• Dagospia

    IL VOLO DELLA MORTE - IN RUSSIA, UN AEREO CON A BORDO 28 PERSONE SI È SCHIANTATO IN MARE DOPO CHE SI ERANO PERSI I CONTATTI CON IL CONTROLLO DEL TRAFFICO AEREO - I SOCCORRITORI HANNO TROVATO I RESTI DEL VELIVOLO: NON CI SONO SOPRAVVISSUTI...


     
    Guarda la fotogallery

    Antonov An-26 Antonov An-26

    INCIDENTE AEREO RUSSIA

    DA www.adnkronos.com

    Si è schiantato in mare, al largo della penisola della Kamchatka, l'aereo con 28 persone a bordo con il quale questa mattina erano stati persi i contatti. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa Ria Novosti citando il ministero russo per le Emergenze. Tra i 22 passeggeri (sei erano membri dell'equipaggio) c'era anche il sindaco di Palana Olga Mokhireva, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Tass citando le autorità locali.

     

    Antonov An-26 Antonov An-26

    L'aereo, un bimotore Antonov An-26, era partito dalla capitale regionale Petropavlovsk-Kamchatsky ed era diretto a Palana, un villaggio nel nord della Kamchatka, quando ha perso il contatto con il controllo del traffico aereo.

     

    NON CI SONO SOPRAVVISSUTI

     (ANSA) - I soccorritori hanno trovato frammenti dell'An-26 scomparso in Kamchatka. Lo ha detto l'Agenzia federale del trasporto aereo. Secondo i dati preliminari, non ci sono sopravvissuti, stando a un rappresentante dei servizi di emergenza a RIA Novosti.

    Antonov An-26 Antonov An-26

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie