• Dagospia

    SAPETE CHI CI GUADAGNA DALL’INFLAZIONE? LO STATO! – LE ENTRATE TRIBUTARIE ERARIALI NEL PERIODO TRA GENNAIO E MAGGIO 2022 SONO AUMENTATE DI 18.562 MILIONI DI EURO: L’INCREMENTO, CHE IL MEF DEFINISCE “SIGNIFICATIVO”, È DEL 10,90% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2021 – A CONTRIBUIRE, È STATO OVVIAMENTE L’INCREMENTO DEI PREZZI AL CONSUMO, CHE HA CAUSATO UNA CRESCITA NOTEVOLE DEL GETTITO DELL’IVA


     
    Guarda la fotogallery

    inflazione italia inflazione italia

    (ANSA) - Nei mesi di gennaio-maggio 2022 le entrate tributarie erariali ammontano a 188.674 milioni di euro, con un incremento di 18.562 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2021 (+10,9%).

     

    Daniele Franco Daniele Franco

    Il Mef fa sapere che il "significativo incremento" è influenzato da tre fattori: dal trascinamento degli effetti positivi sulle entrate che si sono determinati a partire dal 2021, dagli effetti del decreto Agosto, che nel biennio 2020-2021 avevano disposto proroghe, sospensioni e ripresa dei versamenti con possibilità di rateizzazione e, infine, dagli effetti dell'incremento dei prezzi al consumo che hanno influenzato, in particolare, la crescita del gettito dell'Iva.

    DANIELE FRANCO DANIELE FRANCO MARIO DRAGHI DANIELE FRANCO MARIO DRAGHI DANIELE FRANCO

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie