• Dagospia

    SUI TAXI SELVAGGI IL CAMPIDOGLIO CHE INTENDE FARE? – DOPO IL SERVIZIO DELLA SCORSA SETTIMANA IN CUI “LE IENE” HANNO MOSTRATO COME I TASSISTI ROMANI NON RISPETTINO LE TARIFFE IMPOSTE PER LEGGE E PRETENDANO SOLO PAGAMENTI IN CASH, NELLA PUNTATA DI QUESTA SERA LA TRASMISSIONE CERCA RISPOSTE DALLA GIUNTA GUALTIERI – L'ASSESSORE AL TURISMO, ALESSANDRO ONORATO, HA PRESENTATO UN ESPOSTO IN PROCURA E CHIEDE ALL'ASSESSORE ALLA MOBILITÀ, EUGENIO PATANÈ, DI REVOCARE LE LICENZE A CHI NON RISPETTA LE REGOLE – VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

    VIDEO: IL SERVIZIO DI NICCOLÒ DE DEVITIIS -  TAXI SELVAGGIO: PAURA E DELIRIO ALL'AEROPORTO DI CIAMPINO

    https://mediasetinfinity.mediaset.it/video/leiene/de-devitiis-taxi-selvaggio-paura-e-delirio-allaeroporto-di-ciampino_F312151001007C23

     

    Francesca Mariani per “Il Tempo”

     

    servizio delle iene sui tassisti a roma servizio delle iene sui tassisti a roma

    L'assessore al Turismo di Roma, Alessandro Onorato, ha presentato un esposto in procura dopo il servizio tv de "Le Iene" su alcuni tassisti, andato in onda la settimana scorsa. E usa parole forti, che tirano in ballo il suo omologo alla Mobilità, Eugenio Patanè, sulle revoche delle licenze taxi che non rispettano le regole.

     

    All'aeroporto di Ciampino i tassisti avevano reagito male alle domande della iena Nicolò De Devitiis (giunto lì dopo aver raccolto la testimonianza di un cliente e aver documentato le disavventure di alcuni turisti) su una serie di scorrettezze: mancata tariffa garantita, niente uso del Pos, selezione dei clienti su tratte con lo stesso percorso e viaggi cumulativi non consentiti.

     

    servizio delle iene sui tassisti a roma 3 servizio delle iene sui tassisti a roma 3

    La trasmissione ha mostrato le infrazioni di molti tassisti, i quali, partendo da stazione Termini, passando per il Circo Massimo e Piazza del Popolo, utilizzerebbero impropriamente la loro licenza. Ultimamente, al fianco di giornalisti della carta stampata e delle tv, la denuncia viene condivisa sui social dai cittadini e da persone note, come ad esempio influencer, dj, ginnaste e persino da un giornalista della "Bbc".

     

    «Mi vergogno. Sono molto arrabbiato - dice Onorato ai microfoni de Le Iene - Grazie per aver reso evidente che non si tratta soltanto di alcune mele marce, mi sembra più un racket. E per questo ho deciso di presentare un esposto alla procura.

    Non si può continuare così, questi sono criminali, quelli sono reati, sono aggressioni, sono associazione, bloccano le persone, non le fanno lavorare».

     

    roberto gualtieri servizio delle iene sui tassisti roberto gualtieri servizio delle iene sui tassisti

    L'assessore Onorato denuncia addirittura un'associazione a delinquere e ai microfoni fa sapere che la cosa sarebbe nota anche al governo italiano: «Ci sono tassisti che hanno paura a denunciare. Mi sono arrivate tantissime lettere che ho condiviso anche con l'allora prefetto Piantedosi, oggi ministro degli Interni. Oggi faccio un appello: è giunta l'ora che sulla capitale d'Italia, ci si metta gli occhi fino in fondo. Questa gente deve essere perseguita duramente». Infine: «Una cosa è certa, se avessi potuto darle io le revoche e le sospensioni gliele avrei già strappate tutte (le licenze, ndr)». Ma la "mobilità" è affare dell'assessore Eugenio Patanè, il quale, interpellato, ha reso noto che «nessuna licenza è stata revocata nell'ultimo anno, solo cinquantatré sospensioni temporanee» che non sono bastate a risolvere il fenomeno.

     

    alessandro onorato servizio iene sui tassisti a roma alessandro onorato servizio iene sui tassisti a roma

    Le Iene hanno ricevuto solidarietà e incoraggiamenti dai tassisti onesti sia per strada che attraverso tantissime mail giunte in redazione. Alcune svelano come chi dovrebbe controllare, va invece «a braccetto» con chi dovrebbe essere controllato.

    «La Squadra Vetture (della Polizia locale di Roma Capitale, ndr), la vedi tre volte su quattro a braccetto con questi a Ciampino. Prima li vedevo tranquillamente al bar insieme ma ridevano e scherzavano». Ma c'è anche qualcuno, come Francesco, un autista, che pubblicamente ha denunciato, a volto scoperto sui suoi social e all'inviato tv, il malcostume di certi colleghi, tanto che avrebbe ricevuto minacce.

     

    eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma 3 eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma 3

    «Noi tassisti non abbiamo fatto bella figura ed è per questo che ho fatto un video per dissociarmi da determinati atteggiamenti di qualche collega. Ecco, a qualcuno questo video non è piaciuto e mi ha detto che mi devo guardare le spalle, ma io non ho paura di nessuno perché chi lavora onestamente non deve avere paura di niente».

    eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma servizio delle iene sui tassisti a roma 2 servizio delle iene sui tassisti a roma 2 eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma 2 eugenip patane servizio iene sui tassisti a roma 2 servizio iene sui tassisti romani 8 servizio iene sui tassisti romani 8 servizio iene sui tassisti romani 6 servizio iene sui tassisti romani 6 servizio iene sui tassisti romani 4 servizio iene sui tassisti romani 4 servizio iene sui tassisti romani 5 servizio iene sui tassisti romani 5 servizio iene sui tassisti romani 7 servizio iene sui tassisti romani 7 servizio iene sui tassisti romani 9 servizio iene sui tassisti romani 9

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie