• Dagospia

    SIETE PRONTI AI RUGGENTI ANNI 20? - SECONDO ANNA WINTOUR LE CODE DAVANTI AI NEGOZI DOPO LE RIAPERTURE DI LONDRA SONO UN SEGNALE DI RIPARTENZA CHE PORTERA’ A UN BOOM SIMILE A QUELLO DEGLI ‘’ANNI RUGGENTI’’ DEL PRIMO DOPOGUERRA - LO SHOPPING NEL CENTRO DI LONDRA E’ AUMENTATO DEL 120,4% E IL NUMERO DI VISITATORI E’ ORA SOLO DEL 25% INFERIORE RISPETTO AL PERIODO PRE-PANDEMIA…


     
    Guarda la fotogallery

    anna wintour anna wintour

    DAGONEWS DA www.dailymail.co.uk

     

    Anna Wintour, la direttrice di Vogue, ha affermato che le enormi code intorno ai negozi Gucci e Dior recentemente riaperti a Londra sono la prova di una richiesta generale repressa di un ritorno al lusso post-pandemia.

     

    Il caporedattore di Conde Nast, noché titano nell'industria della moda, ha predetto che il mondo sta per entrare nei “Ruggenti” anni ’20 caratterizzati da indulgenza ed eccesso dopo il trauma di Covid e dei lockdown.

     

    shopping a londra post lockdown shopping a londra post lockdown

    Parlando al Financial Times, la Wintour ha detto: "Le persone sono state rinchiuse per molto tempo, stanno per uscire e vogliono spendere. Vorranno viaggiare ... per vestirsi."

     

    Gli ultimi dati mostrano che il numero di acquirenti in tutte le destinazioni di vendita al dettaglio del Regno Unito è aumentato di quasi l'88% la scorsa settimana dopo la riapertura dei negozi il 12 aprile.

    shopping a londra post lockdown 8 shopping a londra post lockdown 8

     

    L'analista dei dati Springboard ha affermato che il traffico è aumentato del 126% nei centri commerciali, del 93% nelle strade principali e del 35,3% nei parchi commerciali. Il sostanziale aumento dell'attività degli acquirenti la scorsa settimana significa che il numero di visitatori in tutte le destinazioni di vendita al dettaglio del Regno Unito è ora solo del 25% inferiore a quello pre-pandemia.

    file ai negozi londra file ai negozi londra

     

    Condividendo i dati con MailOnline, le visite sono aumentate in modo significativo in tutti i tipi di strade commerciali, con un aumento del 120,4% nel centro di Londra e del 116% nelle città regionali in altre parti del Regno Unito. 

    shopping a londra post lockdown 7 shopping a londra post lockdown 7

     

    Nelle strade principali della periferia di Londra invece l'aumento dei visitatori rispetto alla settimana precedente non è stato così grande (aumento del 66,1%), ma la loro maggiore resilienza significa che il divario dal 2019 è ora solo del 20,4 inferiore. 

     

    Questi risultati forniscono una prova concreta del desiderio degli acquirenti di tornare nei negozi. La questione chiave per le destinazioni al dettaglio sarà se questo slancio può essere sostenuto.

    shopping a londra post lockdown 2 shopping a londra post lockdown 2 shopping a londra post lockdown 4 shopping a londra post lockdown 4 shopping a londra post lockdown 3 shopping a londra post lockdown 3 ANNI 20 2 ANNI 20 2 ANNI 20 ANNI 20 shopping a londra post lockdown 6 shopping a londra post lockdown 6 shopping a londra post lockdown 5 shopping a londra post lockdown 5

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie