Dagospia

"C'E' UN DISEGNO PRECISO PER BUTTAR GIU' LA ROMA" - PALLOTTA PRENDE A PALLONATE LA STAMPA – "IO FURIOSO DOPO LA PARTITA CON L'ATLETICO? FALSO. IN QUESTA CITTA’ C’E’ L’ABITUDINE DI INVENTARSI LE COSE. MAI CRITICATA LA SQUADRA. SONO STUFO..." - E POI SFIDA UN GIORNALISTA…


 
Guarda la fotogallery

PALLOTTA PALLOTTA

Da www.calciomercato.com

 

Il presidente della Roma James Pallotta è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club, Roma Radio, per parlare dell'attuale situazione della formazione giallorossa e dello spinoso caso che riguarda Eusebio Di Francesco.

 

COSPIRAZIONE CONTRO DI FRANCESCO? - "A Roma c'è questa tendenza di inventare qualcosa. Mi sono svegliato questa mattina e ho letto questa cosa. È stato uno schock per me. Vorrei sfidare questo giornalista, avere un confronto faccia a faccia e se ha le prove di quello che ho detto alla squadra sono felice di offrirgli una cena e dargli 50.000 dollari. Sono estremamente stanco di questa gente..."  

 

PALLOTTA MONCHI DI FRANCESCO PALLOTTA MONCHI DI FRANCESCO

BRAVI ALISSON E MANOLAS - "Quando è finita la partita contro l'Atletico sono andato negli spogliatoi e mi sono congratulato con Alisson, Manolas che hanno dato il cuore. Mi sono congratulato con Monchi e Di Francesco. Non ho usato parole negative verso la squadra. L'unica cosa di cui mi sono lamentato è stato quando ho rivisto dal replay che potevamo avere un calcio di rigore a nostro favore nel primo tempo e uno nel secondo tempo".

 

PALLOTTA PALLOTTA

CONTENTO DEL LAVORO - "Sono molto contento del lavoro di Monchi, del lavoro di Di Francesco. Rinnovo l'invito a questo giornalista di dimostrare il contrario. È bene che i tifosi della Roma sappiano che ci sia un disegno preciso di buttare giù la Roma. Sono stufo e se dovrò intervenire quotidianamente per smentire questo tipo di illazioni lo farò quotidianamente". 

 

TOTTI PALLOTTA TOTTI PALLOTTA

 

Guarda la fotogallery