• Dagospia

    CAFÙ, CHE TRAGEDIA! IL FIGLIO TRENTENNE DANILO MUORE D’INFARTO MENTRE GIOCA A CALCIO – IL RAGAZZO SI È SENTITO MALE NELLA CASA DI FAMIGLIA DOPO AVER GIOCATO PER UNA DECINA DI MINUTI. VANI TUTTI I TENTATIVI DI RIANIMARLO - IL MESSAGGIO DI TOTTI - L’EX TERZINO BRASILIANO DI ROMA E MILAN LO SCORSO MESE HA DOVUTO SMENTIRE CON FORZA ALCUNE VOCI CHE LO VOLEVANO IN BANCAROTTA…


     
    Guarda la fotogallery

    TOTTI SU INSTAGRAM

    L'ho visto crescere. Non è possibile. Ti sono vicino mio con tutto il cuore. Riposa in pace Danilo

     

    Da https://www.ilposticipo.it

     

    cafù family cafù family

     

    Marcos Cafu torna di nuovo sotto i riflettori e anche stavolta non si tratta di una storia di quelle che si vorrebbero raccontare. Lo scorso messe l’ex Roma e Milan ha dovuto smentire con forza alcune voci che lo volevano in bancarotta. Ora però la notizia che lo riguarda è decisamente peggiore. Da quanto riporta Globoesporte, è venuto improvvisamente a mancare suo figlio Danilo de Moraes, trent’anni, a causa di un infarto. A confermarlo, spiega la testata brasiliana, l’amico ed ex compagno di squadra Paulo Sergio.

     

    TUTTO INUTILE – Il malore è avvenuto nella casa di famiglia a Barueri, nella regione metropolitana di San Paolo, mentre il figlio del due volte campione del mondo stava giocando a calcio. Come spiega Paulo Sergio, Danilo si è sentito male dopo aver giocato per una decina di minuti ed è stato trasportato immediatamente in ospedale, ma la corsa verso il pronto soccorso è stata inutile e non è stato possibile rianimarlo. L’ultima apparizione del trentenne risale a una foto di qualche settimana fa sul profilo Instagram di suo padre assieme ai suoi fratelli.

    cafu cr7 cafu cr7

     

    MESSAGGI – E sui social tutti, club, compagni di squadra e grandi avversari si sono stretti a Cafu. Sono quindi arrivati i messaggi del San Paolo, che abbraccia idealmente la famiglia di colui che è uno degli idoli del Tricolor, ma anche le altre grandi società brasiliane hanno immediatamente espresso il proprio cordoglio per un vero e proprio mito del calcio verdeoro. Così come hanno fatto giornalisti ed emittenti televisive che spesso lo hanno visto protagonista come opinionista.

    cafu 9 cafu 9 cafu 15 cafu 15 cafu 1 cafu 1 cafu 6 cafu 6

     

    CAFU BRASILE CAFU BRASILE cafu 6 cafu 6 cafu cafu

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie