• Dagospia

    FITCH AND CHIPS - BRUTTE NOTIZIE PER LA CINA DALL’AGENZIA DI RATING AMERICANA, CHE HA TAGLIATO LE STIME SUL PIL 2022 DEL DRAGONE AL 4,3%, DAL PRECEDENTE 4,8. A PESARE, PIÙ DELLA GUERRA IN UCRAINA, SONO I LOCKDOWN VARATI DAL GOVERNO, CHE CONTINUA A PERSEGUIRE LA POLITICA DELLO “ZERO COVID” - SECONDO FITCH CI SARÀ UNA CONTRAZIONE DEL PRODOTTO INTERNO LORDO TRA IL PRIMO E IL SECONDO TRIMESTRE…


     
    Guarda la fotogallery

    xi jinping xi jinping

    (ANSA) - Fitch ha tagliato le stime sul Pil 2022 della Cina al 4,3%, dal precedente 4,'8%, a causa dei lockdown di contenimento del contagio che hanno creato problemi alla produzione e alla supply chain con un impatto atteso nei primi due trimestri dell'anno.

     

    L'agenzia di rating, si legge in una nota, ha sottolineato di attendersi una contrazione del Pil tra il primo e il secondo trimestre prima che l'economia inizi a risalire nella seconda metà dell'anno.

    fitch fitch

     

    Il governo cinese ha annunciato agli inizi di marzo un target 2022 di "circa il 5,5%". Fitch ha ritoccato al rialzo le previsioni sul 2023, portando la crescita attesa al 5,2% dal 5,1%.

    vladimir putin 2 vladimir putin 2 Xi Jinping e Vladimir Putin Xi Jinping e Vladimir Putin xi jinping vladimir putin xi jinping vladimir putin FITCH FITCH XI JINPING AL FORUM ECONOMICO DI BOAO XI JINPING AL FORUM ECONOMICO DI BOAO

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie