• Dagospia

    ANCHE LA GERMANIA HA IL SUO FIGLIUOLO: IL NASCITURO GOVERNO SCHOLZ PUNTA A METTERE A CAPO DELL’UNITÀ DI CRISI CONTRO IL CORONAVIRUS IL GENERALE CARSTEN BREUER - IL GENERALE È ATTUALMENTE ALLA GUIDA DEL COMMANDO ATTIVITÀ TERRITORIALI DELL’ESERCITO, A CUI SPETTA COORDINARE LE MISSIONI “INTERNE” DELLE FORZE ARMATE TEDESCHE…


     
    Guarda la fotogallery

     

     

    Da www.huffingtonpost.it

     

    carsten breuer. carsten breuer.

    Come l’Italia, anche la Germania affida a un generale il contrasto alla pandemia.  La coalizione “Semaforo” (Spd, Verdi e liberali) che sostiene il nascituro Governo di Olaf Scholz punta a mettere a capo dell’Unità di crisi contro il coronavirus un alto ufficiale della Bundeswehr, Carsten Breuer. Lo scrivono Der Spiegel e Sueddeutsche Zeitung.

     

    Il generale è attualmente alla guida del Commando attività territoriali dell’esercito, a cui spetta coordinare le missioni “interne” delle forze armate tedesche.

     

    christian lindner olaf scholz annalena baerbock robert habeck christian lindner olaf scholz annalena baerbock robert habeck

    Cinquantasei anni, Breuer ha già avuto modo di gestire il coinvolgimento delle truppe della Bundeswehr nell’ambito della pandemia: nel 2020 ha gestito gli interventi di svariate migliaia di soldati di supporto negli uffici sanitari pubblici, nelle case di cura e negli ospedali. In più ha gestito le missioni dell’esercito in caso di catastrofi naturali come le alluvioni e le tempeste di neve che si sono abbattute negli ultimi anni sul Paese.

     

    “Il generale del coronavirus deve bloccare la quarta ondata”, titola a caratteri cubitali il sito della Bild. In Germania il Robert Koch Institut (Rki) ha segnalato un’incidenza in crescita a 452,4 casi su 100 mila abitanti nei sette giorni.

     

    carsten breuer 1 carsten breuer 1

    Il cancelliere in pectore Olaf Scholz parla di “nuove sfide drammatiche”: motivo per cui si è deciso di attivare l’unità di crisi ancora prima della formazione del nuovo governo, prevista per la seconda settimana di dicembre. A quanto afferma il successore di Angela Merkel alla cancelleria, il generale Breuer “farà tutto quello che è necessario: non c’è niente che non possa essere preso in considerazione”.

    annalena baerbock olaf scholz christian lindner annalena baerbock olaf scholz christian lindner carsten breuer carsten breuer

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie