• Dagospia

    STANCHI DI COLLEZIONARE GNOCCA, LE STAR DI HOLLYWOOD SI LANCIANO SUI RESTI DEGLI ANIMALI PREISTORICI – RUSSELL CROWE E LEONARDO DI CAPRIO ATTRIBUISCONO AL CONSUMO ECCESSIVO DI VODKA L'ACQUISTO DI UN TESCHIO DI DINOSAURO MENTRE NICHOLAS CAGE È STATO COSTRETTO A RESTITUIRE ALLA MONGOLIA IL CRANIO DI UN TIRANNOSAURO RISALENTE A 65 MILIONI DI ANNI FA: GLI ERA COSTATO 230MILA DOLLARI, PECCATO FOSSE STATO TRAFUGATO…(VIDEO)


     
    Guarda la fotogallery

     

    Andrea Morigi per “Libero quotidiano”

     

    nicholas cage 3 nicholas cage 3

    La galleria di opere d' arte in casa è out, il Jurassic Park privato è in. La tendenza del momento è la collezione di dinosauri. Se i loro scheletri si sono conservati fin dall' Era mesozoica, reggeranno anche alle mutevoli ventate delle mode culturali, pensano gli appassionati che, da ogni parte del pianeta, si riuniscono alle aste londinesi di Christie' s per aggiudicarsi un fossile da centinaia di migliaia di sterline.

     

    dinosauri 6 dinosauri 6

    C' è chi si deve accontentare anche di entrare nel settore iniziando con pezzi molto più recenti, perché non può ancora permettersi di acquistare i 3 metri e mezzo di resti di un' ittiosaura incinta, corredata di due embrioni nel pancione, risalenti a 184 milioni di anni fa e valutati 240mila sterline.

     

    il teschio acquistato da russell crowe e leonardo di caprio il teschio acquistato da russell crowe e leonardo di caprio

    Anche per motivi di spazio, si ripiega sul più modesto uovo dell' uccello elefante, una specie di struzzo gigante estinto nel XVII secolo: dieci anni fa si batteva a 20-30mila sterline e oggi ne vale 100mila. Piazzato in una vetrinetta in salotto - non si sa mai che la domestica spolverandolo lo mandi in frantumi - fa sempre la sua figura e così si sta anche più sul sicuro, evitando disavventure come quella capitata all' attore Nicholas Cage, che nel 2015 ha dovuto restituire alla Mongolia il cranio di un tirannosauro risalente a 65 milioni di anni fa.

     

    leonardo di caprio foto di bacco (1) leonardo di caprio foto di bacco (1)

    Lo aveva pagato la bellezza di 230mila dollari alla casa d' aste IM Chait Gallery, che gli aveva rilasciato anche un regolare certificato di autenticità. Peccato che si trattasse di materiale trafugato.

     

    GLI ACQUIRENTI PENTITI Si sono pentite anche altre star di Hollywood. Russell Crowe e Leonardo Di Caprio attribuiscono al consumo eccessivo di vodka l' acquisto di un teschio di dinosauro. Era in offerta su eBay, il sito di commercio online sul quale si scambia di tutto, anche qualche esemplare di Mosasauro, rettile marino vissuto, circa 70-65 milioni di anni fa, nel Cretaceo superiore, in Europa occidentale e in Nord America. Ogni mese ne passa di mano un centinaio solo nel Regno Unito, secondo i calcoli della Bbc.

    russell crowe russell crowe

     

    Sono tutte specie scomparse, tecnicamente irriproducibili, anche se i paleontologi del National Geographic affermano che ogni anno riaffiorano 50 nuove specie di animali preistorici. I ritrovamenti fanno scattare una sorta di corsa all' oro, in cui si scontrano i bracconieri, che cercano di guadagnare quattrini, e gli Indiana Jones, che invece perseguono più nobili finalità scientifiche.

     

    nicholas cage 4 nicholas cage 4

    A contendersi i reperti con gli investitori privati sono i musei, prevalentemente pubblici, che tuttavia non possono pagare le cifre stratosferiche imposte dal mercato. L' unica arma che hanno a disposizione è la legge, almeno dove c' è. La Cina, la Mongolia e il Brasile proibiscono l' esportazione di fossili, mentre negli Stati Uniti vige la regola che quello che si trova è res nullius, fino a quando qualcuno non se ne impossessa.

     

    nicholas cage 2 nicholas cage 2

    E comunque, anche quando si tratta di un commercio autorizzato, lamenta parlando con la Bbc Susannah Maidment del Dipartimento di Scienze della Terra del Museo di Storia Naturale di Londra, poi una parte di quel patrimonio viene sottratta alla disponibilità della comunità degli esperti e dei ricercatori accademici.

    dinosauri 8 dinosauri 8

     

    I NUOVI MOSTRI Qualcuno è felice non solo di esibire i propri tesori agli amici, ma anche di consentire agli esperti di studiarli. Non tutti sono così, anzi, alcuni serbano gelosamente il segreto sul luogo dove sono avvenuti gli scavi, temendo che altri si lancino sul suo prezioso giacimento di ossi.

     

    nicholas cage 1 nicholas cage 1

    E soprattutto che gli sottraggano il sogno di poter dar vita a un clone, come nella saga cinematografica. Allora la Terra si ripopolerebbe di mostri e la mania dei dinosauri si trasformerebbe in terrore.

    dinosauri 1 copia dinosauri 1 copia leonardo di caprio foto di bacco (4) leonardo di caprio foto di bacco (4) russell crowe russell crowe dinosauri 7 dinosauri 7 dinosauri 5 dinosauri 5 russell crowe noah russell crowe noah dinosauri 1 dinosauri 1 dinosauri 2 dinosauri 2 dinosauri 3 dinosauri 3 dinosauri 4 dinosauri 4 russell crowe russell crowe

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie