• Dagospia

    MA I MEDICI INPS SONO STATI VACCINATI? L'ISTITUTO DI PREVIDENZA HA "ABBRACCIATO" IL PIANO VACCINALE CHIEDENDO L’ADESIONE A TUTTI I PROPRI MEDICI A LIVELLO NAZIONALE (CIRCA 3000 PERSONE). EPPURE LA CAMPAGNA PER I SANITARI È FINITA, SI È PASSATI ALLA VACCINAZIONE PER GLI ANZIANI E I MEDICI INPS ANCORA ASPETTANO - SI PARLA DI MEDICI FISCALI O MEMBRI DELLE COMMISSIONI PER IL RICONOSCIMENTO DELL'INVALIDITÀ CIVILE: TUTTI A STRETTO CONTATTO CON FASCE FRAGILI DELLA POPOLAZIONE...


     
    Guarda la fotogallery

    Dagonews

     

    inps inps

    Ma i medici Inps sono stati vaccinati? L'Istituto di previdenza ha "abbracciato" il piano vaccinale chiedendo l’adesione a tutti i propri medici a livello nazionale (circa 3000 persone). Eppure la campagna per i sanitari è praticamente conclusa, si è passati alla vaccinazione per gli anziani e i medici Inps ancora aspettano.

     

    Si tratta di medici fiscali (quelli che esercitano i controlli ai lavoratori a casa per malattia), di membri delle commissioni per il riconoscimento dell'invalidità civile o di medici che certificano i requisiti per ottenere i benefici della legge 104 (per l'assistenza delle persone diversamente abili): personale medico che sottopone a visita e interagisce con fasce fragili della popolazione. Senza vaccino, cosa possono fare i medici Inps?

    vaccino vaccino

     

    Potrebbero lavorare di fantasia ed esporre un bel cartello fuori dalla sede di visita: “Gentili utenti, se siete qui per chiedere l’indennità di accompagnamento, entrate pure, anche se la Commissione non è vaccinata. Incrociate le dita...e magari andrà tutto bene".

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie