• Dagospia

    ‘’PEGGIO DEL WATERGATE’’ - CARL BERNSTEIN: LA TELEFONATA DI TRUMP A RAFFENSPERGER PER AIUTARLO A RIBALTARE I RISULTATI DELLO STATO DELLE ELEZIONI DEL 2020 È "L'ULTIMA PISTOLA FUMANTE" DI UN "PRESIDENTE CRIMINALE" – ‘’ABBIAMO CONTEMPORANEAMENTE UN PRESIDENTE CRIMINALE DEGLI STATI UNITI E UN PRESIDENTE SOVVERSIVO DEGLI STATI UNITI IN QUESTA UNICA PERSONA CHE SOVVERTE LE BASI STESSE DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA’’


     
    Guarda la fotogallery

    Ken Meyer https://www.mediaite.com/tv/carl-bernstein-says-trumps-call-to-raffensperger-is-the-ultimate-smoking-gun-from-a-criminal-president/

     

    CARL BERNSTEIN CARL BERNSTEIN

    Carl Bernstein sostiene che la telefonata del presidente Donald Trump al segretario di Stato della Georgia Brad Raffensperger è "l'ultima pistola fumante" di un "presidente criminale" volta ad annullare la sua sconfitta elettorale.

     

    Fredricka Whitfield della CNN ha parlato con Bernstein domenica nel bel mezzo di un servizio sulla telefonata di Trump, dove ha fatto pressioni su Raffensperger per aiutarlo a ribaltare i risultati dello stato delle elezioni del 2020. Quando gli è stato chiesto se questo gli ha ricordato la rottura dello scandalo Watergate, Bernstein ha detto che "questo è qualcosa di molto peggio del Watergate".

    TRUMP PADRINO TRUMP PADRINO

     

    Abbiamo contemporaneamente un presidente criminale degli Stati Uniti e un presidente sovversivo degli Stati Uniti in questa unica persona che sovverte le basi stesse della nostra democrazia.

     

    Bernstein ha definito l'audio "l'ultimo nastro della pistola fumante" e la prova dei tentativi di Trump "di minare il sistema elettorale e tentare illegalmente, impropriamente e immoralmente di istigare un colpo di stato in cui rimane presidente degli Stati Uniti".

    trump e raffensperger trump e raffensperger

     

    "In qualsiasi altra presidenza", ha continuato, "questo nastro sarebbe una prova sufficiente per provocare l'impeachment del presidente degli Stati Uniti, la sua condanna al Senato degli Stati Uniti e davvero una chiamata immediata da parte dei membri del Congresso, anche del suo partito, che si dimetta immediatamente ".

     

    Bob Woodward e Carl Bernstein Bob Woodward e Carl Bernstein

    Mentre Bernstein ha applaudito Raffensperger per aver resistito a Trump, si è lamentato del fatto che è improbabile che il paese veda molti repubblicani al Congresso che denunciano la condotta del presidente. Invece, Bernstein ha ipotizzato che gli alleati "vili" di Trump continueranno con i loro sforzi a lungo termine per interferire contro la vittoria di Joe Biden .

     

    foto di trump e brad raffensperger foto di trump e brad raffensperger

    “Questa è fantasia. Non è un'illusione perché sanno cosa stanno facendo ", ha detto Bernstein. Ciò ha portato alla sua valutazione che sostenendo Trump, questa "potrebbe essere la fine del Partito Repubblicano come forza costruttiva e dignitosa nella nostra politica in questo paese".

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie