"PIU’ FACILE FARE IL SINDACO A MILANO CHE A ROMA", PAROLA DI BEPPE SALA - AL 'FESTIVAL DELL’ENERGIA' L'INCONTRO CON LA RAGGI: 'LE BUCHE NELLE STRADE? LE ABBIAMO ANCHE NOI' HA IRONIZZATO IL SINDACO A MISURA DUOMO – E VIRGY: "INVIDIAMO A MILANO I CONTI PERCHÉ NON HANNO QUESTA PESANTE EREDITÀ". E SULLE PECORE TOSA-ERBA HA SPIEGATO CHE…


 
Guarda la fotogallery

la sindaca raggi (1) la sindaca raggi (1)

Foto di Luciano Di Bacco per Dagospia

Manuela Pelati per www.corriere.it

 

«Ho vissuto a Roma e la amo ma è più facile fare il sindaco a Milano, è una città meno complessa della Capitale». Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha incontrato Virginia Raggi ieri per la prima volta in occasione del Festival dell’Energia a Palazzo Spada. «Le buche nelle strade? Le abbiamo anche noi» ha ironizzato Sala. I temi trattati, dai trasporti ai rifiuti sono stati affrontati con toni pacati in perfetto stile istituzionale. Ma l’incontro a Palazzo Fiano è stato l’occasione per sviscerare tematiche scottanti.

 

«Milano in questo momento va bene soprattutto grazie agli investimenti stranieri, il turismo, la presenza di studenti internazionali. Il nostro vero vantaggio sono i servizi basici come rifiuti e trasporti su cui siamo avanti. Ma tutto questo è stato possibile perché il salto in avanti deriva da 20 anni di programmazione», ha detto Sala aggiungendo su Roma: «In termini di finanziamenti europei loro sono bravi, su questo abbiamo qualcosa da imparare».

 

il sindaco beppe sala (3) il sindaco beppe sala (3)

«Invidiamo a Milano un po’ la questione dei conti perché non hanno questa pesante eredità - gli ha fatto eco Raggi - . Però Milano ha avuto, qualche anno fa, un momento di crisi e poi ripartita. Roma sta ripartendo. Per molto tempo si è adagiata e questo oggi lo scontiamo. La vogliamo far partire anche su altri binari. Deve essere città del futuro e resiliente».

 

«Raggi ha ereditato una situazione complicata sui trasporti - ha riconosciuto Sala -. Quando sei in una situazione tranquilla è più facile. Io sono in super conflitto di interessi ma l’Expo è stata la dimostrazione che ce la possiamo fare, ha fatto prendere fiducia». E poi ha sottolineato: «Milano e Roma devono spendersi insieme a livello internazionale».

 

beppe sala e virginia raggi (6) beppe sala e virginia raggi (6)

L’occasione è stata appropriata in tema di smart city: «Entriamo nel terzo millennio trasformando le crisi in opportunità iniziando a progettare la città del 2030-50 – ha continuato Sala -. Iniziamo a puntare sui bus, prima sul diesel 6 e più sull’elettrico ed ibrido, in un’ottica che traguarda oltre il 2030. Storicamente Roma non ha guardato al futuro, si è adagiata sugli allori del passato. Milano è una micrometropoli e questo fa la differenza».

beppe sala e virginia raggi (3) beppe sala e virginia raggi (3)

 

Altro argomento trattato è stata la manutenzione del verde. Dopo aver ricordato i problemi ereditati con il Servizio Giardini la sindaca di Roma ha rilevato: «Bisogna fare appalti, nel frattempo abbiamo inventato un servizio insieme al Dap e ai detenuti». Parlando di resilienza e del progetto delle pecore da usare in funzione tosaerba nei parchi di periferia Raggi ha spiegato: «Le pecore vengono dopo, siamo con i trattori. Lo so che fa ridere - ha aggiunto dopo un brusio in sala - ma nessuno le metterà a villa Borghese. Si dà linfa al settore dell’agricoltura».

beppe sala e virginia raggi (1) beppe sala e virginia raggi (1)

 

virginia raggi (3) virginia raggi (3) beppe sala e virginia raggi (4) beppe sala e virginia raggi (4) il sindaco beppe sala (2) il sindaco beppe sala (2) beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (3) beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (3) arturo artom arturo artom beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (1) beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (1) beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (2) beppe sala virginia raggi maurizio mannoni (2) beppe sala e virginia raggi (2) beppe sala e virginia raggi (2) beppe sala e virginia raggi (5) beppe sala e virginia raggi (5) arturo artom saluta virginia raggi (1) arturo artom saluta virginia raggi (1) arturo artom saluta virginia raggi (2) arturo artom saluta virginia raggi (2) beppe sala virginia raggi e maurizio mannoni beppe sala virginia raggi e maurizio mannoni arturo artom saluta virginia raggi (3) arturo artom saluta virginia raggi (3) la sindaca raggi (3) la sindaca raggi (3) invitati invitati la sindaca di roma virginia raggi la sindaca di roma virginia raggi beppe sala sindaco di milano beppe sala sindaco di milano beppe sala beppe sala la sindaca raggi (2) la sindaca raggi (2) il sindaco beppe sala (1) il sindaco beppe sala (1) virginia raggi (4) virginia raggi (4) virginia raggi (2) virginia raggi (2) virginia raggi (1) virginia raggi (1) marco forlani marco forlani virginia raggi (6) virginia raggi (6) virginia raggi (5) virginia raggi (5) virginia raggi virginia raggi

Guarda la fotogallery