• Dagospia

    BATTESIMO POCO ORTODOSSO – PANICO DURANTE UNA CERIMONIA IN RUSSIA DOVE UN PRETE IMPAZZITO SBATTE CON VIOLENZA IL BIMBO DENTRO LA FONTE BATTESIMALE, PROVOCANDOGLI GRAFFI E LIVIDI – LE URLA METTONO IN ALLARME LA MADRE CHE INTERVIENE, MA IL SUO VELO PRENDE FUOCO E RISCHIA DI RIMANERE USTIONATA…(VIDEO)


     
    Guarda la fotogallery

     

    DAGONEWS

     

    battesimo poco ortodosso 3 battesimo poco ortodosso 3

    Panico durante un battesimo russo durante il quale il prete ortodosso ha immerso con violenza un bimbo di un anno in una fonte battesimale. Come si vede nelle immagini Fotiy Necheporenko ha afferrato il piccolo Demid e ha iniziato una pratica che ha messo in allarme anche la mamma.

     

    Il piccolo piangeva disperatamente e la donna, dopo qualche secondo, ha deciso di intervenire per bloccarlo. Di fronte si è trovata l’omone che l’ha bloccata: «Ho battezzato bambini così per 26 anni» ha bofonchiato il prete. Ma il dramma in quella chiesa di Gatcina, vicino a San Pietroburgo, non si era ancora concluso: per salvare il figlio la donna si è avvicinata alle candele e il suo velo ha preso fuoco, rischiando di rimanere ustionata.

    battesimo poco ortodosso 2 battesimo poco ortodosso 2

     

    Necheporenko, adesso, è stato sospeso per un anno mentre la mamma ha raccontato: «Mio figlio ha paura di tutto adesso. Aveva graffi e lividi sul corpo. È stata un’esperienza sconvolgente».

     

     

     

    battesimo poco ortodosso 1 battesimo poco ortodosso 1

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie