Dagospia

TENEREZZE ROCK - NELLE LETTERE RITROVATE DI BRIAN JONES, IL PIU' SFRENATO DEI ROLLING STONES SI SCUSA CON I GENITORI PER I CAPELLI TROPPO LUNGHI E ANNUNCIA CHE LA SUA BAND DIVENTERA' FAMOSA, COME QUELLA DI ALTRI AMICI (I BEATLES) - ERA IL 1963, SAREBBE MORTO PER ABUSO DI ALCOL E DROGA SEI ANNI DOPO


 
Guarda la fotogallery

rolling stones rolling stones

Katie Hind per “Mail On Sunday

 

E’ stato il selvaggio dei Rolling Stones, musicista fuori controllo morto per abuso di alcol e droga, eppure le lettere ritrovate nella casa dei genitori a Cheltenham, mostrano un lato diverso di Brian Jones.

 

lettera di brian jones lettera di brian jones

Fu scritta nel 1963, quando era via con la sua band, e si scusa in anticipo con i genitori Lewis e Louisa perché, quando li andrà a trovare, lo vedranno con i capelli lunghi: «Se possibile mi piacerebbe farvi visita lunedì o martedì, ma vi avviso che i miei capelli sono piuttosto lunghi, sebbene non disordinati».

brian jones brian jones

 

All’epoca aveva 21 anni, e scriveva: «Con la band abbiamo creato un bel trambusto, abbiamo buona pubblicità, selvaggia, una roba anticonformista (capelli lunghi etc). Su di noi scrivono centinaia di articoli».

 

anita pallenberg brian jones 1 anita pallenberg brian jones 1

Nelle lettere Jones fa riferimento anche ad un altro gruppo che sta per diventare fenomeno globale, i Beatles: «Credo che a Barbara (sua sorella ndr) piaceranno. Sono stati con noi per qualche giorno. Ci conosciamo bene». Jones sarebbe stato cacciato dagli Stones nel giugno 1969, un mese prima della sua morte.

brian jones anita pallenberg keith richards brian jones anita pallenberg keith richards lettera di brian jones ai genitori lettera di brian jones ai genitori brian jones e anita pallenberg brian jones e anita pallenberg BRIAN JONES BRIAN JONES brian jones sunday night at the palladium brian jones sunday night at the palladium brian jones brian jones lettera di brian jones ai genitori copia lettera di brian jones ai genitori copia

Guarda la fotogallery