• Dagospia

    CIAK, MI GIRA! - IERI “THE ETERNALS” HA INCASSATO 419 MILA EURO, ARRIVANDO IN DUE GIORNI A 1 MILIONE DI EURO. PIÙ O MENO LO STESSO INCASSO DI “FREAKS OUT” E “MADRES PARALELAS”, IN DUE SETTIMANE. AMEN. NELLO STESSO GIORNO PERÒ, IN FRANCIA, CON LO STESSO NUMERO DI COPIE, IN UN GIORNO È STATO VISTO DA 161 MILA SPETTATORI CONTRO I 58 MILA SPETTATORI ITALIANI. ABBIAMO QUINDI UN TERZO DI SPETTATORI IN SALA SULLA STESSA PRIMA DELLA MARVEL. E NON ABBIAMO RESTRIZIONE COVID DI NESSUN TIPO… - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

    eternals 1 eternals 1

    Marco Giusti per Dagospia

     

    La situazione è questa. Ieri al cinema “The Eternals” di Chloé Zhao incassa 419 mila euro arrivando in due giorni a 1 milione di euro.

    FREAKS OUT FREAKS OUT

     

    Più o meno lo stesso incasso di “Freaks Out” di Gabriele Mainetti, ieri secondo con 57 mila euro, e di “Madres Paralelas” di Pedro Almodovar, ieri terzo con 52 mila euro, in due settimane con le feste dei morti. Amen.

     

     

    Nello stesso giorno però, in Francia, con lo stesso numero di copie, poco più di 500, “The Eternals” in un giorno viene visto da 161 mila spettatori contro i 58 mila spettatori italiani. Abbiamo quindi un terzo di spettatori in sala sulla stessa prima della Marvel. E non abbiamo restrizione covid di nessun tipo.

    l'ultima notte a soho l'ultima notte a soho

     

    Sempre ieri, la commedia con Gigi Proietti e Marco Giallini “Io sono Babbo Natale” diretta da Edoardo Falcone è quinta con il modesto incasso di 35 mila euro, mentre il fantasy “Ultima notte a Soho” di Edgar Wright con Anya Taylor Joy settimo con 19 mila euro.

     

    Detto questo io ieri mi sono sparato la superprima Netflix del sofisticato (beh, sì…) e scatenatissimo western “The Harder They Fall”, presentato due giorni fa al London Film Festival, opera prima dell’inglese Jeymes Samuel, musicista noto come The Bullits e regista di videoclip, con un megacast all-black che vede lo scontro tra due gang di banditi rivali, una composta dal Jonathan Majors di “Lovecraft Country” e “Da 5 Blood” come il pistolero Nat Love, Zazie Beets come Stagecoach Mary, Delroy Lindo come sceriffo Reeves, Danielle Deadwyler in un ruolo transgender, l’altra da megastar del calibro di Idris Elba, il cattivissimo Rufus Buck, Regina King come Trudy Smith, LaKeith Stanfield come Cherokee Bill la pistola più veolce del west. Producono il tarantiniano Lawrence Bender e Jay-Z.

    The Harder They Fall 1 The Harder They Fall 1

     

    Colonna sonora pazzesca piena di guest star. Soggetto inesistente, ma regia molto inventiva e molto originale, soprattutto sulle sparatorie, al punto che mi ha rimesso al mondo e il finalone bang! bang” mi è molto piaciuto. I bianchi sono figure orrende di contorno, e come tentano di dire la parola n… vengono impallinati.

     

    “Ma forse voleva dire n…efasto!” dice Cherokee Bill alla terribile Trudy Smith che ha appena steso il macchinista di un treno dove devono liberare il mitico Rufus Buck. Che non è il diavolo, spiega lo sceriffo Delroy Lindo a Jonathan Majors, perché “il diavolo è bianco”.

    The Harder They Fall 2 The Harder They Fall 2

     

    Le donne hanno tutte dei cappelli di gran classe, tube e bombette, sparano, accoltellano e menano, ma Regina King ovviamente ruba la scena a tutte e a tutti. Come Idris Elba. Avverto che su Amazon trovate invece due film recenti, “Old” di M. Night Shyamalan e “Fast&Furious 9”.

    The Harder They Fall The Harder They Fall

    penelope cruz pedro almodovar madres paralelas penelope cruz pedro almodovar madres paralelas FREAKS OUT. FREAKS OUT. freaks out di gabriele mainetti 11 freaks out di gabriele mainetti 11 madres paralelas madres paralelas penelope cruz madres paralelas penelope cruz madres paralelas

    angelina jolie eternals angelina jolie eternals angelina jolie eternals angelina jolie eternals

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie