• Dagospia

    NON È UN BOTOX PER VECCHIE - NEGLI USA AUMENTANO I “BOTOX PARTY”, FESTA DI COMPLEANNO CON RITOCCHINO PER LE DONNE (E UOMINI) CHE COMPIONO 30 ANNI - L’ETA’ MEDIA SI E’ ABBASSATA ANCHE IN ITALIA: UN'INDAGINE DI “DOTTORI.IT”, CONDOTTA SU OLTRE 300 CHIRURGHI ESTETICI, EMERGE CHE IL 91 PER CENTO DI ESSI HA ASSISTITO NEGLI ULTIMI TEMPI A UN AUMENTO DI PAZIENTI SEMPRE PIÙ GIOVANI, SOPRATTUTTO NELLA FASCIA 30-35 ANNI…


     
    Guarda la fotogallery

    Laura Laurenzi per “il Venerdì - la Repubblica”

     

    botox botox

    Il primo botox non si scorda mai. Fortunatamente non tutte le mode che vengono da oltreoceano attecchiscono. Questa in particolare: auguriamoci che naufraghi prima possibile. È il botox party per i trent' anni, anomala festa di compleanno che pare spopoli negli Stati Uniti. In Italia siamo tutti più ipocriti, o quanto meno più riservati, e chi si fa spianare le rughe con la tossina botulinica non lo va gridare ai quattro venti, anzi tendenzialmente lo nega.

     

    botox bar 2 botox bar 2

    Ma ciò che effettivamente è innegabile è il preoccupante abbassamento dell' età di chi ricorre alla medicina estetica per sembrare più giovane. Non solo donne ma anche uomini, che a trent' anni si sentono pronti per il battesimo del botox, del microbotox e dei nuovi filler. Una tendenza che gli specialisti di medicina estetica salutano con entusiasmo ribadendo che «prevenire è meglio che curare».

     

    Ma curare che cosa? Si cura una malattia, non una ruga. Eppure i dati parlano da soli. Da un' indagine di Dottori.it condotta su oltre 300 chirurghi estetici emerge che la quasi totalità degli intervistati (il 91 per cento) ha assistito negli ultimi tempi a un aumento di pazienti sempre più giovani, in particolare di quelli fra i 30 e i 35 anni.

     

    «Da noi il fenomeno dei botox birthday party per i trent' anni è meno evidente, tuttavia esiste e va crescendo» osserva Raffaele Rauso, vicepresidente della Fime, Federazione italiana medici estetici. «Per iniziare non si aspetta di avere il viso pieno di rughe, ma si comincia da giovani per mantenere volumi e freschezza.

    BOTOX BOTULINO PUNTURE BOTOX BOTULINO PUNTURE

     

    E oggi disponiamo di filler di ultimissima generazione che vengono iniettati più in profondità e garantiscono risultati più naturali e duraturi. Si è capito che l' esclusivo aumento di volume superficiale crea solo un anomalo gonfiore, concetto ben lontano dal ringiovanimento». Sono questi i nuovi trentenni? Tutti a caccia di autostima, tutti in fila per soffiare sulle candeline con il viso levigato e inespressivo. Tanti auguri, soprattutto quello di ripensarci. Arriva dagli states la moda di festeggiare il compleanno con il viso levigato dal chirurgo. e sempre più italiane (e italiani) si adeguano.

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie