• Dagospia

    GRANDEUR FANTASY – IL 25 APRILE ARRIVA L’ATTESISSIMA SESTA STAGIONE DEL “TRONO DI SPADE”, UN SUCCESSO PLANETARIO CON UN INDOTTO VICINO AL MILIARDO DI DOLLARI – I FAN LA ADORANO, I CRITICI NON APPREZZANO LA STORIA ECCESSIVA, GLI INCESTI E LA VIOLENZA


     
    Guarda la fotogallery (V.M. 18)

    Silvia Fumarola per “la Repubblica”

     

    GAME OF THRONES 6 GAME OF THRONES 6

    COME tutte le serie di successo, divide. C’è chi si perde nella storia («Troppo di tutto») e chi la ama. L’attesa è quasi finita: il 25 aprile, alle 3 di notte in versione originale con sottotitoli (in contemporanea con l’America), arriva su Sky Atlantic HD Il Trono di Spade 6, fantasy epico che mescola sesso, violenza, draghi, battaglie, natura matrigna e forze misteriose. Tratta dai libri di George R.R. Martin Le cronache del ghiaccio e del fuoco la saga (dodici Emmy vinti lo scorso anno) racconta un mondo fantastico costituito dal continente Occidentale (Westeros) e Orientale (Essos).

     

    La lotta per la conquista del Trono di Spade porta le casate nobiliari più potenti a scontrarsi o allearsi tra loro. Una guerra senza via di scampo, dove i poveri – non è una novità – sono sempre più poveri; nel mondo popolato da cavalieri senza onore e regine umiliate, molti vedono quello spietato in cui viviamo.

    cersei e jaime lannister cersei e jaime lannister

     

    Belfast, la città del Titanic, ospita la fabbrica del Trono di Spade. Alla visita sul set, le parole ripetute come un mantra dalla responsabile della HBO sono: «No spoiler», «No social». Neanche una visita a Langley, quartier generale della Cia, è così blindata: nei Titanic Studios, sterminata Cinecittà made in Northern Ireland, il mondo immaginario di Martin prende forma e diventa reale, dai saloni ai costumi alle armi.

     

    game of thrones lesbo game of thrones lesbo

    Una curiosità sul peso di un gilet di pelle invecchiata viene letta come una domanda trabocchetto per scoprire chissà quale segreto. Decine di artigiani tingono, stirano, scolpiscono e c’è un po’ di Italia anche qui: Luca Giampaoli (che ha lavorato al kolossal Troy e al fianco di Scorsese per Gangs of New York) crea armi e armature. Lavora i metalli o la plastica (a seconda delle esigenze di scena) e sul tavolo ha un microscopio per curare i dettagli delle insegne militari «perché devono risultare perfette. So benissimo che la serie è un fenomeno», dice sorridendo, «ma io non ho il televisore».

    il trono di spade il trono di spade

     

    I set della serie sono in Croazia, Spagna, Malta, Marocco e Canada, oltre all’Irlanda; lavorano in contemporanea cinque registi, ognuno si occupa di due episodi. «È come un film in dieci parti che, grazie al montaggio, diventa un’unica storia», spiega la produzione, «il vero nemico è il tempo: sempre troppa pioggia o troppo sole ». Naturalmente piove. Gli studi sono maestosi (l’indotto del Trono sfiora il miliardo di dollari), persino la regina Elisabetta – dicono con orgoglio - ha visitato la sala che ospita il trono realizzato con un fascio di spade intrecciate. Ma non si è seduta.

     

    john snow di games of thrones john snow di games of thrones

    Lasciata Belfast, tra le rovine di Shane’s Castle con i suoi cannoni affacciati sul metallico Lough Neagh, lago popolato di zanzare grandi come passerotti, sbuca dal fango come un principe Nikolaj Coster-Waldau, l’attore danese che col ruolo del cattivo Jaime Lannister è diventato una star. Gigante che resiste alla pioggia e al costume pesante come una porta blindata, sterminatore di re e amante incestuoso della gemella Cersei da cui sono nati tre figli, è adorato dal pubblico femminile.

    GAME OF THRONES 3 GAME OF THRONES 3

     

    «Siamo fatti di bene e male », spiega, «Lannister non finge di essere quello che non è. La sfida, per un attore, è far emergere l’umanità anche in un personaggio come questo. Nel racconto si trasforma, è un soldato che combatte ma quando perde la forza scopre un altro lato di sé. In questa storia è il potere a far muovere tutto, ma non sottovalutate l’amore».

    GAME OF THRONES GAME OF THRONES

     

    Con il quinto capitolo gli autori David Benioff e D.B. Weiss si sono allontanati dai libri puntando su sesso e violenza. La famigerata “walk of shame“, il cammino della vergogna percorso dalla regina Cersei, nuda con la testa rasata, ha lasciato sconcertato il pubblico e i critici. Altro che amore. Dopo lo stupro di Sansa, un’altra donna umiliata.

     

    game of thrones f c game of thrones f c

    La svolta hard non ha convinto e la nuova trama potrebbe segnare la rivincita delle figure femminili. “Dame of thrones” titola Entertainment Weekly che dedica ben sei copertine alle eroine della saga, da Sophie Turner (Sansa) a Gwendoline Christie (Brienne), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Lena Headey (Cersei Lannister), Natalie Dormer (Margaery Tyrell), Maisie Williams (Arya, punita con la cecità).

     

    cercei e jamie lannister cercei e jamie lannister

    GAME OF THRONES 4 GAME OF THRONES 4

    Gli attori (tra le novità del cast Ian McShane e Max von Sydow, 87 anni, nel ruolo del Corvo con tre occhi), sono vincolati al segreto ma il web è impazzito per la fine di Snow, e la HBO è stata costretta a diffondere una nota in cui spiega che «Jon Snow è morto, Daenerys incontra un uomo forte e Cersei vede di nuovo sua figlia». Ma i fan di Kit Harington non si rassegnano e sperano che Snow (pugnalato dai suoi come Giulio Cesare), possa tornare. Come fantasma, chissà.

    sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 10 sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 10 george rr martin game of thrones george rr martin game of thrones il cast di game of thrones il cast di game of thrones

    Game of Thrones sex Game of Thrones sex sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 6 sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 6 sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 3 sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 3

     

    sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 4 sesso e nudi nella 5 stagione di game of thrones 4

    game of thrones game of thrones

    Guarda la fotogallery (V.M. 18)


    ultime notizie