• Dagospia

    RIMPASTO AL POMODORO – ANCHE ZINGARETTI AMMETTE CHE “UN CHIARIMENTO CI DOVRÀ ESSERE PER FORZA, PERCHÉ LA SOSPENSIONE DELLE RIFORME IMPLICA LA ROTTURA DEL PATTO POLITICO” – ALLA RIUNIONE CON I MINISTRI DEL PD “ER SAPONETTA” FA SALTARE IL TAPPO E I DEM INIZIANO A SFOGARSI CONTRO I GRILLINI – IL VOTO SULLA RIFORMA DEL MES E IL SEMPRE PIÙ PROBABILE RIMPASTO. DA FARE A GENNAIO DOPO L’APPROVAZIONE DELLA MANOVRA


     
    Guarda la fotogallery

    Estratto dell’articolo di Valerio Valentini per “il Foglio” (integrale qui)

     

    NICOLA ZINGARETTI NICOLA ZINGARETTI

    (…) Quando Nicola Zingaretti, martedì pomeriggio, ha spiegato che "un chiarimento ci dovrà essere per forza, perché la sospensione del tavolo delle riforme implica la rottura del patto politico su cui è nato questo governo", i ministri e i sottosegretari del Pd, riuniti in videoconferenza, hanno sobbalzato.

     

    NICOLA ZINGARETTI E GIUSEPPE CONTE NICOLA ZINGARETTI E GIUSEPPE CONTE

    (…) Ecco che toccava al titolare dell'Economia, Roberto Gualtieri, raccontare l'impossibilità di condurre a ragione la cocciutaggine del M5s: "Perché io l'ho spiegato in tutti i modi che ciò di cui si discuterà all'Ecofin il 30 novembre non è l'attivazione del Mes sanitario, ma l'approvazione di una riforma del Mes che tra l'altro riduce le famigerate condizionalità". Ma quelli niente, non ci sentono.

    ROBERTO GUALTIERI ENZO AMENDOLA ROBERTO GUALTIERI ENZO AMENDOLA

     

    (…) Dai canali del Nazareno (...) s'è iniziato a diffondere, tra gli altri, anche il verbo di quel Goffredo Bettini che è tornato a indicare la strada. Verso il rimpasto, appunto.

     

    Da fare non subito, certo, magari dopo l'approvazione della legge di Bilancio. Insomma a gennaio. (…) E così "nella prima settimana di dicembre" ci dovrà essere un nuovo vertice coi leader di maggioranza (...)

    marcucci zingaretti marcucci zingaretti

     

    E poi, il nove dicembre, il voto in Aula sulla riforma del Mes. Perché alla fine Gualtieri, in vista dell'Ecofin di lunedì, scanserà l'insidia della conta riferendo venerdì solo alle commissioni competenti.

     

    Ma prima del Consiglio europeo di metà mese, Conte alle Camere dovrà presentarsi, e sul varo della riforma del Mes il voto dovrà pur esserci, e la strettoia sarà ostica davvero.

     

    DAVID SASSOLI NICOLA ZINGARETTI DAVID SASSOLI NICOLA ZINGARETTI

    (...)

    zingaretti di maio zingaretti di maio ANDREA ORLANDO NICOLA ZINGARETTI ANDREA ORLANDO NICOLA ZINGARETTI NICOLA ZINGARETTI NICOLA ZINGARETTI

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie