Dagospia

“IL PD NON VUOLE MILENA GABANELLI IN RAI” - IL MOVIMENTO CINQUE STELLE RANDELLA RENZI E ORFEO: “NON VOGLIONO CHE SIA ASCOLTATA IN COMMISSIONE DI VIGILANZA - NESSUNA NORMA VIETA DI ASCOLTARE UN DIRIGENTE RAI IN ASPETTATIVA. L'ARGOMENTAZIONE DI PELUFFO E ANZALDI E’ PURAMENTE POLITICA”


 
Guarda la fotogallery

(ANSA) - "Il Partito democratico non vuole Milena Gabanelli in Rai, questo lo avevamo compreso. Oggi scopriamo anche che Milena Gabanelli non deve essere nemmeno

MILENA GABANELLI MILENA GABANELLI

ascoltata in commissione di Vigilanza Rai: questa l'incomprensibile posizione del Pd". Così Dalila Nesci, deputata 5stelle in commissione di Vigilanza Rai.

 

"Le argomentazioni di Peluffo e Anzaldi - prosegue Nesci - sono davvero risibili. Nessuna norma vieta di ascoltare un dipendente Rai in aspettativa, la loro  un'argomentazione puramente politica. Una cosa  certa: il servizio pubblico deve investire sul web e questo non sta avvenendo. Sul tema lavoreremo anche in vista del contratto di servizio".

ANZALDI ANZALDI

Guarda la fotogallery