• Dagospia

    MELA COLORATA – APPLE TORNA AGLI ANNI ’90 E INTRODUCE SETTE COLORAZIONI PER GLI IMAC: C’È PURE L’ARANCIONE “TANGERINE” ADORATO DA STEVE JOBS – TUTTE LE NOVITÀ: GLI IPAD PRO SEMPRE PIÙ GRANDI E GLI AIRTAG PER RITROVARE LE COSE PERSE (E PER FARVI SPENDERE QUALCHE SOLDINO IN PIÙ…)


     
    Guarda la fotogallery

     

     

     

    Marco Lombardo per “il Giornale”

     

    gli imac colorati gli imac colorati

    Tanta innovazione negli ultimi prodotti. Con AirTag non si perde più nulla

    In fondo Apple riesce sempre a sorprendere, anche quando pensi di sapere sempre tutto. Da anni ormai la segretezza delle sue presentazioni è violata dal fatto che la componentistica si fa in Cina, Paese in cui le bocche tecnologiche sono sempre larghe.

     

    Eppure anche martedì sera, nel keynote virtuale, sono saltate fuori le sorprese. Su tutte il ritorno al colore dei Mac, la moda che aveva lanciato Steve Jobs alla fine degli Anni '90 e che aveva avuto grande successo di stile ma meno di mercato.

     

    airtags 2 airtags 2

    Adesso questi Mac hanno invece tutto per sfidare. Ma andiamo con ordine, dicendo che arriverà anche una nuova Apple Tv 4K con telecomando ridisegnato e un costo poco sopra i 200 euro.

     

    iPad Pro I nuovi modelli hanno schermi sempre più grandi con tecnologia mini-LED. Da 11 e da 12,9 pollici hanno insomma un display che è un compromesso tra LCD e Oled, con Led molto più piccoli del normale che regolano la luminosità secondo l'immagine.

     

    i nuovi imac colorati 2 i nuovi imac colorati 2

    Arrivano con il nuovo processore M1, che non solo aumenta la velocità e le prestazioni, ma anche permette i tablet Pro di Cupertino di lavorare praticamente come un computer di dimensioni e peso minori. iPad Pro è dotato di connessione 5G (sempre in attesa che finalmente arrivi anche da noi...). Per il resto c'è la presenza della porta Thunderbolt 4, che consente l'utilizzo di app con prestazioni professionali.

     

    E i gamers apprezzeranno la compatibilità con i controller di ultima generazione per PlayStation e Xbox. Come sempre questa generazione superiore di tablet parte da prezzi top: 899 (modello da 11 pollici) e 1299 euro (12.9 pollici).

     

    iMac

    i nuovi imac colorati i nuovi imac colorati

     

    Come si diceva arrivano in 7 colori, con la riedizione del tangerine che piaceva tanto a Steve. Allora erano bombati, ora sono sottilissimi e bellissimi: lo spessore dello schermo è 9.5 millimetri. Anche loro montano il chip M1 e sono studiati per lo smart working: lo schermo è da 24 pollici e 11.3 milioni di pixel. Per le videocall c'è una «face camera» da 1080 p con un sistema di miglioramento dell'immagine. Il microfono è amplificato e un algoritmo supporta l'audio spaziale per un suono più chiaro, grazie anche a 6 speaker Dolby Atmos. Insomma, very cool.

     

    evoluzione degli imac evoluzione degli imac

    Con tastiere dotate di Touch ID per passare da un'utenza all'altra con un tocco di dito, Magic Mouse e Magic Trackpad anch' essi a colori, quattro porte Usb-C delle quali due Thunderbolt 4 e l'interessante soluzione della porta ethernet spostata sull'alimentatore a terra. Che si collega poi allo schermo con un comodo cavo colorato. I prezzi partono da 1499 euro.

     

    AirTag

    airtags airtags

    Tra le novità Apple ecco il dispositivo che aiuta a ritrovare le cose perse. Basta accedere allo smartphone per avere le indicazioni giuste, protetti ovviamente dalla privacy. Come Cupertino insegna. Il cuore del sistema è Ultra Wide Band, una sottorete mondiale che collega tutti i device della Mela. Utilizzando l'app «Dov' è» su iPhone, iPad e Mac ci si collega e il gioco è fatto. Guidati dalla tecnologia Precision Finding. Costano 39 euro l'uno, oppure 119 euro per la confezione da quattro.

    il nuovo colore viola di iphone 12 il nuovo colore viola di iphone 12

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie