• Dagospia

    "IL MONDIALE IN QATAR? PREFERISCO STARE A CASA" - L'EX CAPITANO DELLA NAZIONALE TEDESCA, PHILIPP LAHM, SPIEGA LE RAGIONI DEL BOICOTTAGGIO: "I DIRITTI UMANI DEVONO AVERE UN RUOLO MAGGIORE NELL'ASSEGNAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI. I DIRITTI UMANI, LE DIMENSIONI DEL PAESE... TUTTO QUESTO, A QUANTO PARE, NON È STATO PRESO IN CONSIDERAZIONE. E I GIOCATORI NON POSSONO FARE FINTA DI NON SAPERLO…"


     
    Guarda la fotogallery

    lahm lahm

    Da www.calciomercato.com

     

    Philipp Lahm, ex capitano della Nazionale tedesca, non farà parte della delegazione diretta in Qatar per i Mondiali invernali: ecco le parole rilasciate a Kicker.

     

    LAHM LAHM

    "Non farò parte della delegazione e non ho intenzione di fare la trasferta da tifoso. Preferisco stare a casa. I diritti umani devono avere un ruolo. Un ruolo maggiore nell'assegnazione delle manifestazioni. Non dovrebbe succedere di nuovo in futuro. I diritti umani, le dimensioni del Paese... tutto questo, a quanto pare, non è stato preso in considerazione. E i giocatori non possono fare finta di non saperlo".

    LAHM LAHM Manuel Neuer, Sergio Ramos, Philipp Lahm, Toni Kroos and Andres Iniesta, Arjen Robben, Angel Di Maria, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo Manuel Neuer, Sergio Ramos, Philipp Lahm, Toni Kroos and Andres Iniesta, Arjen Robben, Angel Di Maria, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo klose e lahm addio alla nazionale klose e lahm addio alla nazionale LAHM MERKEL LAHM MERKEL

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie