• Dagospia

    IN AMERICA PER LA PATATA SI UCCIDE – A NEW YORK UN 20ENNE HA SPARATO A UN DIPENDENTE DEL MCDONALD’S CHE AVEVA SERVITO ALLA MADRE DELLE PATATINE FREDDE – LA DONNA HA CHIAMATO IL FIGLIO 20ENNE, CHE PRIMA HA PICCHIATO LA VITTIMA, IL 23ENNE MATTHEW WEBB, POI HA SPARATO CON UNA PISTOLA DA 9 MM AL GIOVANE, COLPENDOLO AL LATO DEL COLLO – DOPO 4 ORE DI AGONIA, WEBB È MORTO IN OSPEDALE… - VIDEO


     
    Guarda la fotogallery

    matthew webb 2 matthew webb 2

    Antonio Palma per www.fanpage.it

     

    Un semplice pacchetto di patatine fritte, giudicate troppo fredde, ha fatto scattare la furia omicida di un cliente McDonald's che ha sparato a un giovane dipendente del fast food, uccidendolo. È l'assurda tragedia che si è consumata in un locale della nota catena nel quartiere di Brooklyn, a New York.

     

    L'aggressione mortale lunedì scorso quando l'assassino si è presentato nel locale e, dopo aver preso a pugni il dipendente, gli ha sparato ferendolo gravemente. La vittima, il 23enne Matthew Webb, è deceduto nelle scorse ore, dopo quattro di agonia, per le ferite riportate nella sparatoria.

     

    Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale, tutto sarebbe iniziato nella prima serata di lunedì da una lamentela della mamma dell'assassino per le patatine troppo fredde. La donna infatti ha fatto una videochiamata al figlio su FaceTime e si è lamentata del fatto che le sue patatine fritte erano fredde e che nessuno le dava ascolto.

     

    michael morgan killer di matthew webb michael morgan killer di matthew webb

    Il figlio, ascoltando sua madre che discuteva con i dipendenti del locale, si è fiondato nel negozio. Il 20enne Michael Morgan, questo il suo nome, ha preso a pugni il dipendente, poi ha impugnato una pistola da 9 mm e poco dopo ha sparato al giovane. La vittima è stata colpita al lato del collo ed è stata trasportato in condizioni critiche al Brookdale University Hospital dove però è morto nelle scorse ore.

     

    La polizia ha arrestato il sospetto sul posto per tentato omicidio e possesso illegale di un'arma ma con la morte del dipendente ora la sua posizione si aggrava e dovrà affrontare l'accusa di omicidio La polizia ha anche arrestato la fidanzata, la 18enne Camellia Dunlap, con l'accusa di aver nascosto la pistola usata nella sparatoria.

    matthew webb 6 matthew webb 6 matthew webb 5 matthew webb 5 dipendente mcdonalds ucciso a new york michael morgan matthew webb dipendente mcdonalds ucciso a new york michael morgan matthew webb matthew webb 1 matthew webb 1 matthew webb 4 matthew webb 4 dipendente mcdonalds ucciso a new york 1 dipendente mcdonalds ucciso a new york 1 dipendente mcdonalds ucciso a new york 2 dipendente mcdonalds ucciso a new york 2 dipendente mcdonalds ucciso a new york 3 dipendente mcdonalds ucciso a new york 3 matthew webb 3 matthew webb 3

    Guarda la fotogallery


    ultime notizie