• Dagospia

    VENTI DI GUERRA A TAIPEI – LA CINA STA ACCELERANDO: DOPO HONG KONG, VUOLE CONQUISTARSI CON LA FORZA IL CONTROLLO DI TAIWAN – LA MOSSA POTREBBE SCATENARE UNA GUERRA CON GLI STATI UNITI, MA TUTTO DIPENDE DALLA SCELTA CHE FARÀ BIDEN: ABBANDONARE AL SUO DESTINO L'ISOLA O ANDARE ALLO SCONTRO FRONTALE CON XI JINPING PER RISTABILIRE L’ORDINE MONDIALE E NON ASSISTERE INERME ALLA SUA CONQUISTARE DEL MONDO UN PEZZETTO ALLA VOLTA?


     
    Guarda la fotogallery

    Taiwan: Se Cina attacca ci difenderemo fino alla fine

    Joseph Wu Joseph Wu

    Taipei (Taiwan), 7 apr. (LaPresse/AP) - "Intendiamo difenderci, su questo non c'è dubbio. Combatteremo una guerra se sarà necessario, e, se servirà combattere fino all'ultimo giorno, allora ci difenderemo fino alla fine". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri taiwanese, Joseph Wu, facendo riferimento alle rivendicazioni della Cina sul territorio di Taiwan e a un eventuale attacco da Pechino. Ha aggiunto che i tentativi di conciliazione della Cina, in parallelo all'intimidazione militare, mandano "segnali confusi" agli abitanti dell'isola. Ha sottolineato che Pechino lunedì ha inviato 10 aerei da guerra nella zona d'identificazione di difesa aerea di Taipei, dispiegando una portaerei per esercitazioni vicino a Taiwan.

    taipei taipei

     

    L'esercito statunitense teme un crescendo di mosse cinesi contro Taiwan

    DAGONEWS

    (Fonte: Robert Burns per “Associated Press”)

     

    Secondo l'esercito americano la Cina sta accelerando il suo progetto di acquisire il controllo di Taiwan, la democrazia insulare che è stata la principale fonte di tensione tra Washington e Pechino per decenni ed è ampiamente considerata come il fattore scatenante più probabile per una potenziale (e catastrofica) guerra tra Stati Uniti e Cina.

     

    xi jinping taiwan xi jinping taiwan

    Pechino ormai si sente sempre più sicura di sé, dopo anni di rafforzamento militare. È diventata più aggressiva con Taiwan e più risoluta nelle controversie sulla sovranità nel Mar Cinese Meridionale. Pechino è diventata anche più conflittuale con Washington; alti funzionari cinesi hanno avuto accese discussioni, anche in pubblico, con il Segretario di Stato Antony Blinken durante i colloqui in Alaska il mese scorso.

    xi jinping con la mimetica xi jinping con la mimetica

     

    Una mossa militare contro Taiwan, tuttavia, sarebbe una prova del sostegno degli Stati Uniti all'isola, che Pechino considera una provincia separatista. L'amministrazione Biden si troverebbe di fronte alla scelta tra abbandonare  un'entità amichevole e democratica o rischiare quella che potrebbe diventare una guerra totale, per una causa che non è nel radar della maggior parte degli americani. Gli Stati Uniti si sono impegnati da tempo ad aiutare Taiwan a difendersi, ma sono stati deliberatamente vaghi sul punto fino al quale spingersi in risposta a un attacco cinese.

    joe biden xi jinping joe biden xi jinping

     

    Tutte queste preoccupazioni coincidono con il fatto che l'amministrazione ritiene la Cina una sfida prioritaria per gli Stati Uniti e che deve essere fatto tutto il necessario - militarmente, diplomaticamente e con altri mezzi - per scoraggiare Pechino, che sta cercando di soppiantare gli Stati Uniti come potenza predominante in Asia. Alcuni leader militari americani vedono Taiwan come il punto più critico.

     

    "Abbiamo indicazioni che i rischi stanno effettivamente aumentando", ha detto il mese scorso a un gruppo del Senato l'ammiraglio Philip Davidson, il comandante militare statunitense più anziano nella regione Asia-Pacifico, riferendosi a una mossa militare cinese su Taiwan.

    taiwan usa taiwan usa

     

    "La minaccia si manifesta durante questo decennio - in effetti, nei prossimi sei anni", ha detto Davidson.

     

    Giorni dopo, il successore di Davidson, l'ammiraglio John Aquilino, ha rifiutato di sostenere il periodo di sei anni, ma ha detto ai senatori durante l'udienza di conferma: "La mia opinione è che questo problema è molto più vicino a noi di quanto la maggior parte pensi".

    taipei taiwan taipei taiwan jet cinesi j 15 jet cinesi j 15 taipei taipei taipei taiwan taipei taiwan guerra usa cina taiwan guerra usa cina taiwan JOE BIDEN E XI JINPING JOE BIDEN E XI JINPING joe biden joe biden parata dell esercito cinese parata dell esercito cinese cina taiwan cina taiwan

     

    capodanno taiwan capodanno taiwan

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie