• Dagospia

    MENTRE IL MONDO VIVE TRA LOCKDOWN E RESTRIZIONI, A DUBAI IL TEMPO SI È FERMATO AL 2019: BAR PIENI, FESTE SUGLI YACHT, INFLUENCER, RICCASTRI E MIGNOTTONI - IL RISULTATO? CASI DI CORONAVIRUS TRIPLICATI, MA LA CITTÀ NON SI FERMA. E IL MOTIVO È SEMPLICE: L’ECONOMIA DELLA CITTÀ SI BASA SUL TURISMO, SENZA IL QUALE RISCHIA DI IMPLODERE – E LA COMPAGNIA EMIRATES PAGA PURE I FUNERALI SE MUORI DI COVID…


     
    Guarda la fotogallery

    Da "apnews.com"

     

    chiara nasti a dubai chiara nasti a dubai

    Mentre il mondo vive tra lockdown e chiusure a Dubai sembra che il tempo si sia fermato a prima della pandemia. Bar pieni come se fosse il 2019. Le star dei social media che sventolano bottiglie di champagne. DJ che suonano musica a tutte le ore.

     

    Da quando è diventata una delle prime destinazioni al mondo ad aprirsi al turismo, Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si è promossa come il luogo ideale per le “vacanze pandemiche”. Non può permettersi altrimenti, dicono gli analisti, poiché il virus scuote le fondamenta dell'economia della città: Dubai è stata costruita sulla promessa della globalizzazione, basandosi in gran parte sui settori del trasporto aereo, dell'ospitalità e del commercio al dettaglio, tutti duramente colpiti dal virus.

     

    influencer a dubai 8 influencer a dubai 8

    Ora la realtà sta raggiungendo il grande emirato dei sogni. Con l'alta stagione turistica in pieno svolgimento, le infezioni da coronavirus stanno raggiungendo livelli senza precedenti. Il conteggio giornaliero dei casi è quasi triplicato nell'ultimo mese, costringendo la Gran Bretagna a chiudere il suo corridoio turistico con Dubai la scorsa settimana. Ma di fronte a una crescente crisi economica, la città non si fermerà. «L'economia di Dubai è un castello di carte - ha affermato Matthew Page, uno studioso del Carnegie Endowment for International Peace - Il suo vantaggio competitivo è essere un luogo in cui le regole non si applicano».

     

    Mentre la maggior parte dei paesi ha bandito i turisti del Regno Unito per i timori della variante del virus, Dubai, che ospita circa 240.000 espatriati britannici, ha tenuto le porte aperte per le vacanze e Emirates ha effettuato cinque voli giornalieri per l'aeroporto di Heathrow di Londra. In pochi giorni, il nuovo ceppo virale è arrivato negli Emirati, ma ciò non ha impedito alle star del reality e del calcio di fuggire dalle restrizioni britanniche e dal clima invernale per i bar e le spiagge di Dubai, senza fare un test del coronavirus prima dell'imbarco.

    influencer a dubai 7 influencer a dubai 7

     

    Scene di feste senza regole sono state postate dagli influencer sui loro social durante le vacanze di Natale, scatenando la rabbia dei follower. «Siamo qui per lavoro» hanno provato a giustificarsi questi influencer, sapendo di mentire e cercando un espediente per non essere stravolti dalle polemiche.

     

    Ma Dubai non ha mai smesso di essere contenta dell'afflusso. Secondo STR, il tasso di occupazione degli hotel è salito al 71% a dicembre. La rotta aerea Londra-Dubai si è classificata come la più trafficata al mondo nella prima settimana di gennaio. «Le persone ne hanno già abbastanza di questa pandemia - ha detto Iris Sabellano dell'agenzia di viaggi Al Arabi di Dubai, aggiungendo che molti dei suoi clienti sono stati costretti a mettersi in quarantena dopo essere risultati positivi al virus all'arrivo o prima della partenza  - I viaggiatori provenienti da un elenco selezionato di paesi non devono sottoporsi a test prima dei loro viaggi, ma devono farlo all'aeroporto di Dubai. Con i vaccini in arrivo, sentono che non è la fine del mondo, non moriranno».

    vacanze a dubai 4 vacanze a dubai 4

     

    Per coloro che, invece, muoiono di COVID-19, la compagnia aerea a lungo raggio Emirates offre di pagare 1.800 dollari per coprire i costi del funerale. Man mano che l'epidemia peggiora, sembra che la fuga precipitosa rallenterà. I turisti israeliani, che arrivavano a decine di migliaia a seguito di un accordo di normalizzazione tra i paesi, sono svaniti a causa delle nuove regole di quarantena. Lunedì è entrata in vigore la decisione di sospendere l'esenzione dal visto per gli israeliani negli Emirati Arabi Uniti fino a luglio.

     

    E la mossa della Gran Bretagna di imporre una quarantena di 10 giorni per coloro che tornano da Dubai minaccia di distruggere ciò che resta del settore turistico. «I britannici rappresentano una percentuale così importante di turisti e investitori a Dubai - ha affermato David Tarsh, portavoce di ForwardKeys, una società di analisi dei dati di viaggio - Tagliare quel gasdotto ... è un completo disastro per la città».

    vacanze a dubai 2 vacanze a dubai 2

     

    Il segretario ai trasporti britannico Grant Shapps ha twittato che la decisione del governo è stata motivata dagli ultimi dati sui virus negli Emirati Arabi Uniti. Al di là di casi, tuttavia, i dati sono scarsi. Gli Emirati Arabi Uniti non rendono pubbliche informazioni su malattie o ricoveri. Nel mezzo di un'aggressiva campagna di test, il paese ha segnalato più di 256.000 casi e 751 decessi. Gli analisti ipotizzano che i dati demografici unici degli Emirati Arabi Uniti - il 90% di espatriati è composto perlopiù da giovani lavoratori sani - hanno impedito agli ospedali ben attrezzati di essere sopraffatti e mantenuto il tasso di mortalità basso, allo 0,3%.

    vacanze a dubai 3 vacanze a dubai 3

     

    Ma questo non è bastato per tranquillizzare Abu Dhabi, il “vicino” conservatore di Dubai e capitale del paese. Senza spiegazioni, Abu Dhabi ha mantenuto chiuso i confini con Dubai, nonostante le promesse di riaprire entro Natale. Chiunque entri ad Abu Dhabi deve presentare un test negativo per il coronavirus.

     

    Le relazioni tra Dubai, ricca di servizi, e Abu Dhabi, ricca di petrolio, possono diventare tese. Durante la crisi finanziaria del 2009, Abu Dhabi ha dovuto salvare  Dubai con un piano da 20 miliardi di dollari. Questa volta, non è chiaro se Dubai possa contare su un'altra immissione di contanti, visto il crollo dei prezzi del petrolio. Anche prima della pandemia, l'economia di Dubai si stava dirigendo verso la recessione a causa del mercato immobiliare traballante, che è precipitato del 30% dai picchi del 2014. Il governo è già intervenuto per aiutare la compagnia aerea Emirates, che ha ricevuto 2 miliardi di dollari di aiuti l'anno scorso. Altre aziende indebitate che investono in ospitalità e turismo potrebbero aver bisogno di aiuto, soprattutto con eventi come l'Expo posticipato di un anno.

    chiara nasti a adubai 1 chiara nasti a adubai 1

     

    S&P Global, un'agenzia di rating, stima che il debito di Dubai sia circa il 148% del prodotto interno lordo se si includono le industrie legate allo stato. Sotto pressione, le autorità vedono i vaccini come unico modo per contenere l'epidemia. Sulle prime pagine dei giornali statali ci sono storie che sponsorizzano la campagna di vaccinazioni di massa, che i funzionari affermano essere la seconda più veloce al mondo dopo Israele, con 19 dosi distribuite ogni 100 persone a partire da martedì. Gli Emirati Arabi Uniti stanno offrendo a tutti il vaccino cinese contro il coronavirus, anche se mancano i dati sull'efficacia.

     

    influencer a dubai 9 influencer a dubai 9

    Con il paese che ha infranto il suo record di infezioni per sette giorni consecutivi, il governatore di Dubai, lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, ha dichiarato che la vaccinazione, non le restrizioni, "accelererà il pieno recupero del nostro paese". Ma anche se Dubai raggiunge il suo obiettivo di inoculare il 70% della popolazione entro la fine del 2021, Moody's si aspetta che l'economia degli Emirati Arabi Uniti impieghi tre anni per riprendersi. «Non credo che i giorni di Dubai siano contati - ha concluso Page - Ma se la città fosse più responsabile, sarebbe un luogo più sostenibile».

    influencer a dubai 3 influencer a dubai 3 influencer a dubai 1 influencer a dubai 1 chiara nasti a dubai chiara nasti a dubai giulia de lellis a dubai giulia de lellis a dubai influencer a dubai 2 influencer a dubai 2 influencer a dubai 6 influencer a dubai 6 influencer a dubai 5 influencer a dubai 5 influencer a dubai 4 influencer a dubai 4 elisabetta gregoraci a dubai elisabetta gregoraci a dubai vacanze a dubai 1 vacanze a dubai 1

    Guarda la fotogallery
    ultime notizie