ULTRACAFONAL DEL ''MESSAGGERO'' - NON DITE A DI MAIO CHE PER FESTEGGIARE I 140 ANNI DEL QUOTIDIANO DEI CALTAGIRONE C'ERANO TUTTI, MA PROPRIO TUTTI: DA MATTARELLA IN GIÙ, DAL SACRO (RAVASI) AL PROFANO (BRANKO), LA DESTRA DI SALVINI E LA SINISTRA DI ZINGARETTI, LA SINDACA RAGGI, IL PROCURATORE PIGNATONE, IL RE DEGLI ATTORI ROMANI GIGI PROIETTI, DUE EX PREMIER, DUE EX SINDACI, MINISTRI VARI, LA FINANZA (MESSINA) E L'INDUSTRIA (TRONCHETTI, BOCCIA), LO SPORT ECC. ECC…


 
Guarda la fotogallery

 

Foto Toiati

Simone Canettieri per ''Il Messaggero''

 

virman cusenza sergio mattarella virman cusenza sergio mattarella

Un pomeriggio lungo 140 anni.

Un salto nel passato, una zoomata nel presente e poi tanto, tanto futuro. Del Messaggero, e quindi di Roma e dell' Italia.

In Europa e nel mondo. Sotto gli occhi del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, seduto in prima fila ad assistere al racconto dei racconti. Un abbraccio, quello del Capo dello Stato, offerto al nostro giornale e alla comunità che da sempre rappresentiamo: la Capitale del Paese. Il palco degli Studios di Cinecittà, fondale della Roma antica dei film, è diventato in questa giornata particolare una grande redazione. Su una sedia i giornalisti, sull' altra protagonisti.

salvinimattarella salvinimattarella

 

LE ECCELLENZE

Eccellenze di tutti i campi: politica e economia, sport e tecnologia, cultura e cronaca. Con Maria Latella a tenere il filo della serata, intervista dopo intervista. E allora ecco Romano Prodi, con il direttore Virman Cusenza. «Nel '96 dissi che non avrei mai voluto vivere a Roma e venni attaccato dalla politica non dai romani, ma era un modo per dire che ero molto attaccato alle mie radici. Ed ora ha aggiunto l' ex presidente del Consiglio ed editorialista del giornale che sono fuori dalla politica posso ribadire che sto tanto bene nella mia Bologna».

salviniraggi salviniraggi

 

Prodi, parlando dell' Italia e del contesto europeo, ha spiegato: «Come nel 500, gli stati del vecchio continente non riescono più a costruire caravelle, ad aprirsi al mondo. Dobbiamo avere il coraggio e rimanere uniti». Prodi che ha portato l' Italia nell' euro ha raccontato: «All' inizio funzionava alla grande, la Cina lo voleva comprare come moneta di riserva, poi l' Unione non è riuscita ad accostare la politica all' economia. Anche per colpa dell' austerità della Germania».

 

raffaele cantone virginia raggi raffaele cantone virginia raggi

Ma, ha ammonito Prodi in tempi di spinte e controspinte, l' Europa è «come un pane: per essere buono va cotto tutto, per intero». E un balzo all' economia è quasi scontato. «Per metterla in salvo è stato il ragionamento di Carlo Messina, ad di Intesa San Paolo a colloquio con il vicedirettore Osvaldo De Paolini - un passaggio chiave sarà questa legge di stabilità. Se conterrà misure per ridurre il debito pubblico, riducendo la disoccupazione e aiutando le famiglie, sarà un ottimo segnale».

 

In sala, tra gli ospiti anche il ministro dell' Economia, Giovanni Tria. Interessato anche lui alle parole di Messina, che ha concluso: «Il sistema bancario è pronto a parlare con il governo davanti a un piano che vada nella medesima direzione». E poi due spunti: «Serve un grande piano per gli immobili pubblici italiani per creare dei fondi dove partecipino i cittadini». E quando finirà il bazooka di Mario Draghi cosa succederà a chi ha un mutuo? «Consiglio i tassi fissi».

nicola zingaretti paolo gentiloni nicola zingaretti paolo gentiloni

 

Consigli da.... difensore civico. Alto e basso, i grandi temi e l' anima popolare: ecco il segreto del Messaggero.

 

BATTUTE

Raccontato, con un fare istrionico unico, da Gigi Proietti, che nemmeno a farlo di proposito ora è in tv con la fiction Una pallottola nel cuore, dove interpreta i panni di un giornalista del nostro quotidiano. «Da quando ero piccolo si è aperto il Maestro con il vicedirettore Alvaro Moretti il Messaggero è sinonimo di Roma. E da sempre fa parte della cultura della gente, ma anche nei teatri. Da ragazzo dicevamo: se so' impiegati tutti al ministero per leggere in santa pace il Messaggero».

mattarella gigi proietti mattarella gigi proietti

 

Risate. Ma anche commozione, quando Proietti ha ricordato la nostra collega Rita Sala, «un' amica, una penna, una voce che manca alla cultura». «Frequento Roma da 50 anni e grazie a voi - è stata la confessione del cardinale Gianfranco Ravasi alla vaticanista Franca Giansoldati - imparai anche un' altra lingua, il dialetto, per merito della rubrica Avventure in città. Comunicare oggi è diventata una missione tormentata, io provo solo a dare un umile contributo», ha raccontato ancora Ravasi, vera star di Twitter.

mattarella prodi raggi mattarella prodi raggi

 

Che ha concluso l' intervista con un aneddoto: «Amo passeggiare per le vie del centro e una volta lessi questa scritta sul muro: in questa città nessuno mi conosce, tranne Dio. Questa per me è Roma». Che è stata anche la Capitale dei fattacci. E delle grande inchieste. Franco Gabrielli, giovane capo della Digos ebbe a che fare con il ritorno delle Br, poi da prefetto con Mafia Capitale.

 

Adesso è il capo della Polizia e, intervistato dal vicedirettore Massimo Martinelli, ha parlato del pericolo terrorismo: «La Capitale è presidiata, gli apparati dello Stato sono vigili presenti, ma dire mai, certo. Ma l' unico consiglio che do a tutti è di non farsi mai prendere dall' isteria: nervi saldi, sempre».

mattarella mattarella

 

Gabrielli si trovò a gestire anche l' inchiesta sul Mondo di mezzo: «Non proposi lo scioglimento per mafia del Comune e lo rifarei. Sarebbe costato, come danno d' immagine per il Paese, due punti di Pil».

 

L' evento per i 140 anni della nostra testata è scivolato poi sul futuro, con leggerezza. Riccardo Zacconi, l' inventore di Candy Crush il gioco scaricato nel mondo da oltre due 2 miliardi di persone, ha spiegato ad Andrea Andrei quanto siano importante le start up che dall' Italia, come ha fatto lui con il suo videogioco, riescano poi ad aprirsi al mondo.

 

da sinistra legnini zingaretti bonisoli tria salvini carfagna casellati ravasi mattarella da sinistra legnini zingaretti bonisoli tria salvini carfagna casellati ravasi mattarella

Con un impegno costante, simile a quello della campionessa di nuoto, e romana doc, Simona Quadrella. Nemmeno venti anni ed obiettivi ben chiari, verso la perfezione. «Io la vasca e un record da battere», è stato lo spirito di questa atleta raccolto da Massimo Caputi. E se futuro deve essere che lo sia per bene. «Il 2019 andrà meglio», ha garantito a Veronica Cursi Branko, un uomo, un astrologo un oroscopo. «Intanto io tutti i giorni da 25 anni spingo il lettore all' azione: oggi è un già un altro giorno». Dunque ci vediamo in edicola.

eleonora daniele rita rusic eleonora daniele rita rusic carlo messina carlo messina Federico Monga, Giancarlo Laurenzi, Claudio Scamardella, Roberto Papetti, Davide Desario Federico Monga, Giancarlo Laurenzi, Claudio Scamardella, Roberto Papetti, Davide Desario carlo messina carlo messina branko4 branko4 branko5 branko5 branko branko branko2 branko2 beatrice lorenzin beatrice lorenzin aurelio regina aurelio regina enrico vanzina enrico vanzina festa1 festa1 festa15 festa15 francesco gaetano caltagirone francesco gaetano caltagirone festa6 festa6 francesco rutelli francesco rutelli festa9 festa9 franco gabrielli franco gabrielli gigi proietti gigi proietti gigi proietti alvaro moretti gigi proietti alvaro moretti giovanni tria giovanni tria gigi proietti gigi proietti gigi proietti gigi proietti gianni e maddalena letta gianni e maddalena letta giulia bongiorno giulia bongiorno luigi gubitosi silvia cirocchi gianni alemanno stefania craxi luigi gubitosi silvia cirocchi gianni alemanno stefania craxi giulia bongiorno giovanni tria matteo salvini giulia bongiorno giovanni tria matteo salvini franco gabrielli franco gabrielli gabrielli pignatone gabrielli pignatone gabrielli. pignatone gabrielli. pignatone mara carfagna mara carfagna maria elisabetta alberti casellati matteo salvini maria elisabetta alberti casellati matteo salvini giampaolo e rossana letta giampaolo e rossana letta franco gabrielli massimo martinelli franco gabrielli massimo martinelli maria elisabetta alberti casellati maria elisabetta alberti casellati massimo caputi simona quadarella massimo caputi simona quadarella massimo caputi simona quadarella massimo caputi simona quadarella mattarella3 mattarella3 presta e dose presta e dose ravasi2 ravasi2 proietti2 proietti2 renzo arbore marco molendini renzo arbore marco molendini raffaele cantone raffaele cantone riccardo zacconi andrea andrei riccardo zacconi andrea andrei riccardo zacconi andrea andrei riccardo zacconi andrea andrei ravasi ravasi paolo gentiloni michel martone paolo gentiloni michel martone nicola zingaretti nicola zingaretti osvaldo de paolini carlo messina osvaldo de paolini carlo messina osvaldo de paolini osvaldo de paolini paola severino paola severino virman cusenza virman cusenza ravasi3 ravasi3 virginia raggi virman cusenza virginia raggi virman cusenza sergio mattarella francesco gaetano caltagirone sergio mattarella francesco gaetano caltagirone vincenzo boccia marco tronchetti provera vincenzo boccia marco tronchetti provera virginia raggi virginia raggi virginia raggi nicola zingaretti virginia raggi nicola zingaretti riccardo zacconi riccardo zacconi romano prodi romano prodi romano prodi virman cusenza romano prodi virman cusenza romano prodi virman cusenza romano prodi virman cusenza romano prodi virman cusenza 4 romano prodi virman cusenza 4 salvinigabrielli salvinigabrielli paolo gentiloni paolo gentiloni parterre parterre parterre10 parterre10 parterre2 parterre2 parterre4 parterre4 parterre5 parterre5 pierferdinando casini con la figlia pierferdinando casini con la figlia nancy brilli nancy brilli nancy brilli nancy brilli meloni meloni melandri melandri matteo salvini matteo salvini massimo caputi simona quadarella massimo caputi simona quadarella mattarella virginia raggi mattarella virginia raggi francesco gaetano caltagirone francesco gaetano caltagirone mattarella con francesco gaetano e azzurra caltagirone mattarella con francesco gaetano e azzurra caltagirone martinelli2 martinelli2 festa8 festa8 festa7 festa7 martinelli martinelli festa14 festa14 festa5 festa5 festa4 festa4 festa3 festa3 carlo messina osvaldo de paolini carlo messina osvaldo de paolini

Guarda la fotogallery
ultime notizie