Dagospia

IN MINO VERITAS - IL VELENO DI RAIOLA SULL'AD DEL MILAN FASSONE CHE LO AVEVA DEFINITO "UNA PERSONA PICCOLA": “IL MIO PROBLEMA E’ CHE NON CREDO NEL PROGETTO ROSSONERO. DONNARUMMA? STRANO CHE NON SIA CAPITANO..." – SU DYBALA: "ANDRA’ VIA DALLA JUVE" - E POI PARLA DI SARRI,INSIGNE E BALO...


 
Guarda la fotogallery

RAIOLA RAIOLA

Da www.corrieredellosport.it

 

 

«Il mio problema è uno solo: non credo nel progetto Milan». Così Mino Raiola, procuratore di Gigio Donnarumma, ha parlato a La domenica sportiva della vicenda infinita del rinnovo del portiere-fenomeno con il club rossonero durante l'estate. I rapporti fra il re dei procuratori e la società milanista sono stati spesso al centro del dibattito: «Fassone e Mirabelli? Non ho veramente nulla di personale con loro - ha detto Raiola -, ma il problema è che io non credo nel loro progetto».

 

Pochi giorni fa l'attuale direttore sportivo del Milan aveva attaccato Raiola dichiarando pubblicamente di considerarlo "Una persona piccola" e oggi è arrivata la risposta di Raiola.

 

RAIOLA IBRA RAIOLA IBRA

Il procuratore ha poi voluto dire la sua sulla situazione legata a Dybala: «E' un grande giocatore e secondo me andrà via dalla Juventus. Difficile alla sua età essere leader di una squadra da cambiare. Io vedo molto bene Dybala nel Real Madrid, nel Manchester United, o City, nel Chelsea. Non nel Barcellona riformato, che sta cambiando».

 

 

 

MINO RAIOLA MINO RAIOLA

2. RAIOLA: STRANO CHE DONNARUMMA NON SIA CAPITANO DEL MILAN

Da www.pianetamilan.it

Sul mercato: “Per me il mercato di quest’anno non è stato nulla di speciale. Il passaggio di Neymar al PSG è sulla bocca di tutti, ma qui dobbiamo un po’ contestualizzare la cosa. Il brasiliano già era stato preso per molti soldi dai catalani e non dimentichiamoci che il giocatore è stato preso da uno Stato e non soltanto da un club. Penso che lo Zidane calciatore oggi varrebbe come lui. Verratti resterà al PSG, ma il futuro vedremo cosa riserverà”.

RAIOLA POGBA RAIOLA POGBA

 

Su Donnarumma: “I rossoneri? Il mio problema è uno solo: non credo nel progetto Milan. Fassone e Mirabelli? Non ho veramente nulla di personale con loro, ma il problema è che io non credo nel loro progetto. Donnarumma? Ci erano state fatte delle promesse che non sono state mantenute. Mi sembra strano che la fascia da capitano del Milan non sia andata a Donnarumma, visto che durante le trattative per il rinnovo questa era una delle condizioni”.

MINO RAIOLA MINO RAIOLA

Sul Napoli, Insigne e Balotelli: “Il Napoli gioca il miglior calcio, è apprezzato in Europa e in molti chiedono informazioni su Sarri. Su Insigne ho espresso solo il mio parere, lui per me può giocare in tutte le big europee, ha comunque un procuratore ed una società alle sue spalle. Balotelli? Sta bene a Nizza, l’aria è buona, anche per la vita privata ma per ora nessun contatto con Ventura. Il mercato comunque è stato influenzato più dalla Cina che dall’Italia, ma penso che a volte fermarsi un po’ può fare bene, come fa la Juventus. Non sempre spendere 220 milioni è la cosa giusta da fare”.

RAIOLA DONNARUMMA MEME RAIOLA DONNARUMMA MEME DONNARUMMA CON LAFIDANZATA IBIZA DONNARUMMA CON LAFIDANZATA IBIZA RAIOLA DONNARUMMA MEME RAIOLA DONNARUMMA MEME RAIOLA DONNARUMMA MEME RAIOLA DONNARUMMA MEME RAIOLA BALOTELLI RAIOLA BALOTELLI

Guarda la fotogallery