• Dagospia

    ADESSO PURE IN RUSSIA FANNO FINTA DI AVERE UN’OPPOSIZIONE – LA RUSSIA VA A VOTARE E COME SEMPRE PUTIN SI APPRESTA A ESSERE RIELETTO: DA MESI IL CREMLINO LAVORA PER METTERE A TACERE GLI OPPOSITORI COME NAVALNY E HA PROVVEDUTO A ELARGIRE SOLDI A FAMIGLIE E PENSIONATI – L’UNICO (FINTO) PERICOLO ARRIVA DA PARTITI NATI NEL NULLA CHE RISCHIANO DI ENTRARE IN PARLAMENTO…


     
    Guarda la fotogallery

    Fabrizio Dragosei per il "Corriere della Sera"

     

    PUTIN PUTIN

    Urne aperte tre giorni, per spingere la maggior parte possibile dei 110 milioni di elettori a esprimere il proprio «patriottismo», come ha detto lo stesso Vladimir Putin chiuso in un rigoroso isolamento perché «decine di collaboratori» sono stati infettati dal Covid.

     

    Il partito del potere, Russia Unita, deve assolutamente vincere la corsa per il rinnovo dei 450 seggi della Duma e deve ottenere almeno 301 deputati per avere così una confortevole maggioranza qualificata.

    VLADIMIR PUTIN VLADIMIR PUTIN

     

    Ma la situazione non è rosea perché quello che l'oppositore Navalny ha etichettato come «il partito dei ladri e dei truffatori» è tutt' altro che popolare.

     

    Allora da mesi il Cremlino è all'opera per allontanare i pericoli. Intanto si è provveduto a far arrivare sussidi straordinari a pensionati, militari e famiglie con figli.

    proteste pro navalny in russia proteste pro navalny in russia

     

    Poi sono stati messi a tacere gli oppositori: Navalny è in carcere e i suoi non hanno potuto correre perché il Fondo anticorruzione è stato dichiarato «organizzazione estremista». Sistemati anche i candidati non allineati nei partiti della cosiddetta opposizione di sistema, liberaldemocratici e comunisti. Quelli che potevano costituire un pericolo per il potere si sono trovati a correre contro omonimi e sosia. Navalny aveva invitato i russi al «voto intelligente»: scegliete qualunque politico che possa sconfiggere quelli di Russia Unita.

     

    vladimir putin 2 vladimir putin 2

    Allora si è lavorato alla creazione di partiti-civetta. Gruppi nati dal nulla, con bei nomi («Alternativa Verde», «Comunisti della Russia»), destinati a sottrarre consensi ai rivali. Uno di questi partiti, «Gente Nuova», è stato però costruito forse troppo bene: di opposizione ma non estremista; alternativo ma rassicurante. Così sta avendo molto successo e ora rischia di entrare in Parlamento, superando la soglia del 5%. E questo non era previsto: il potere non vuole altri gruppi alla Duma. «Gente Nuova» poi finirebbe per togliere voti proprio a Russia Unita.

    vladimir putin 4 vladimir putin 4 vladimir putin vladimir putin vladimir putin 3 vladimir putin 3 vladimir putin atterra a ginevra vladimir putin atterra a ginevra putin putin vladimir putin 3 vladimir putin 3

    Guarda la fotogallery


    Caldaia: perché è il momento giusto per cambiarla

    ultime notizie