• Dagospia

    POSTA! - BORGHI, SALVINI E DIMAIO HANNO FORSE CHIESTO DI ESSERE PAGATI IN MINIBOT? - CI MANCAVA L'INVASIONE DELLE CAVALETTE IN SARDEGNA! NON SI CAPISCE SE É UN INIZIO DELL'APOCALISSE PER IL FAR WEST ITALIA O CIBO GRATUITO PER I POVERI - PER IMMA BATTAGLIA "IL GOVERNO È PIENO DI OMOSESSUALI IPOCRITI". MA CHI SE NE FREGA SE A CASA LORO SONO GAY. L'IMPORTANTE È CHE NON CHIEDANO PRIVILEGI…


     
    Guarda la fotogallery

    Riceviamo e pubblichiamo:

     

    THERESA MAY DONALD TRUMP THERESA MAY DONALD TRUMP

    Lettera 1

    Caro Dago, Gran Bretagna, 10 candidati ammessi alla corsa Tory per il dopo Theresa May. Meglio che a Pamplona per San Firmin!

    Eli Crunch

     

    Lettera 2

    Caro Dago, Salvini: «Un governo Conte-Moavero-Tria che ricalca le gesta di Mario Monti, non m'interessa». La cosa che impressiona di più è che servano addirittura tre persone per ricalcare le gesta del modesto - per non dire disastroso - ex premier.

    Lucio Breve

     

    Lettera 3

    MATTEO RENZI LUCA LOTTI MATTEO RENZI LUCA LOTTI

    Caro Dago, ha ragione Renzi, i sindacati dei magistrati sono sempre stati influenzati dai politici. Anzi, Lottizzati.

    BarbaPeru  

     

    Lettera 4

    Caro Dago, vertice a Palazzo Chigi, Salvini: "Tutto bene, governo va avanti". Il problema è che il Paese - ultimi dati di ieri - continua ad andare indietro.

    Maz A.

     

    Lettera 5

    Caro Dago, Niki Pandetta che canta in omaggio dello zio al 41bis per causa di Camorra viene invitato in RAI e può, perché melodico, offendere Falcone e Borsellino. Si attendono oceaniche proteste mediatiche tipo quelle fatte contro il dimenticato editore di Casa Pound. PS: il conduttore della trasmissione sarà stato un poco evanescente ma per me doveva fare lo show come da programmazione-

    Saluti - peprig

     

    niko pandetta 2 niko pandetta 2

    Lettera 6

    Caro Dago, l'ex sindaco di Riace, Domenico Lucano, resta in esilio. Il Tribunale della libertà di Reggio Calabria ha infatti rigettato una nuova istanza dei difensori per la revoca del divieto di dimora nel comune calabrese. D'altra parte alle Europee i suoi concittadini sono stati inequivocabili. Coi migranti ha combinato un disastro che piace solo ai salotti radical chic. Più lontano sta dal suo Comune meglio è per tutti.

    Marino Pascolo

     

    Lettera 7

    Caro Dago, di sicuro l'Ue non nominerà tanto rapidamente il nuovo presidente della Commissione e quello vecchio ancora in carica gioca a nostro favore. Che ci vuole a convincere quella vecchia spugna di Juncker che nei "minibot" c'è il vino buono? 

    Rob Perini

     

    Lettera 8

    mimmo lucano mimmo lucano

    Dago darling, ci mancava l'invasione delle cavalette in Sardegna! Non si capisce se é un inizio dell'Apocalisse per il Far West Italia o cibo gratuito per i poveri (magari tramite il Banco Alimentare). Urge la voce di Dio tramite il suo portavoce Bergoglio. Ossequi 

    Natalie Paav

     

    Lettera 9

    Caro Dago, riguardo la procedura di infrazione Salvini e Di Maio sono concordi: "L'Ue non andrà in fondo. L'Italia è un paese di 60 milioni di abitanti e tra le prime economie europee". Ricordo che nei primi anni 2000, ai tempi dei Tango Bond, si diceva la stessa cosa per l'Argentina: è un Paese troppo grande, l'Fmi non lo lascerà affondare. I tanti italiani che avevano in portafoglio i titoli di Stato argentini - ahimè anche i miei genitori - sanno benissimo com'è andata a finire. Certo che i nostri due eroi cos'hanno da perdere? Poltrona a parte, nulla. Non sono imprenditori, non hanno alcuna attività propria da gestire e quindi giustamente tirano dritto. Vada come vada.

    Ice Nine 1999

     

    giovanni falcone e paolo borsellino giovanni falcone e paolo borsellino

    Lettera 10

    Caro Dago, la RAI avvia un'inchiesta dopo gli insulti a Falcone e Borsellino durante la puntata di "Realiti". Nello show di Enrico Lucci un ospite ha osannato il proprio parente mafioso al 41 bis e detto frasi offensive su Falcone e Borsellino. Sbaglierò. Ma essendo il conduttore un noto provocatore credo li abbia invitati sperando che dicessero proprio quello che hanno detto (un po' di pubblicità anche negativa non guasta mai).Di certo da soggetti simili Lucci non si aspettava un'esaltazione delle figure di Falcone e Borsellino, su questo non ci piove.

    Saro Liubich

     

    Lettera 11

    Caro Dago, i carabinieri hanno recuperato il video "proclama" di 37 minuti di Ousseynou Sy, l'autista che il 20 marzo ha tenuto in ostaggio 50 bambini, due insegnanti e una bidella, dando fuoco a un bus a San Donato Milanese. "Viva il panafricanesimo, combattiamo i governi corrotti e critichiamo la politica europea che sfrutta l'Africa", diceva il senegalese. Un perfetto esempio di integrazione. La sinistra sarà orgogliosa di aver salvato questa vita umana. E ringraziamo anche la Corte di Giustizia Ue che un mese fa ha sentenziato che i migranti non possono essere ripatriati nel Paese d'origine se ci sono rischi per la loro incolumità nemmeno se delinquono. Per questi signori l'incolumità di un terrorista viene prima di quella di 50 bambini. Da ricovero.

    Diego Santini

     

    Lettera 12

    vittorio feltri fuma una sigaretta 1 vittorio feltri fuma una sigaretta 1

    Caro Dago, leggo tra le notizie Rai che il tabaccaio di Pavone Canavese (Torino) "ha sparato e ha colpito il ladro di spalle: l'autopsia smentisce la prima versione". Poi accendo la tv e in un tg Rai c'è un'intervista in cui si dice che la traiettoria non è stata ancora determinata, che al momento non si sa se il ladro sia stato colpito di spalle o di fronte, e che i 7 proiettili mancanti nell'arma devono ancora essere ritrovati. E allora perché tra le notizie anticipano conclusioni a cui gli investigatori non sono ancora giunti?

    EPA

     

    Lettera 13

    Il buon Feltri, in un fondo pubblicato oggi, si chiede perchè la Chiesa attacchi l'uso del bacio al crocifisso di Salvini, non avendo a suo dire l'esclusiva su detti comportamenti. Eh no, Direttore: la Chiesa si arroga l'esclusiva della mediazione fra il sacro e i fedeli (al contrario dei protestanti), e quanto all'Italia da sempre la considera il suo spazio vitale, in cui puo' fottersene delle autorità costituite, tranciare sigilli sui contatori sequestrati, invitare a votare quello sì e quello no, e via così. E questo i molti italiani di poco cervello non si rendono conto. Saluti BLUE NOTE

     

    la proposta di matrimonio di christopher robinson ad amanda knox 7 la proposta di matrimonio di christopher robinson ad amanda knox 7

    Lettera 14

    Caro Dago, quattro anni dopo la definitiva assoluzione, Amanda Knox tornerà in Italia per la prima volta giovedì per partecipare a uno degli incontri del festival della Giustizia penale di Modena. Non bastassero Anm e Csm a squalificare la Giustizia italiana, arriva il rinforzo.

    Tas

     

    Lettera 15

    Caro Dago, le auto elettriche sono troppo silenziose. A pensarlo è l'Unione Europea che dal primo luglio renderà obbligatoria la presenza di un avvisatore acustico su questi veicoli. Il dispositivo emetterà un suono che crescerà progressivamente con lo scopo di avvisare i pedoni del passaggio dell'automobile. Quindi nelle città ad alta densità di popolazione il suono sarà permanente. Meraviglioso, così se le auto elettriche avranno larga diffusione poi potremo giocare ad individuare le sirene di pompieri, Croce Rossa e polizia in mezzo al caos generale. Un ottimo allenamento per l'udito.

    Corda

     

    Lettera 16

    Caro Roberto, il signor Enrico Lucci meritava un daspo di mezzo secolo da ogni tv, pubblica o privata, fin dal giorno in cui, su una televisione di Berlusconi, intervistò una pornostar magiara per far sapere agli italiani come si stava meglio nell'Ungheria comunista, nonché colonia dell'Urss.

    ENRICO LUCCI ENRICO LUCCI

    Giancarlo Lehner

     

    Lettera 17

    Caro Dago, per Alessandro Cecchi Paone metà delle calciatrici sono lesbiche. E perché lo sono? "Sono lesbiche perché c’è una componente maschile in alcune donne lesbiche che trova sbocco in ambiti che una volta erano solo maschili". Ammazza che larghezza di vedute. Quindi, secondo il giornalista, per non essere lesbica una donna cosa dovrebbe fare? Taglio e cucito e uncinetto? E meno male che ai Gay Pride sfilano contro il pregiudizio!

    Bug

     

    Lettera 18

    Caro Dago, Donald Trump minaccia dazi contro la Francia "rea" di vendere agli americani a caro prezzo i propri vini. "La Francia ci fa pagare molto per i loro vini, mentre noi facciamo pagare molto poco i nostri". Sembra un principio giusto per gli scambi commerciali. Se i francesi pensano di avere vini tanto preziosi se li bevano loro.

    quercia piantata da macron e trump 11 quercia piantata da macron e trump 11

    A.Reale

     

    Lettera 19

    Ciao Dago, ho molto apprezzato la lettera di Chiara ex Luciano e vorrei prenderne spunto per esporti un'altra questione. Recentemente, abbiamo assistito alle prese di posizioni della CEI e di varie eminenze sull'uso strumentale di simboli religiosi da parte di Salvini. Eppure, gli stessi non fanno una piega quando si tratta di trasformare basiliche, cattedrali, santuari e chiese in set per film discutibili che propongono valori non certamente annoverabili tra quelli cristiani: violenza, ladrocini, omicidi, lussuria, immoralità ecc.

    In tutti questi casi, la produzione paga sicuramente un compenso per ottenere una liberatoria. Strano che a nessuno delle eminenze offese da Salvini sia mai venuto in mente di sprecare due parole sull'argomento...Ebbene, caro Dago, si tratta di un peccato noto come Simonia (mercimonio del sacro). Come dire: il bue che dà del cornuto l'asinello.

    Johnkoenig

     

    CLAUDIO BORGHI CON UN FACSIMILE DI UN MINI BOT CLAUDIO BORGHI CON UN FACSIMILE DI UN MINI BOT

    Lettera 20

    Caro Dago,  sai per caso se sia vero che Borghi, Salvini e DiMaio abbiano chiesto di essere pagati in minibot?

    Forse lo ha chiesto addirittura anche la Talleyrand-Périgord di Salvini, Chirico...

    Grazie 

    Francesca

     

    Lettera 21

    Caro Dago, secondo il Wall Street Journal, Kim Jong Nam, il fratellastro del leader coreano Kim Jong-un ucciso nel 2017 aeroporto di Kuala Lumpur in Malesia, era un informatore della Cia. Essendo i Servizi Segreti per definizione "segreti", su di loro si può dire qualsiasi cosa e fare qualunque illazione. Per quanto se ne sa potrebbe essere un membro della Cia anche il giornalista che ha diffuso la notizia, magari con qualche secondo fine.

    Matt Degani

    gay pride 2019 eva grimaldi imma battaglia gay pride 2019 eva grimaldi imma battaglia

     

    Lettera 22

    Caro Dago, per Imma Battaglia "Il governo è pieno di omosessuali ipocriti. Quando sei un personaggio politico, credo che la doppia vita, le ipocrisie politiche non siano tollerabili". Ma chi se ne frega se a casa loro sono gay. L'importante è che non chiedano privilegi per fantasiose famiglie che per sembrare tali poi devono affittare uteri ordinando bimbi su appositi cataloghi (ogni riferimento a Nichi Vendola è puramente voluto) come fossero una merce. Se ai politici piace giocare a scacchi, andare a funghi o avere rapporti sessuali con persone dello stesso sesso sono affari loro personali.

     

    Non sono stati eletti per questo. Fondamentale è che facciano leggi per il bene di tutti e non solo a favore di certe lobby arroganti che in America, ad esempio, hanno chiesto addirittura di esporre la loro bandiera (bandiera quale???) all'esterno delle ambasciate, come se fossero uno Stato. (Fortuna che Trump ha detto "no" a questa ulteriore carnevalata). Ognuno a casa sua e libero di fare quel che gli pare basta che non commetta reati.

    D.H.

     

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie