• Dagospia

    “MERYL STREEP O BUD SPENCER? NESSUNO DEI DUE, NON SONO ITALIANI", LA GAFFE IN TV DI AUGUSTA MONTARULI, DEPUTATA TORINESE DI FRATELLI D’ITALIA - ANDREA SCANZI MARAMALDEGGIA: “MA PER STARE NEL PARTITO DELLA MELONI È OBBLIGATORIO AVERE LA PREPARAZIONE CULTURALE E STORICA DEI GORMITI O È SOLO UN REQUISITO CHE AIUTA A FARE CARRIERA? POVERETTI" – LA REPLICA E LE SCUSE DELLA MONTARULI - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

    https://video.corriere.it/politica/gaffe-montaruli-fdi-meryl-streep-o-bud-spencer-nessuno-due-non-sono-italiani/311a59ee-3e5e-11ec-b8f4-254f69e7c034

     

     

    DA  torinotoday.it

     

    augusta montaruli augusta montaruli

    Gaffe di Augusta Montaruli, deputata torinese di Fratelli d'Italia, nel corso della puntata del programma pomeridiano 'Oggi è un altro giorno' di Rai 1 di mercoledì 3 novembre 2021.

     

    La conduttrice Serena Bortone ha chiesto, riferendosi a un'affermazione del ministro leghista Giancarlo Giorgetti sul leader del suo partito "che deve scegliere se essere più Meryl Streep o più Bud Spencer", quale ruolo si riservasse invece Giorgia Meloni, leader di Fdi, e Montaruli ha risposto dicendo "noi siamo italiani, quindi né uno né l'altro", dimenticandosi che Bud Spencer (al secolo Carlo Pedersoli, morto nel 2016) era invece italianissimo.

     

    L'attacco di Andrea Scanzi ad Augusta Montaruli

    gennaro migliore augusta montaruli gennaro migliore augusta montaruli

    Il video dell'accaduto in trasmissione è stato ripreso e postato su Instagram dal giornalista Andrea Scanzi, con un pepato commento su Facebook: "Momento di rara mitologia. La domanda è sempre la stessa: ma per stare dentro Fratelli d’Italia è obbligatorio avere la preparazione culturale e storica dei Gormiti o è solo un requisito che aiuta a fare carriera? Poveretti".

     

     

    Augusta Montaruli si scusa per l'accaduto e risponde

    augusta montaruli augusta montaruli

    Stamattina, venerdì 5, Montaruli si è scusata per la gaffe con un post su Facebook: "Ha ragione Scanzi a criticarmi per questo scivolone. Non sto a giustificare la risposta infelice e sbagliata. Chiedo tuttavia scusa pubblicamente perché quando si sbaglia lo si ammette e basta, senza fronzoli. Sulle critiche al mio livello culturale e su come si 'farebbe carriera', lasciandomi scivolare le cattiverie gratuite che leggo, spero che il mio grado di preparazione non sia misurato solo da questo, in ogni caso è verificabile quotidianamente. Per il resto il montaggio di musichetta e della mia faccia sono divertenti".

    andrea scanzi andrea scanzi AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI AUGUSTA MONTARULI

     

    andrea scanzi a otto e mezzo 3 andrea scanzi a otto e mezzo 3

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie