• Dagospia

    “SE LETTA VA ALLA SEGRETERIA GENERALE DELLA NATO TEMPO SEI MESI I RUSSI ARRIVANO IN PORTOGALLO” – RENZI, CHE TALENTO SPRECATO: POTEVA FARE IL COMICO, CE LO DOBBIAMO SORBIRE IN POLITICA! MATTEUCCIO SPERNACCHIA ENRICHETTO: “NON HO NESSUN PROBLEMA PERSONALE CON LUI. HA DETTO ‘NON VOGLIO RENZI PERCHÉ MI STA ANTIPATICO. BERLUSCONI INECE HA DETTO 'DEVI VENIRE CON NOI'’” – POI APRE A UN EVENTUALE APPOGGIO A UN GOVERNO DI CENTRODESTRA: “SE CI SARÀ UN PROBLEMA CERCHEREMO DI DARE UNA MANO COME ABBIAMO FATTO CON DRAGHI” – IL DAGO-SCENARIO: COME, INSIEME A UN GRUPPO DI FORZISTI, VUOLE IMPEDIRE A GIORGIA MELONI DI ANDARE A PALAZZO CHIGI…


     
    Guarda la fotogallery

     

    MATTEO RENZI ALLA VERSILIANA - 11 AGOSTO 2022 MATTEO RENZI ALLA VERSILIANA - 11 AGOSTO 2022

    RENZI,SE LETTA A SEGRETERIA NATO RUSSIA ARRIVA AL PORTOGALLO

    (ANSA) - "Se Letta va alla segreteria generale della Nato tempo sei mesi i russi arrivano in Portogallo. Non ho nessun problema personale con lui. Il giorno dopo ho detto a Letta dimmi cosa vuoi fare. Lui poi ha detto voglio fare il fronte Draghi ma non voglio Renzi perché mi sta antipatico. Silvio invece ha detto che se si vuole fare il centro Renzi deve venire con noi". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca).

     

    RENZI, SE PROSSIMO GOVERNO AVRÀ PROBLEMI PRONTI DARE MANO 

    (ANSA) - L'obiettivo "è impedire agli altri di fare un governo di destra destra, e dover così chiedere a Draghi di tornare. Se ci sarà problema nel prossimo governo cercheremo di dare una mano come abbiamo fatto con il governo Draghi". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca).

    ENRICO LETTA MATTEO RENZI 1 ENRICO LETTA MATTEO RENZI 1

     

     

    RENZI, PROBLEMA MELONI È SOVRANISMO NON FASCISMO

    (ANSA) - Il problema della Meloni non è il fascismo ma il sovranismo. Serve un paese che sta nel mondo. La Meloni quando dice si essere sovranista fa del male alle prossime generazioni". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca).

     

     

    RENZI, MIO PD PRENDEVA 40%, ORA PRENDE FRATOIANNI E DI MAIO

    CARLO CALENDA E MATTEO RENZI CARLO CALENDA E MATTEO RENZI

    (ANSA) - "Io voglio bene al Pd ma il mio Pd prendeva il 40% ora prende Di Maio e Fratoianni". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca)

     

    RENZI, SE DESTRA NON AVRÀ NUMERI POSSIBILE RICHIAMARE DRAGHI

    (ANSA) - "Se alle prossime elezioni il terzo polo avrà un bel risultato, c'è una possibilità che non ci siano i numeri per un governo di destra e si debba chiamare Mario Draghi". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca).

     

    MATTEO RENZI E VLADIMIR PUTIN MATTEO RENZI E VLADIMIR PUTIN

    RENZI, ERRORE DIRE CHE MELONI È FASCISTA

    (ANSA) - "Dire che Meloni è fascista è un errore. Ha ragioni culturali che non sono le mie, non è all'altezza di fare la premier per le sue idee economiche e per i suoi alleati". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi intervenendo al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca).

     

     

     

    ARTICOLI CORRELATI

     

     

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie