• Dagospia

    IN MEDIA STAT VIRTUS – ENNESIMA MEGA-FUSIONE DEL SETTORE NEGLI STATI UNITI: CBS E VIACOM, ENTRAMBE DI PROPRIETÀ DELLA FAMIGLIA REDSTONE, SI UNISCONO PER SFIDARE DISNEY-FOX, AT&T-TIME WARNER E NETFLIX – IL GRUPPO CAPITALIZZERÀ 27,4 MILIARDI E AVRÀ IN DOTE MTV, NICKELODEON, PARAMOUNT, RADIO, STUDI DI PRODUZIONE… – SI ERANO SEPARATE NEL 2006 E MA IL "MERGER" ERA NELL'ARIA GIÀ PRIMA DELLO SCANDALO MOLESTIE CHE HA COLPITO L'EX AD MOONVES


     
    Guarda la fotogallery

     

    Aldo Fontanarosa per “la Repubblica”

     

    viacom cbs 2 viacom cbs 2

    Si litiga, a volte, anche tra sorelle. E per anni due rispettabili aziende statunitensi - Cbs Corporation e Viacom - ci sono riuscite benissimo. Anche se appartenevano entrambe alla National Amusements - proprietà del miliardario Sumner Redstone e di sua figlia Shari - Cbs Corporation e Viacom resistevano all' idea di fondersi. Eppure, fino alla scissione del 2006, erano state saldamente unite.

     

    sumner e shari redstone sumner e shari redstone

    Ora le liti sono terminate. Lo scenario competitivo del settore dei media si è complicato. Dunque Cbs e Viacom vengono condotte all' altare perché affrontino insieme il gigante Disney (irrobustito dall' acquisto di Fox); AT&T-Time Warner; la stessa Netflix. Soldi non se ne muovono: la fusione è realizzata attraverso il reciproco scambio di azioni e sarà formalizzata tempo quattro mesi, a Natale. ViacomCbs questa il nuovo nome, per non scontentare nessuno - alla fine capitalizzerà oltre 27,4 miliardi di dollari. Il gioco di squadra tra le due società garantirà subito risparmi per 500 milioni.

    DISNEY E 21TH CENTURY FOX DISNEY E 21TH CENTURY FOX

     

    SEDE AT&T SEDE AT&T

    Viacom porterà in dote canali tv che sono familiari anche al pubblico europeo e italiano (come Mtv e Nickelodeon, per i bambini); la cattedrale del cinema Paramount ( La finestra sul cortile , Colazione da Tiffany , Titanic , Forrest Gump , Iron Man , per citare qualche titolo); infine la federazione sportiva Bellator (arti marziali), molto amata negliUsa. Alla Cbs Corporation fanno capo invece radio, studi di produzione, etichette discografiche, soprattutto il mitico canale di notizie, Cbs.

     

    shari redstone 2 shari redstone 2

    L' operazione Cbs-Viacom fa di Shari Redstone - ora che il padre Sumner è in vista dei 100 anni di età - una delle nuove regine del settore dei media. Fino ad oggi, gli uomini d' affari guardavano a Shari con supponenza, anche per la particolarità dei suoi investimenti. Attraverso la Advancit Capital, società che presta denaro alle startup, Shari ha scommesso sulla app Headspace (che ci insegna l' arte della meditazione) e su Wondery, un canale di programmi in podcast. Ma la verità è che Shari Redstone - in barca a ogni pregiudizio- è la vera regista e ispiratrice della fusione tra Cbs Corporation e Viacom. E non a caso la manager presiederà il consiglio di amministrazione della società che nasce. Consiglio composto da 13 membri, 6 di nomina Cbs e 4 scelti da Viacom.

    viacom cbs 3 viacom cbs 3

     

    the rock con bob bakish the rock con bob bakish

    Bob Bakish, l' attuale amministratore delegato di Viacom, sarà il numero uno di ViacomCbs. In base all' accordo raggiunto ieri, gli azionisti Cbs avranno il 61% della nuova società, quelli di Viacom la quota che resta. Viacom e Cbs, dunque, tornano insieme a tredici anni dalla separazione del 2006. Allora la famiglia Redstone pensò che la scissione avrebbe generato maggiore valore per gli azionisti. Ma le cose non hanno funzionato del tutto. Da anni le due società, sotto la pressione di Shari Redstone, tentano di riunirsi. ma senza successo.

    leslie moonves leslie moonves

     

    L' ultimo intoppo in ordine temporale, lo scandalo sulle presunte molestie sessuali che ha investito Leslie Moonves, l' ex amministratore delegato di Cbs Corporation, costretto a lasciare le redini del gruppo a settembre 2018. D' altra parte Cbs Corporation ha ottenuto tassi di crescita impensabili con Moonves al timone e la società, negli anni, si è sempre opposta all' unione con Viacom. Fino alle nozze d' interesse, celebrate ieri.

     

    viacom viacom

    TIME WARNER TIME WARNER

    L' unione tra le due società era ormai nell' aria, soprattutto dopo la stretta nei negoziati che c' è stata domenica notte. In scenari del genere, i titoli delle società coinvolte sono soliti impennarsi alla vigilia per poi "ritracciare" e arretrare a intesa sottoscritta. Ieri invece la Borsa di New York ha dato un doppio segnale di apprezzamento verso l' operazione: Viacom più 2,38%, Cbs Corporation più 1,37%.

    shari redstone shari redstone sumner redstone con bill e hillary clinton sumner redstone con bill e hillary clinton

    cbs cbs viacom cbs viacom cbs leslie moonves e la moglie julie chen leslie moonves e la moglie julie chen bob bakish bob bakish sumner redstone 1 sumner redstone 1 viacom cbs 1 viacom cbs 1 shari redstone 1 shari redstone 1 bob bakish 2 bob bakish 2 sumner redstone 2 sumner redstone 2 sumner redstone sumner redstone bob bakish 1 bob bakish 1

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie