• Dagospia

    A LETTA GIRANO I MELONI – ENRICHETTO ATTACCA “GIGIONA”: “STA CERCANDO DI RIPOSIZIONARSI, DI INCIPRIARSI, MA IL DISCORSO PER VOX IN SPAGNA È UN’ALTRA STORIA. OGNUNO DI NOI HA UNA FACCIA SOLA”. LA REPLICA DELLA DUCETTA È SERVITA SUL PIATTO D’ARGENTO: “TRADISCE MISOGINIA. LA SUA IDEA È CHE UNA DONNA DOVREBBE ESSERE ATTENTA SOLO A TRUCCHI E BORSETTE” – POI LA LEADER DI FDI APPARE IN UN VIDEOMESSAGGIO ALLA STAMPA ESTERA E PARLA (ANZI, LEGGE) IN TRE LINGUE: INGLESE, FRANCESE E SPAGNOLO: “LA NOSTRA POSIZIONE NEL CAMPO OCCIDENTALE È CRISTALLINA”


     
    Guarda la fotogallery

     

    GIORGIA MELONI ENRICO LETTA GIORGIA MELONI ENRICO LETTA

    1 - ELEZIONI, LETTA: MELONI CERCA DI INCIPRIARSI, MA DISCORSO VOX È LÌ

    Da www.tgcom24.mediaset.it

     

    "Giorgia Meloni sta cercando di riposizionarsi, di incipriarsi, di rifarsi un'immagine, ma la differenza tra l'intervista a Panorama e il decalogo per la candidata di Vox c'è, quel discorso è un'altra storia: io dico non si faccia un discorso in Spagna per il pubblico spagnolo e uno in Italia, ognuno di noi ha una faccia sola". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta commentando l'intervista della leader di Fdi a Panorama.

    GIORGIA MELONI IN COPERTINA SU PANORAMA GIORGIA MELONI IN COPERTINA SU PANORAMA

     

    2 - ELEZIONI POLITICHE 2022, ULTIME NOTIZIE DI OGGI

    Estratto da www.corriere.it

     

    Meloni: «Non ho bisogno di incipriarmi, Letta tradisce misoginia»

    «Non ho bisogno di incipriarmi, Letta tradisce misoginia»: così la leader di Fratelli d’Italia replica alle critiche del segretario del Pd.

     

    «Caro Letta, al netto della misoginia che questa frase tradisce e dell’idea secondo la quale una donna dovrebbe essere attenta solo a trucchi e borsette, il vostro problema è che non ho bisogno di “incipriarmi” per essere credibile- scrive Giorgia Meloni in un post su Facebook- La posizione di Fratelli d’Italia in politica estera è coerente ed estremamente chiara. E ha come stella polare la difesa dell’interesse nazionale italiano.

     

    il comizio di giorgia meloni per vox, in spagna 1 il comizio di giorgia meloni per vox, in spagna 1

    E non accettiamo lezioni da chi si erge a paladino dell’atlantismo ma poi stringe patti con la sinistra radicale nostalgica dell’Urss. Noi non abbiamo bisogno della cipria, mentre voi non riuscireste a coprire le vostre contraddizioni neanche con lo stucco».

     

    Meloni in video alla stampa estera: noi con l’Occidente

    Un videomessaggio in tre lingue, inglese, francese e spagnolo, per smentire che con la vittoria di Fratelli d’Italia ci sarebbe il rischio di una svolta autoritaria: lo ha realizzato la presidente del partito, Giorgia Meloni, inviandolo ai giornalisti internazionali nel nostro paese.

     

    GIORGIA MELONI ALLA STAMPA ESTERA GIORGIA MELONI ALLA STAMPA ESTERA

    «Ho letto che la vittoria di Fratelli d’Italia nelle elezioni di settembre - afferma Meloni in uno dei tre spezzoni del video forniti dalla agenzia France Presse - sarebbe un disastro, verso una svolta autoritaria, l’uscita dell’Italia dall’euro e altri sciocchezze di questo genere.

     

    Nulla di questo è vero - sottolinea Meloni -. La destra italiana ha consegnato il fascismo alla storia da decenni ormai, condannando senza ambiguità la soppressione della democrazia e le vergognose leggi contro gli ebrei». «Per anni - continua Meloni - ho anche avuto l’onore di guidare il partito conservatore europeo, che condivide valori ed esperienze con i Tory britannici, i Repubblicani statunitensi e il Likud israeliano».

    GIORGIA MELONI ENRICO LETTA 2 GIORGIA MELONI ENRICO LETTA 2

     

    «La nostra posizione nel campo occidentale è cristallina, come abbiamo dimostrato di nuovo condannando senza se e senza ma la brutale aggressione della Russia contro l’Ucraina, e aiutando dall’opposizione a rafforzare la posizione dell’Italia nei forum europei e internazionali», conclude la presidente di Fratelli d’Italia.

     

     

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie