Dagospia

"X FACTOR" SENZA FRONTIERE – CONCORRENTI MULTIETNICI, PIÙ MUSICA E MENO SHOW: STASERA IL VIA SU SKYUNO – TRA I GIUDICI LA NOVITA’ LEVANTE: “IO ESPONENTE DELL’INDIPENDENTE? NO. FACCIO MUSICA POP” – TORNA MARA MAIONCHI: “NON VOGLIO RIVEDERE IL PASSATO”. E MANUEL AGNELLI: “LEI E LEVANTE SONO DUE DONNE MOLTO IMPEGNATIVE” – E FEDEZ... - VIDEO


 
Guarda la fotogallery

http://xfactor.sky.it/video/

 

x factor x factor

 

Rita Vecchio per il Messaggero

 

Multietnicità e talento. X Factor riparte e punta sulla qualità musicale prima ancora che sullo show televisivo nudo e crudo. Stasera il via su SkyUno con la prima delle sei puntate dedicate alle selezioni (mentre da domani si potrà vedere in chiaro su Tv8).

 

GIUDICI Al tavolo dei giudici, due new entry. Riconfermati, Manuel Agnelli (al suo secondo anno) che promette di «puntare all’urgenza dell’artista e non allo spettacolo nello spettacolo, quello in cui il cantante non canta, ma recita» e Fedez «alla ricerca di concorrenti cui dare un’opportunità, una carriera e che non finiscano nel dimenticatoio».

 

manuel agnelli x factor manuel agnelli x factor

LE DONNE Ma la vera novità “al bancone delle X”, è la componente femminile. «Due donne molto impegnative», commenta Agnelli. «Sono contento per Levante che come me non viene dal mainstream. Così potrò fare informazione musicale e non solo numeri». Levante, che all’anagrafe fa Claudia Lagona, cresciuta con Janis Joplin, Mina e Carmen Consoli e che non ne vuole proprio sapere di concorrenti imitatrici di Whitney Houston et similia, risponde a chi fraintende: «Io esponente dell’indipendente? No. Faccio musica pop. Cerco la verità e la libertà di un concorrente che non imita nessuno. Così, durante le auditions.

mara maionchi x factor mara maionchi x factor

 

Ho scelto artiste con carattere musicale molto definito», lasciandosi sfuggire forse qualcosa di non ancora annunciato. «Oggi si confonde spesso l’indie, come genere musicale, con l’indipendente. Sono testimone di un percorso artistico fuori dai riflettori, un po’ più faticoso e pieno di sacrifici, risultato di una scelta difficile, ma tutta mia. Sono cresciuta senza talent, facendo la vecchia gavetta. Strada più ardua, ma quella che volevo. Ho sempre avuto il terrore che qualcuno, tipo il gatto e la volte, scegliesse per me. Quello che cerco è un artista che sappia andare oltre».

levante x factor levante x factor

 

IL RITORNO Con lei, Mara Maionchi che ritorna nel ruolo di giudice: «Non voglio rivedere il passato. Voglio un artista nuovo che sappia arrivare al cuore». Insomma, «una cavalcata che riparte con tutti gli ingredienti presenti», commenta Alessandro Cattelan che continuerà a fare da trait d’union tra pubblico e concorrenti, promettendo storie vere e una dose in più di ironia. Tra le novità della settima edizione targata Sky, l’anticipo di due puntate degli inediti (e rispettivi videoclip) per «dare più risalto agli artisti».

 

fedez x factor fedez x factor

HOME VISIT Tre le puntate delle selezioni, il Bootcamp «più severo» e l’Home Visit. La diretta a partire dal 26 ottobre. Strafactor, condotto anche quest’anno da Daniela Collu (in arte) Stazzitta, è anticipato alla prima puntata. Immancabile Elio. Confermata la striscia quotidiana X Factor Daily, guidata per il terzo anno consecutivo da Aurora Ramazzotti. 

X FACTOR 11 X FACTOR 11 x factor x factor cattelan x factor cattelan x factor

Guarda la fotogallery