• Dagospia

    IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA? AVETE FINITO “VITA DA CARLO”? MI SEMBRA CHE PIACCIA, A PARTE QUELLI CHE LO ACCUSANO DI ESSERSI SORRENTINIZZATO. DETTO QUESTO MI SEMBRA CHE L’ABBIANO GIÀ VISTO TUTTI. BUON SEGNO - NELLA NOTTE VI SEGNALO “RIVELAZIONI DI UN MANIACO SESSUALE AL CAPO DELLA SQUADRA MOBILE” (GRANDE TITOLO!)  – STRACULTISSIMA LA COMMEDIA DI E CON PINO QUARTULLO, “LE DONNE NON VOGLIONO PIÙ” CON LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE, FRANCESCA REGGIANI, ANTONELLA PONZIANI - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

     

     

     

    VERDONE VITA DA CARLO VERDONE VITA DA CARLO

    Marco Giusti per Dagospia

     

    Che vediamo stasera? Avete finito “Vita da Carlo”? Mi sembra che piaccia, a parte quelli che lo accusano di essersi sorrentinizzato con tutti questi sogni. Detto questo mi sembra che l’abbiano già visto tutti. Buon segno.

     

    passing due donne passing due donne

    Questa settimana non perdetevi su “Netflix” né “Passing -Due donne” di Rebecca Hall né il brasiliano “Seven Prisioneiros” di Alexandre Moratto. In chiaro in tv, se non volete cadere nella trappola di “Dracula Untold” con Luke Evans come conte Dracula, Canale 20, che non ricordo bellissimo, vi inviterei al doppio appuntamento western con Sam Peckinpah su Rai Movie.

    DAGO VITA DA CARLO 5 DAGO VITA DA CARLO 5

     

    Prima alle 21, 10 il travagliato ma ancora stupendo “Sierra Charriba” con Charlton Heston, Richard Harris e Senta Berger, che ebbe enormi problemi di lavorazione, venne chiuso prima del previsto, eliminando scene che per Peckinpah erano fondamentali, e venne infine montato dalla produzione. Ma anche così ricordo che da ragazzino “Sierra Charriba” mi fece impazzire.

     

    il mucchio selvaggio il mucchio selvaggio

     Adoravo Charlton Heston come tutti i piccoli spettatori del tempo, dopo “Ben-Hur”, “I dieci comandamenti” e “Il tormento e l’estasi”, ma impazzii anche per tutti i brutti ceffi nordisti e sudisti attorno a lui, Richard Harris appena scappato dal set di “Deserto rosso” dopo aver dato un pugno a Michelangelo Antonioni e qui sempre mezzo ubriaco sul set assieme al compagno di bevute James Coburn, qui senza un braccio in un ruolo offerto a Lee Marvin, la meravigliosa Senta Berger che allora tutti adoravamo, perfino l’italo-austriaco Mario Adorf, per non parlare di Warren Oates, Ben Johnson, Slim Pickens, R.G.Armstrong.

     

    dracula untold dracula untold

     

    Peckinpah girava per le locande messicane assieme a L.Q. Jones e a Ben Johnson. Un giorno stavano per essere linciati dopo che Peckinpah disse al barista: “credo che la vostra mucca abbia pisciato un’altra volta nella birra”.

     

    Il film, con un budget di 4,5 milioni di dollari e 75 giorni di riprese previste, col cambio di produzione alla Columbia, si ritrovò con un budget di 1,5 milioni e meno giorni di riprese.

    leonardo dicaprio johnny depp buon compleanno, mr grape leonardo dicaprio johnny depp buon compleanno, mr grape

     

    Per giunta la Columbia rimontò il film e poi, dopo il successo di “Il mucchio selvaggio” chiese a Peckinpah se voleva rimetterci le mani. Subito dopo, stessa rete alle 23, 20, trovate “La ballata di Cable Hohue” con Jason Robards, David Warner, Stella Stevens, L.Q. Jones, Strother Martin, il film preferito di Peckinpah.

     

    la ballata di cable hohue la ballata di cable hohue

    Quando la produzione si interruppe per il cattivo tempo, tutto il cast iniziò a passare troppo tempo al bar. Al punto che il conto di birra e alcolici era di ben 70 mila dollari di allora, oggi 450 mila. Con 19 giorni di riprese in più il budget iniziò a salire e Peckinpah venne considerato dannoso dai produttori di Hollywood. Sul set aveva un evidente problema di alcol e seguitava a mandare a casa la gente per qualsiasi motivo.

     

    xxx – il ritorno di xander grace 1 xxx – il ritorno di xander grace 1

    David Warner, subito dopo, venne chiamato a Roma come protagonista di “L’udienza” di Marco Ferreri ma, a metà delle riprese, si buttò dalla finestra per gelosia, si ruppe tutto e venne rimpiazzato da Enzo Jannacci. Ancora malconcio venne richiamato da Peckinpah per “Cane di paglia” in Inghilterra.

     

    Se non vi va la serata Peckinpah su Rai Movie passate alla serata Pieraccioni su Cine 34, prima, alle 21, “Io e Marilyn”, poi alle 23 “Ti amo in tutte le lingue del mondo”. Ci sarebbe anche “Nemico pubblico” di Michael Mann con Christian Bale, Johnny Depp e Marion Cotillard su Iris alle 21, purtroppo non bello come ci saremmo aspettato tutti.

    rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile 1 rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile 1

     

    E i classici “Bugiardo bugiardo” di Tom Shadyac con Jim Carrey e Jennifer Tilly, Mediaset Italia 2 alle 21, 15, “Buon compleanno, Mr Grape” di Lasse Hallstrom con Johnny Depp, Juliette Lewis e un giovanissimo Leonardo Di Caprio, Cielo alle 21, 20.

     

    ti amo in tutte le lingue del mondo ti amo in tutte le lingue del mondo

    Su Italia 1 alle 21, 20 torna Vin Diesel per “xXx – Il ritorno di Xander Grace”. Terzo film della serie diretto stavolta da D.J.Caruso con Nina Dobrev, Samuel L.Jackson, Ice Cube. Sicuramente superiore “Spider Man 3” di Sam Raimi con Tobey Maguire, Kirsten Dunst, James Franco, Thomas Harden Church, Tv8 alle 21, 30.

     

     

     

    onora il padre e la madre onora il padre e la madre

    Inutile che vi dica che gli Spider Mam di Sam Raimi sono i migliori della serie, almeno per me. In seconda serata il film che vi consiglio di vedere o rivedere è il bellissimo ultimo noir di Sidney Lumet, girato a 86 anni, “Onora il padre e la madre”, Iris alle 23, 50, con un Philip Seymour Hoffman in stato di grazia in un ruolo come strafattone che assieme al fratello Ethan Hawke progetta una rapina alla gioielleria dei genitori.

     

    il ritorno di harry collings 1 il ritorno di harry collings 1

    Grande cast, Albert Finney, Rosemary Harris, Michael Shannon. Marisa Tomei ha una scena di sesso iniziale incredibile con Philip Seymour Hoffman che vi lascerà senza fiato, "Uso raramente il sesso come un grande espediente drammatico”, ha detto Lumet.

     

    “Qui ho pensato che fosse fondamentale perché devi capire subito che è  questo ciò che  spinge la storia. Ma non credo che Philip abbia mai pensato a se stesso nudo sullo schermo.

    buon compleanno, mr grape buon compleanno, mr grape

     

    Non è qualcosa che gli capita spesso. Quindi, quando abbiamo iniziato a girare e lui si è irrigidito, Marisa è saltata sul letto, si è messa sulle mani e sulle ginocchia, si è schiaffeggiata il culo e ha detto: "Dai Philly, andiamo!" L’avrei voluta baciare. Perché se Philip aveva delle inibizioni, se n'erano andate".

     

    lucrezia lante della rovere le donne non vogliono piu lucrezia lante della rovere le donne non vogliono piu

    Nella notte vi segnalo lo stracultone “Rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile” (grande titolo!) di Roberto Bianchi Montero con Farley Granger, Sylva Koscina, Silvano Tranquilli e Annabella Incontrera su Rete 4 alle 2.

     

    Ovviamente è più bello il languido western diretto e interpretato da Peter Fonda, “Il ritorno di Harry Collings”, Iris alle 2, 10, con Warren Oates, Verna Bloom, Seven Darden, girato subito dopo “Easy Rider” ma senza Dennis Hopper. Un po’ lezioso, nel ricordo di allora.

     

    La Universal aveva deciso di produrre piccoli film intelligenti sulla scia di “Easy Rider”. Questo era uno dei primi cinque, ma c’erano anche “The Last Movie”, “Taking Off”, “Silent Running” e “American Graffiti”. Nella copia televisiva vennero tagliate le scene di nudo, ma vennero inserite scene che erano state tolte, comresa una con Larry Hagman come sceriffo.

     

    rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile

     

    Stracultissima la commedia di e con Pino Quartullo scritta da Claudio Masenza “Le donne non vogliono più” con Lucrezia Lante Della Rovere, Francesca Reggiani, Antonella Ponziani, Cine 34 alle 2, 45. La storia vede la coppia Quartullo Della Rovere in crisi perché lui vuole un figlio e lei no. Allora lui va a dare il seme in un centro raccolta dello sperma e incontra una coppia di ragazze, Rosita Celentano-Antonella Ponziani che vuole avere un figlio. E lui decide di farlo con loro. Molto avanti per i tempi. Da recuperare.

    francesca reggiani rosalinda celentano antonella ponziani le donne non vogliono piu 3 francesca reggiani rosalinda celentano antonella ponziani le donne non vogliono piu 3

     

    Tra le offerte della notte più fonda troviamo ovviamente “W la foca” di Nando Cicero con Lory Del Santo su Rai Movie alle 5, “L’uomo delle stelle” di Giuseppe Tornatore con Sergio Castellitto, Tiziana Lodato, Tony Sperandeo e Franco Scaldati su Cine 34 alle 4, 15 e addirittura “Amore perdonami” di Tanio Boccia su Iris alle 5, 55. Tardino, eh?

    le donne non vogliono piu 3 le donne non vogliono piu 3 spiderman 3 spiderman 3 DAGO VITA DA CARLO 1 DAGO VITA DA CARLO 1 passing due donne 3 passing due donne 3 le donne non vogliono piu le donne non vogliono piu DAGO SUL SET VITA DA CARLO DAGO SUL SET VITA DA CARLO seven prisioneiros 1 seven prisioneiros 1 la ballata di cable hohue la ballata di cable hohue sierra charriba 1 sierra charriba 1 jim carrey bugiardo bugiardo jim carrey bugiardo bugiardo rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile 2 rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile 2 jim carrey bugiardo bugiardo jim carrey bugiardo bugiardo la ballata di cable hohue la ballata di cable hohue xxx – il ritorno di xander grace xxx – il ritorno di xander grace passing due donne passing due donne seven prisioneiros seven prisioneiros io e marilyn io e marilyn sierra charriba sierra charriba il ritorno di harry collings il ritorno di harry collings io e marilyn io e marilyn

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie