagna.

 

Da un comunicato diffuso dai portavoce dell’Academy Awards leggiamo:

L’Academy trova assolutamente ripugnante la condotta descritta nelle accuse che vengono mosse contro Harvey Weinstein. Tale comportamento è del tutto antitetico agli standard dell’Academy e della comunità di creativi che questa rappresenta.

 

Dichiarazioni alle quali potrebbe far seguito l’espulsione definitiva di Weinstein, premiato con l’Oscar per Shakespeare in Love nel 1999.

harvey weinstein versione maiale harvey weinstein versione maiale

 

Da un comunicato diffuso invece dalla British Academy of Film and Television Arts, leggiamo:

Per quanto BAFTA abbia beneficiato, in passato, del supporto del signor Weinstein, l’ente considera il comportamento a lui contestato del tutto inaccettabile e incompatibile con i valori della nostra organizzazione. La membership del signor Weinstein presso questo ente è sospesa. Seguirà un atto formale, come previsto dal nostro regolamento. Ci auguriamo che questo annuncio lanci un messaggio estremamente chiaro circa il fatto che questa tipologia di comportamento non è assolutamente tollerata nella nostra industria.

gwyneth paltrow nel 1999 parlava gia di weinstein gwyneth paltrow nel 1999 parlava gia di weinstein

 

Rimanendo in tema Oscar, una delle ultime voci a levarsi contro il produttore è stata quella di Seth Macfarlane, che ha presentato l’edizione 2013 della premiazione.

Nel presentare le cinque attrici in gara per la statuetta come miglior attrice non protagonista, MacFarlane esclamò “Congratulazioni, nessuna di voi deve più far finta di essere attratta da Harvey Weinstein”. A seguito dello scandalo, MacFarlane è stato interpellato proprio sulla sua vecchia battuta:

30 rock jenna maroney parla di harvey weinstein 30 rock jenna maroney parla di harvey weinstein

 

Nel 2011, la mia amica e collega Jessica Barth, con la quale avevo lavorato in Ted, si era confidata con me sul suo incontro con Harvey Weinstein e mi aveva parlato delle sue tentate avances nei suoi confronti. Poi, ha avuto il coraggio di parlarne apertamente. È stato con questa consapevolezza in mente che, quando ho presentato gli Oscar nel 2013, non ho resistito all’opportunità di fare una battuta in questo senso. Nessuno sbaglio, è venuta fuori da un sentimento di sdegno e di rabbia. Non c’è niente di peggio e di più indifendibile di un abuso di potere di questa tipologia. Rispetto e applaudo la mia amica Jessica e tutte coloro che hanno deciso di parlarne apertamente, per essere state delle campionesse di verità.

seth macfarlane emma stone oscar 2013 seth macfarlane emma stone oscar 2013

 

MacFarlane si unisce a un gran numero di star che ha deciso di commentare lo scandalo Weinstein, tra le quali Meryl Streep, Judi Dench, Bob Iger, George Clooney, Jennifer Lawrence, James Gunn, Leonardo DiCaprio, Brie Larson, Megan Ellison, Julianne Moore, Seth Rogen, Kevin Smith, Lena Dunham, Judd Apatow, John Oliver, Patricia Arquette e Mark Ruffalo.

 

harvey weinstein harvey weinstein angelina jolie playing by heart angelina jolie playing by heart gwyneth paltrow gwyneth paltrow katherine kendall katherine kendall gwyneth paltrow gwyneth paltrow rosanna arquette rosanna arquette

 

matt damon harvey weinstein matt damon harvey weinstein russell crowe harvey weinstein renee zellwegger russell crowe harvey weinstein renee zellwegger jessica chastain meryl streep jessica chastain meryl streep meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein meryl streep harvey weinstein judith godreche judith godreche

Guarda la fotogallery