• Dagospia

    OCCHIO ORBAN, TI FANNO UN CULO A STELLE E STRISCE - IL GOVERNO UNGHERESE HA DICHIARATO UFFICIALMENTE DI ASPETTARSI LO ZAMPINO DEGLI STATI UNITI NELLE ELEZIONI DEL 2022. LO SCOPO DEGLI AMERICANI È BUTTARE GIÙ IL PREMIER, CHE PUNTA AL QUARTO MANDATO CONSECUTIVO, E IL SUO PARTITO POPULISTA DI DESTRA, FIDESZ - BIDEN VORREBBE FARGLIELA PAGARE PER I SUOI STRETTI LEGAMI CON L'EX PRESIDENTE TRUMP…


     
    Guarda la fotogallery

    Articolo del “Financial Times” – dalla rassegna stampa estera di “Epr comunicazione

     

    VIKTOR ORBAN CON DONALD TRUMP VIKTOR ORBAN CON DONALD TRUMP

    Il governo ungherese giovedì ha dichiarato che si aspetta l'interferenza degli Stati Uniti nelle elezioni del prossimo anno, nel tentativo di spodestare il partito populista di destra Fidesz del premier Viktor Orban, aggiungendo che Washington nutre rancore contro Budapest per i suoi stretti legami con l'ex presidente Donald Trump. Lo scrive il Financial Times.

     

    ORBAN TRUMP ORBAN TRUMP

    Il ministro degli Esteri Peter Szijjarto ha affermato che si attende che Washington utilizzi il Magnitsky Act, che può essere usato per imporre sanzioni e altre misure contro cittadini stranieri per corruzione o abusi dei diritti umani, prima delle elezioni generali del paese dell'Europa centrale il prossimo aprile.

     

    ORBAN TRUMP ORBAN TRUMP

    Fidesz affronta la sua sfida più dura, poiché Orban corre per un quarto mandato consecutivo nelle elezioni del prossimo anno. Szijjarto ha detto che Budapest avrebbe respinto i tentativi di sconfiggere il governo.

     

    "Non viviamo sulla Luna. Viviamo nell'Europa centrale. Naturalmente ci saranno dei tentativi", ha detto. "Abbiamo già rilevato dei preparativi... Voglio rassicurare gli ungheresi che tutte le istituzioni competenti stanno facendo il loro lavoro per respingere i tentativi di interferenza esterna nelle elezioni".

     

    viktor orban viktor orban

    Gli Stati Uniti hanno lasciato l'Ungheria fuori dal suo prossimo Summit della Democrazia, una conferenza internazionale il mese prossimo con 110 nazioni, una mossa che secondo gli osservatori riflette la reputazione di Budapest per l'erosione dei principi democratici e dei diritti umani e il fallimento nell'affrontare la corruzione.

     

    L'Ungheria è stata l'unica nell'UE ad essere snobbata, cosa che Szijjarto ha detto essere "irrispettoso".

     

    viktor orban in chiesa viktor orban in chiesa

    Il dipartimento di stato americano ha detto sul suo sito web: "I leader saranno incoraggiati ad annunciare iniziative nazionali e internazionali che contrastano l'autoritarismo, combattono la corruzione e promuovono il rispetto dei diritti umani".

     

    L'Ungheria è caduta in fallo su tutti questi punti negli ultimi anni, sostengono i funzionari occidentali e i critici, il che ha portato a un raffreddamento delle relazioni con gli Stati Uniti e l'UE. Bruxelles ha minacciato di trattenere miliardi di euro per convincere Orban a rispettare gli standard democratici.

     

    VIKTOR ORBAN GIORGIA MELONI VIKTOR ORBAN GIORGIA MELONI

    "Siamo impegnati a sostenere le istituzioni democratiche, i diritti umani, lo stato di diritto e la libertà di stampa", ha detto il dipartimento di stato al Financial Times. "Non vediamo l'ora di lavorare con i governi, compreso quello ungherese... per affrontare il regresso democratico, far progredire i diritti umani e combattere la corruzione".

     

    Non ha risposto a una richiesta di commento sul fatto che gli Stati Uniti applicherebbero il Magnitsky Act contro qualsiasi funzionario ungherese.

     

    Mentre l'Ungheria brama stretti legami con la Russia e la Cina, il presidente Joe Biden deve ancora inviare un ambasciatore a Budapest a quasi un anno dalla sua amministrazione.

     

    VIKTOR ORBAN SI FA VACCINARE CON IL CINESE SINOPHARM VIKTOR ORBAN SI FA VACCINARE CON IL CINESE SINOPHARM

    "Le relazioni ungherese-americane erano al loro picco durante la presidenza Trump", ha detto Szijjarto al FT quando gli è stato chiesto dello smacco in un briefing con la stampa.

     

    "Abbiamo un grande rispetto per l'ex presidente, un rispetto che è reciproco. Diamo lo stesso rispetto a ogni presidente eletto degli Stati Uniti - indipendentemente da ciò che otteniamo in cambio - ma è chiaro che coloro che erano in termini amichevoli con Donald Trump non sono stati invitati."

     

    viktor orban viktor orban

    Washington ha schierato le sanzioni Magnitsky contro diversi individui bulgari all'inizio di quest'anno, poco prima delle elezioni, le quali hanno contribuito alla caduta del premier Boyko Borisov.

     

    Le azioni americane sono state un "serio rafforzamento della valutazione dell'amministrazione Biden sulle politiche anti-occidentali e anti-UE di Orban negli ultimi 11 anni", ha detto Mujtaba Rahman, analista di Eurasia Group. "Potrebbe anche presagire un più forte pushback e una critica di Orban quando dovrà affrontare la rielezione l'anno prossimo". Gli Stati Uniti sono vicini alla fine del loro legame con il continuo ingraziarsi Orban e i suoi doppi giochi con la Russia, la Cina e altri regimi autoritari".

     

    viktor orban viktor orban

    L'ex segretaria di Stato Hillary Clinton ha messo l'Ungheria sullo stesso piano della Russia e della Turchia e ha paragonato i leader di quei paesi a Trump.

     

    "Trump e i suoi sostenitori e quelli che hanno invaso e attaccato il nostro Campidoglio [nel gennaio 2021], non gli piace il mondo in cui stiamo vivendo e hanno questo in comune con i leader autocratici dalla Russia alla Turchia, dall'Ungheria al Brasile, e tanti altri posti", ha detto Clinton alla MSNBC mercoledì.

     

    L'ungherese Szijjarto ha detto che le osservazioni della Clinton sul vertice sulla democrazia hanno dimostrato che "l'evento ha un carattere di politica interna, con inviti negati a paesi i cui leader avevano buoni legami con l'ex presidente Donald Trump. Non ci serve nessuno che giudichi lo stato della democrazia ungherese come in un esame scolastico".

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie