• Dagospia

    FUGA DA ALCARAZ! BERRETTINI È TORNATO. AGLI AUSTRALIAN OPEN HA BATTUTO DOPO UNA BATTAGLIA DI CINQUE SET DURATA 4 ORE L’ENFANT PRODIGE SPAGNOLO ALCARAZ (STAVOLTA SENZA NEANCHE DOVER RINGRAZIARE L’IMODIUM) - "BERRETTO" E’ STATO PIÙ FORTE ANCHE DI UN PROBLEMA ALLA CAVIGLIA. AGLI OTTAVI DI FINALE AFFRONTERÀ CARRENO BUSTA… - IL TENNISTA AZZURRO RICONOSCE IL VALORE DEL RIVALE: "ALL'ETA' DI ALCARAZ NON AVEVO NEANCHE UN PUNTO ATP" - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

     

    Da ilnapolista.it

     

    berrettini berrettini

    Berrettini è tornato. Al terzo turno degli Australian Open il tennista romano ha disputato un grande incontro contro la più pericolosa delle mine vaganti del torneo: lo spagnolo Alcaraz probabile futuro numero uno del tennis mondiale. Alcaraz è ancora giovane, ha 18 anni e mezzo.

     

    Berrettini è stato bravo ad approfittare di una iniziale amnesia dello spagnolo, ha vinto il primo ed è scappato nel secondo. Poi, lo spagnolo è salito di livello, ha vinto il terzo e il quarto set. Sembrava più in palla, in più il tennista italiano ha dovuto lottare ogni volta con la sfortuna che questa volta si è presentata sotto forma di caduta con distorsione alla caviglia. Matteo per fortuna si è ripreso. E nel quinto ha mostrato più solidità dell’avversario. Ha vinto al tie-break del quinto con la conclusione a 10. In precedenza, aveva avuto un match point sul 6-5 sulla battuta dello spagnolo.

    berrettini alcaraz berrettini alcaraz

     

    Berrettini è agli ottavi di finale. Affronterà Carreno Busta che ha sconfitto in quattro set Korda.

    berrettini australian open berrettini australian open

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie